Home
Accesso / Registrazione

Emanuele

ritratto di Emanuele

User title

Moderator

PROFILO

Profilo Google+

Google+

Cronologia

Membro da
7 anni 3 giorni
Blog
Vedi messaggi recenti del blog

 

 

Ultimi POST

ritratto di Emanuele

3 Domande a Marco Sangalli - Business Development Manager in Arrow

Tecnologia
ritratto di Emanuele

A colazione con Arduino

Microcontrollori
ritratto di Emanuele

Monitoraggio del battito cardiaco fetale [hardware open source]

Progetti Schemi Elettrici & Circuiti

Ultimi Commenti

Ricordo che l'evento sarà gratuito ma a numero chiuso. Segnalate con un commento che avete intenzione di partecipare, così vi avviseremo subito quando saranno disponibili i biglietti ;)
Grazie dei complimenti Ugo. Riguardo al tuo dubbio tecnico, ti rimando a questo commento: http://it.emcelettronica.com/lifetip-wearable-perfetto-le-donne-reggiseno-può-salvarti-vita#comment-38686 In sintesi: il BLE è circa 100 volte meno potente di un comune smartphone :) Nel Fetal Heart Monitor ho pensato di inserire un tastino per avviare la trasmissione Bluetooth solo dopo aver terminato la fase di ascolto (tramite cuffie) e quindi con il dispositivo lontano dal corpo. Infatti è prevista una memoria flash esterna per acquisire l'audio del battito, che poi verrà trasmesso. Inoltre sarà possibile anche utilizzare un cono acustico con relativo tubicino (tipo stetoscopio) e quindi tenere sempre la scheda lontano dal corpo. Il progetto è open e quindi si presta bene a sperimentazioni, non solo da parte nostra ;) Siamo molto sensibili al tema delle radiazioni non ionizzanti e mi fa piacere anche la nostra community lo sia :)
Salve Zac, la scelta del nuovo BLE offre sicuramente una potenza minore e quindi un'irradiazione minore, inoltre tali potenze non sono paragonabili con gli effetti delle radiazioni non ionizzanti emesse dai cellulari (circa 100 volte minori). Siamo molto sensibili a questo tema, come saprai lo abbiamo affrontato con vari articoli http://it.emcelettronica.com/tag/radiazioni-cellulari e quindi ci siamo posti il problema in fase di progettazione e crediamo di averlo risolto in due punti: 1) potenza 100 volte minore rispetto ai cellulari 2) lato del dispositivo verso il corpo schermato. Quindi, anche se l'antenna BLE sarà comunque omnidirezionale, sarà il dispositivo stesso ad avere un lato del case schermato ;)
Grazie dei complimenti, fanno sempre piacere, come fa piacere essere su Techcrunch :)
Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 11 utenti e 63 visitatori collegati.

Ultimi Commenti