Home Forum MICROCONTROLLORI 68HC11

Questo argomento contiene 10 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Mingele 3 anni, 1 mese fa.

Stai vedendo 11 articoli - dal 1 a 11 (di 11 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #58173

    Mingele
    Membro

    Salve a tutti,sono uno studente di ingegneria elettronica al secondo anno e per esperienza personale vorrei cominciare ad avvicinarmi al mondo dei microcontrollori.Ho trovato su una scheda un mcu della famiglia motorola 68HC11.Volevo sapere se è possibile programmarlo con il pickit 2 o 3….oppure aiutatemi voi!

    #69556

    Emanuele
    Keymaster

    Ciao,
    il PICkit è un programmatore Microchip adatto ai Picmico, il 68HC11 è un Motorola (che ora è diventata Freescale)

    Quindi se vuoi iniziare con i microcontrollori ti consiglio di lasciar perdere la scheda che citi, ormai obsoleta e di seguire 3 strade :)

    1) http://www.freescale.com
    Se l’azienda ti è simpatica (per iniziare vanno tutte piu o meno bene quindi è importante la soggettività) inizia con questo starterkit

    http://it.emcelettronica.com/recensione-spyder-kit-usb-freescale

    2) http://www.microchip.com
    se invece preferisci Microchip allora puoi usare sia i Pikstart che gli ICD2

    http://it.emcelettronica.com/recensione-icd2-full-version

    3) Arduino (www.atmel.com)
    Oltre ad essere un ottima scheda entry-level è ormai anche … di moda!

    http://it.emcelettronica.com/arduino

    #69558

    Mingele
    Membro

    grazie della risposta innanzitutto,diciamo che avendo a disposizione un dispositivo della freescale potrei cominciare prorpio da quella,secondo te il loro starter kit è compatibile con il mio microcontrollore?

    #69559

    Emanuele
    Keymaster

    No, lo spyder usb non è compatibile con i 68hc11. Questi ultimi sono ancora attivi in Freescale perche Freescale adotta una politica di protezione del progetto/produzione, ma ti assicuro che sono orma vecchiotti….

    #69560

    Mingele
    Membro

    capisco,il mio interesse a qst dispositivo è dovuto al fatto che non avendo nessun progetto da realizzare volevo cominciare a leggere il firmware del mio dispositivo e magari apportare qualche piccola modifica

    #69561

    Emanuele
    Keymaster

    Ti assicuro che qualsiasi delle tre piattaforme sceglierai, trovera migliaia (dico migliaia) tra applicazioni ufficiali sui relativi siti, reference design ufficiali, firmware a iosa e progetti in giro per i blog.

    Ovviamente se vuoi qualcosa in italiano cerca nel blog che hai di fronte utilizzando la ricerca personalizzata in alto a destra ;)

    P.S. NON puoi leggere il firmware del tuo dispositivo perche

    1) molto probabilmente è protetto
    2) anche se riesci a leggerlo ti servono poi le label altrimenti avrai solo una sequenza esadecimale e poi una sequenza di istruzioni senza senso (apparente)

    #69562

    Mingele
    Membro

    quindi se ho capito bene i microcontrollori in generale non possono essere “riciclati” per altri scopi se non da chi li ha programmati per la prima volta….

    #69563

    Emanuele
    Keymaster

    I microcontrollori OTP possono essere programmati SOLO UNA VOLTA
    (ma con dei trucchetti/limitazioni anche piu di una volta – hack)
    ma ormai non esistono quasi più.

    I microcontrollori FLASH possono essere RIPROGRAMMATI

    TUTTI i microcontrollori hanno il bit di protezione che, se “bruciato” (è tipo un fusibile) non permette di leggere il contenuto del micro.
    (Anche se in Cina mi hanno riferito di fabbriche che tagliano il micro e ricopiano l’immagine in un altro micro)

    #69564

    Mingele
    Membro

    quindi ricapitolando se io ad esempio volessi inserire una stringa da visualizzare sul display in accensione ad uno stereo per automobili, se al suo interno vi è un micro one time programmable non lo posso fare, se questo ha una memoria flash forse ci potrei riuscire…ovviamente senza mandare il chip in cina per farne copiare l’immagine.Comunque ti ringrazio per la disponibilità

    #69567

    Emanuele
    Keymaster

    Al 99% non potrai farlo in entrambi i casi perche avranno sicuramnete il bit di protezione. A meno che tu non abbia in mano il codice sorgente, in qual caso un micro flash puoi riprogrammarlo.

    #69574

    Mingele
    Membro

    alla fine ho acquistato un pickit 3, speriamo possa essermi d’aiuto

Stai vedendo 11 articoli - dal 1 a 11 (di 11 totali)

Devi aver eseguito l’accesso per poter rispondere a questa discussione.