Home
Accesso / Registrazione
 di 

Energia dal sole e celle solari

Energia dal sole e celle solari

L'energia solare è una delle più importanti fonti di energia pulita di cui disponiamo al giorno d'oggi. Il funzionamento e le caratteristiche delle celle solari che producono energia dalla luce del sole.

L'Energia solare e le celle solari hanno un futuro brillante; le previsioni dicono infatti che la domanda di energia dovrebbe raddoppiare nei prossimi anni ed entro il 2030 potrebbe superare l'offerta. Inoltre si prevede un costante aumento dei prezzi dell'energia con gli anni, qui entrano in gioco i progressi delle energie pulite e delle "tecnologie verdi. Gli ultimi 2-3 decenni di miglioramento hanno reso le energie alternative più attraenti e meno costose. l'industria solare è il segmento in più rapida crescita nel settore delle energie alternative, un settore in cui le risorse mondiali sono abbondanti. Il mercato e la tecnologia del settore dell'energia solare è da sempre al centro di discussioni.

Come già detto l'industria solare è il mercato che manifesta la crescita più rapida per quanto riguarda le energie alternative. Tale mercato è destinato a crescere
a partire dagli 11 B$ nel 2005 sino ai 51 B$ nel 2015 (Fonte: Clean Edge). Le sue risorse globali sono abbondanti e a disposizione di tutti.

L'energia Solare

Il riscaldamento solare è la forma più semplice per utilizzare l'energia solare. Anche se simile nel concetto l'energia solare termica, nota anche come energia solare a concentrazione (CSP), è ancora in fase di sviluppo. Per sfruttarla sono al giorno d'oggi disponibili alcuni sistemi di collettori parabolici lineari o in alternativa dei dischi in grado di concentrare i raggi del sole sulle torri solari. I collettori di queste torri possono raggiungere temperature superiori ai 1000 ° C. Il liquido in questi collettori cambia di fase e può essere utilizzato per produrre energia elettrica tramite turbine a vapore o di gas.

La tecnologia solare più utilizzata è il fotovoltaico, dove c'è conversione diretta della luce solare in energia elettrica attraverso un dispositivo noto come "cella solare".

La produzione di energia tramite il fotovoltaico serve più segmenti di mercato, in particolare:

    • residenziale:
      - Case
      - Building Integrated Photovoltaics (BIPV)

    • Connessione alla rete (utilità di grande scala)
    • Mercati emergenti:

      - Mobile computing
      - Reti wireless
      - Elettronica usa e getta
      - Applicazioni automotive
      - Applicazioni mediche
      - Applicazioni ambientali
      - Costruzione di applicazioni

Il funzionamento delle celle solari.

Le celle solari sono generalmente costituite da materiali semiconduttori. Attualmente più del 90% del mercato è dominato da celle solari in silicio cristallino. Il silicio ha il vantaggio di essere il secondo più abbondante
elemento nella crosta terrestre. Inoltre la produzione materiale e l'utilizzo di questo materiale non reca alcun danno all'ambiente.

Una cella solare è un diodo a giunzione pn dotato di un campo elettrico alla giunzione. L'esposizione alla luce da come risultato la separazione dei portatori di carica o la creazione di coppie elettrone-lacuna. Collegando la cella solare ad un carico esterno viene creata conduttività nel circuito. La corrente fornita al carico è proporzionale alla radiazione della cella solare.

Le caratteristiche di una cella solare

Dal momento che la cella solare è un diodo, la caratteristica IV della cella è simile a quello osservata in un diodo, ad eccezione che la curva IV è spostata verso il basso a causa dell'illuminazione della luce. L'area sotto la curva è la potenza
generata dalla cella solare. In una cella solare possiamo considerare i seguenti parametri:

    • Tensione a circuito aperto (Voc): Questa è la tensione presente sulla cella solare quando non c'è collegato alcun carico.
    • Corrente di corto circuito (Isc): Questa è la corrente che scorre attraverso i morsetti di uscita della cella o attraverso le celle quando i terminali sono in corto circuito.
    • Potenza massima (Pmax): Questa è la potenza massima definita dalla zona A2. La tensione e la corrente che definiscono Pmax sono rispettivamente Vmax e Imax. I valori massimi variano a seconda della luce, dell'intensità della radiazione e della temperatura. La condizione in cui si ottiene la massima potenza è chiamata punto di massima potenza (MPP) della curva IV/PV.

Altri due importanti parametri definiti per una cella sono l'efficienza e il fattore di riempimento. L'efficienza è il rapporto tra potenza erogata rispetto alla radiazione, mentre il Fattore di riempimento definisce l'ortogonalità di A2.

I prodotti Texas Instruments sono disponibili da Farnell

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog
ritratto di Ser_gio

Le energie

Le energie alternative sono senza dubbio il futuro, non si può pensare di continuare sulla strada intrapresa fino ad oggi... Queste soluzioni sono la risposta, bisogna però investire nella ricerca e sensibilizzare le persone per ottenere dei veri risultati

ritratto di linus

non ho capito

Non ho l'ultima frase dell'articolo visto che non ho trovato nessun riferimento ai prodotti TI, forse è solo pubblicità delle due aziende?

Comunque, l'energia solare come già detto nei commenti ad altri articoli apparsi, dovrebbe svilupparsi maggiormente per aumentare l'efficienza delle celle stesse, e ridurre i costi di produzione.

Al dì là della foto apparsa, oggi si potrebbe tranquillamente sostituire un tetto con pannelli solari fotovoltaici, risparmiando sulla posa in opera delle tegole in modo da ridurre ulteriormente i costi.

Un paio di anni fa era calcolato l'ammortamento dell'impianto ad energia solare in 10 anni, oggi si parla di un ammortamento in 7 anni, considerando la vita media delle celle solari, possiamo dire che avremo 14 anni di energia gratuita, e non è poco.

ritratto di Emanuele

Link TI

L'articolo si riferisce a sistemi TI, c'è il link al sito element14 con un PDF TI

ritratto di FlyTeo

In italia..

Peccato che in italia hanno sospeso i finanziamenti... -.-

ritratto di Antonio Mangiardi

studiando i fotodiodi, ho

studiando i fotodiodi, ho visto che la caratteristica V-I è simile a quella del diodo, se non si applica luce... e la corrente che esce fuori è la dark current (simile alla corrente di saturazione inversa del normale diodo)... quando gli applichiamo luce aumenta la corrente inversa e la caratteristica si sposta verso il basso...e questa corrente inversa diventa abbastanza importante... in terzo quadrante della caratteristica è proprio un generatore! in pratica cioè la corrente esce dal positivo :)
(nei carichi la corrente reale entra nel terminale a tensione maggiore ed esce da quello a tensione minore)

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 3 utenti e 48 visitatori collegati.

Ultimi Commenti