Home
Accesso / Registrazione
 di 

FORD Sync: le nuove auto della casa automobilistica avranno numerose applicazioni controllabili con la voce e con il tatto

Ford espone le migliore alla vettura e alla guida dei comandi vocali di Sync

Ben presto, gli acquirenti di auto faranno le loro scelte su quale veicolo sia preferibile per l'acquisto non basandosi solamente su uno stile, su una linea di design, su un fattore di potenza del motore o su colore della carrozzeria, ma piuttosto sul software installato. Questa non è nient'altro che la visione che Alan Mulally della Ford Motor ha esposto al Consumer Electronics Show (CES).

Diverse società hanno dimostrato le potenzialità dei nuovi componenti della tecnologia Ford Sync che consente ai conducenti di accedere hand-free alle moderne necessità tra cui la possibilità di inviare messaggi di testo e di connettersi ad Internet direttamente e comodamente stando seduti al volante.

Sync - sistema in-car di comunicazioni e di intrattenimento per le auto che Ford e Microsoft hanno annunciato già al CES del 2007, include un sistema di driver basato su memoria flash e progettato per consentire ai guidatori di gestire un numero di dispositivi digitali, come lettori MP3 e telefoni cellulari, utilizzando i comandi vocali o i pulsanti sul volante o la console radio / navigazione.

Ford sta provvedendo all'aggiunta di un certo numero di funzioni touch-screen e di controllo vocale per la sincronizzazione, con l'obiettivo di consentire ai proprietari e ai guidatori delle vetture Ford di utilizzare la voce al servizio della capacità di comando. (Attualmente il 63 per cento interagisce con Sync regolarmente via voce).

I comandi vocali per la macchina sono l'equivalente del mouse per il PC: semplifica l'accesso alle informazioni, ha detto Jim Buczkowski, direttore del settore di ingegneria elettrica e sistemi elettronici della Ford. Con applicazioni e servizi come Facebook e Twitter che guadagnano spazio e scalano le priorità degli interessi nella vita quotidiana di molte persone, Ford ha aggiunto Connect Driver MYFORD sistema al servizio del guidatore per dargli la possibilità di recuperare le informazioni da questi ed altri siti web e integrandolo con software che funzionano tramite comandi vocali o comandi al volante: in tal modo si spera di rendere minimi i momenti di distrazione del conducente.

Un altro degli obiettivi di Ford è quello di ridurre il numero di comandi vocali necessari per attivare le funzionalità di Sync: lavorando con i software di riconoscimento vocale Nuance Communications, Ford vorrebbe anche aggiungere i controlli dei comandi vocali che sono real-time adaptive, capaci di apprendimento immediato, vale a dire, che consente al sistema di riconoscere le flessioni della guida vocale o con un accento particolare. Sync supporterà anche il Message Access Profile che usa il sistema Bluetooth per leggere i messaggi di testo da una varietà di differenti marche di smart-phone integrandolo con il sistema audio dell'automobile.

Il Touch screen LCD dominerà la console posta al centro della vettura Ford, secondo il formato della cabina di guida adottato da Ford e molte altre case automobilistiche più importanti, tra cui General Motors e Toyota.
La versione di Ford di questo touch screen LCD è MYFORD Touch che la casa automobilistica dice sarà disponibile sulle sue auto entro la fine dell'anno.
La Ford ha fatto sapere che sempre più clienti dicono che Sync è stato un fattore determinante nella loro decisione di acquistare una Ford.

Nel frattempo, la distrazione del conducente è diventata una fonte crescente di preoccupazione da parte della National Highway Traffic Safety Administration (NHTSA) che ha diffuso dati che testimoniano che l'uso del telefono cellulare sia per telefonare e per inviare messaggi di testo durante la guida provoca centinaia di migliaia di incidenti stradali e centinaia di decessi correlati agli incidenti.

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 9 utenti e 63 visitatori collegati.

Ultimi Commenti