DS3660, security manager fornisce una protezione superiore dei dati a prescindere dalla fonte di alimentazione

DS3660, security manager fornisce una protezione superiore dei dati a prescindere dalla fonte di alimentazione

Il più recente security manager di Maxim combina un sistema brevettato di memoria nonimprinting con una batteria a corrente ultra-bassa per applicazioni che richiedono il massimo livello di sicurezza.

Maxim ha lanciato DS3660, un security manager con 1024 bytes di memoria nonimprinting per memorizzare in modo sicuro i dati sensibili. La memoria nonimprinting on-chip consiste in otto banchi di 128 byte. Il dispositivo DS3660 dispone di una fonte interna di 1.8V per alimentare una SRAM esterna a bassa tensione che può essere utilizzata per memorizzare i dati meno critici, ed è configurabile per funzionare con un microprocessore a basso voltaggio per i dispositivi a batteria.

Il DS3660 è destinato alle applicazioni ultra-sicure come ad esempio i sistemi governativi e militari, così come qualsiasi applicazione in cui le manomissioni devono essere monitorate. DS3660 funziona da -55°C a +95°C. E’ disponibile in un package 49-ball CSBGA di 7mm x 7mm.

STAMPA     Tags:, ,

Leave a Reply