Home
Accesso / Registrazione
 di 

Ecco Polysun, il software per progettare il proprio impianto solare

impainto solare polysun

Il sofware Polysun aiuta a progettare un impianto solare, progettato da una giovane compagnia svizzera, calcola il potenziale risparmio e la riduzione delle emissioni inquinanti

Il software per progettare l'impianto solare

Un software che progetta il vostro impianto solare e che calcola in anticipo i risultati ottenuti da quel particolare sistema. Vela Solaris, società "startup" quindi giovane e concentrata sulla ricerca, ha sviluppato una linea di applicativi chiamata Polysun per progettare sistemi ad energia solare e per determinare il potenziale risparmio ancor prima della effettiva realizzazione.

Non serve solo ad assicurare che i giusti componenti vengano messi insieme, è un programma che mostra ai clienti cosa avranno in cambio dell'investimento, dice Simon Geisshusler, direttore del marketing di Vela Solaris, durante il Solar Power International (SPI) ad Anaheim, la scorsa settimana.
La compagnia, nata da soli due anni, vende anche software per i consumatori che vogliono calcolare il loro risparmio di energia e la riduzione di emissioni inquinanti.

La tecnologia della Vela Solaris inizialmente fu sviluppata all'università nel 1992. Ma il software era stato concepito soltanto come un sistema che permetteva di verificare l'efficienza delle perfomance dei sistemi di riscaldamento solari. Polysun, il programma per facilitare l'installazione dei pannelli solari, è stato concepito quando questo tipo di sistemi si diffusero in paesi europei come la germania, dove gli incentivi del governo hanno spronato la domanda da parte del mercato. La compagnia svizzera non si rivolge soltanto alle compagnie di raffreddamento, riscaldamento ed elettriche, offre anche software per installare pompe di calore che funzionano con l'energia geotermica.

Come Polysun progetta l'impianto solare

Il progamma Polysun fornisce analisi sia sulla possibile configurazione di un sistema ad energia solare sia sui costi iniziali d'investimento e i potenziali guadagni. Il database delle condizioni climatiche e della potenza di irradiazione del sole aiutano gli utenti a sceglire il giusto equipaggiamento per l'installazione in differenti parti degli Stati Uniti. Per progettare un sistema ad elettricità solare, gli utenti devono impostare l'inclinazione dei panelli solari e scegliere da un menu i vari componenti di una lista di produttori di pannelli solari e inverter.
Polysun calcola anche le perdite di energia quando si usano differenti cavi e inverter per trovare il giusto compromesso, afferma Geisshusler.

"Alcune persone usano invertitori più grandi del necessario per essere sicuri di non avere problemi, ma questo può portare, in verità, alla perdita molta elettricità durante il processo", aggiunge.

Dopo aver raccolto tutti i dati, il software produce una serie di analisi per simulare la produzione di energia del sistema scelto, per ora, per giorno e per mese. Per i consumatori è importante mostrare le performance attraverso ogni ora di funzionamento dell'impianto perché vuole regolarsi sulle differenti parti della giornata e sui loro consumi.

Le analisi prendono in considerazione il calcolo del prezzo della costruzione del sistema, gli incenitivi del governo e anche l'inflazione, e mostra infine il ritorno dell'investimento e la riduzione di gas inquinanti. Il software Polysun funziona per i sistemi residenziali e commerciali. Naturalmente il cliente ideale per questo tipo di software sono i venditori di impianti solari.
L'installazione di sistemi solari per riscaldare l'acqua negli stati uniti è cresciuta del 50 per cento nel 2008. In cina sono ancora più diffusi: quasi una casa su 10 ha un impianto del genere.

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 6 utenti e 36 visitatori collegati.

Ultimi Commenti