Home Forum ELETTRONICA GENERALE Adattamento segnali audio e mixer

Questo argomento contiene 0 risposte, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da  muse 2 anni, 8 mesi fa.

Stai vedendo rticolo (di 1 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #58803

    muse
    Membro

    Buongiorno a tutti, sono nuovo del forum, non avendo trovato un thread di presentazione, colgo l'occasione del primo post per fare i complimenti a tutta la community. Sto realizzando un piccolo circuito di condizionamento per due segnali audio, una sorta di collegamento cross tra due dispositivi audio dotati entrambi di una uscita tipo Line e un ingresso tipo mic. L'uscita audio del primo deve entrare (opportunamente condizionata) nell'ingresso mic del secondo. I due dispositivi possono essere due telefoni cellulari. Sostanzialmente si tratta di due partitori (uno per ogni verso) con un condensatore di disaccoppiamente per eventuali tensioni continue sulla linea mic. Al centro dello schema invece c'è un sommatore realizzato con un operazionale a cui è applicato un offset di Vcc/2 per garantire il funzionamento in single supply.

     

    Non sono molto ferrato nel campo audio, e ho cercato qualche informazione sugli standard commerciali.. L'ho dimensionato per attenuare l'uscita audio line di 30 dB, un valore trovato su alcuni siti, ma non ho idea se sia giusto o sbagliato.. .
    Ho iniziato a testare il circuito e subito mi son venuti alcuni dubbi:
    [list=]mi chiedo innanzitutto se esiste uno standard audio per i segnali audio, cioè valori di Vpp e impedenze di ingresso tipici per ogni tipo di dispositivo e di destinazione. Questo perché ho provato l'uscita cuffie di un walkman, mi aspettavo 1 Vpp invece ho trovato 3 Vpp, mentre l'uscita audio delle cuffie del cellulare era 1,5 Vpp.. in ogni caso regolavo il volume per ottenere all'ingresso del microfono circa 200 mV… ma anche in questo caso ho fatto delle prove utilizzando l'ingresso mic del pc.. [/list]
    Il secondo problema è che il cellulare con cui ho fatto le prove non considera il segnale "mic in" del circuito e continua ad utilizzare il suo microfono.. ho rispettato il pinout del jack a 4 poli che si utilizza per l'auricolare, al collegamento compare il simbolo delle cuffie sul display ma provando a chiamare da un altro telefono non si sente la sorgente audio, ma il microfono del cellulare …

    Volevo chiedere consiglio a qualcuno di voi sicuramente più esperto di me in campo audio su queste due questioni, prima di andare avanti e testare il mixer, che per ora è ancora disconnesso dal resto.
    grazie,
    Ciao.

Stai vedendo rticolo (di 1 totali)

Devi aver eseguito l’accesso per poter rispondere a questa discussione.