Home
Accesso / Registrazione
 di 

Fai da te - allarme per la porta del frigo

Fai da te - allarme per la porta del frigo

Emette un segnale acustico, se si lascia aperta la porta del frigo oltre 20 secondi. DIY allarme per la porta del frigo.

Questo circuito, racchiuso in una piccola scatola, si trova nel frigorifero vicino alla luce. Con la porta chiusa l'interno del frigo è al buio, il foto-resistore presenta una resistenza elevata (>200K). Quando un raggio di luce entra (quando la luce del frigo si accende) il foto-resistore abbassa la sua resistenza (<2K), il pin 12 va basso, IC1 inizia il conteggio e dopo un certo ritardo (in questo caso 20 secondi) il piezo squilla per 20 secondi, poi si ferma per lo stesso lasso di tempo e il ciclo si ripete fino a quando la porta del frigorifero si chiude. La D2 connessa al pin 6 dell'IC1 fa squillare il piezo 3 volte per secondo.

allarme frigo fai da te

Lista parti:
R1____________10K 1/4W Resistor
R2___________Photo resistor (any type)
R3,R4________100K 1/4W Resistors

C1____________10nF 63V Polyester Capacitor
C2___________100µF 25V Electrolytic Capacitor

D1,D2_______1N4148 75V 150mA Diodes

IC1___________4060 14 stage ripple counter and oscillator IC

Q1___________BC337 45V 800mA NPN Transistor

BZ1__________Piezo sounder (incorporating 3KHz oscillator)

SW1__________Miniature SPST slide Switch

B1___________3V Battery (2 AA 1.5V)

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog
ritratto di slovati

Circuito semplice ed utilissimo

Complimenti per il progetto presentato! E' un circuito di semplice realizzazione e che utilizza componenti non critici. E' soprattutto molto utile: dimenticare aperta la porta del frigo, infatti, comporta un'inutile spesa economica, e col tempo si puo' danneggiare anche il frigo stesso (uno scrittore americano narrava in un romanzo ambientato negli anni '50 a New York che, per refrigerarsi nelle calde notti estive, alcuni abitanti dormivano davanti al frigo aperto. Sara' vero...?).

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ultimi Commenti