Home
Accesso / Registrazione
 di 

Aiuto pulsanti per striscia led RGB (principiante)

6 risposte [Ultimo post]
ritratto di giammy
Offline
Titolo: User
Utente
Ultima visita:
1 anno 16 settimane fa
Utente dal: 28/02/2013
Messaggi: 4

Da qualche mese mi sto dilettando con l'elettronica ma le mie conoscenze teoriche in questo ambito sono prossime allo 0, mi sto informando leggendo le basi e via dicendo ma (oltre ad essere duro di comprendonio) non è che abbia risolto granché.

Vabbè passiamo al problema che a molti potrà sembrare banale:

SITUAZIONE:
Ho una striscia RGB con poli +/r/g/b (quindi positivo in comune), vorrei tramite pulsanti bifase (i classici "premi e chiudi il circuito" "ripremi e apri il circuito") riuscire a cambiare il colore della striscia, metterei 3 pulsanti, uno rosso uno blu e uno verde.
Faccio un esempio proprio da elementari per capirsi bene:

-striscia spenta (quindi pulsanti tutti aperti)
*premo pulsante blu*
-la striscia rimane accesa di blu
*premo pulsante rosso*
-la striscia rimane accesa di viola (essendo rosso+blu)
*ripremo entrambi i pulsanti*
-la striscia si spenge
...e così via

MIO PROBLEMA:
Avendo la striscia il positivo in comune, come faccio a far attivare un colore alla volta?
Saprei come fare col negativo in comune ma in questo caso no.
Non riesco a capire se è una cavolata semplice e io non ci arrivo o non si può fare, potete aiutarmi?

ritratto di giammy
Offline
Titolo: User
Utente
Ultima visita:
1 anno 16 settimane fa
Utente dal: 28/02/2013
Messaggi: 4
Ok, mi sono perso in un

Ok, mi sono perso in un bicchier d'acqua visto che non cambia niente se in comune è il positivo o il negativo.
Ho risolto per i pulsanti.

Però volevo sostituire i pulsanti con dei potenziometri.
L'ho fatto soltanto che anche coi potenziometri al minimo non mi si spenge del tutto la striscia, come mai?

La striscia utilizza 12v a 500mah, ho messo un potenziometro lineare 10k.

Come mai col potenziometro al minimo, la striscia rimane accesa con una fievolissima luce? Come se passasse ancora corrente.

ritratto di Piero Boccadoro
Offline
Titolo: Moderator
Moderatore
Ultima visita:
1 ora 12 min fa
Utente dal: 28/06/2011
Messaggi: 854
Utente PREMIUM
Ma i valori effettivi minimi

Ma i valori effettivi minimi e massimi delle resistenze offerte li hai testati con un multimetro? Quanto valgono?

ritratto di giammy
Offline
Titolo: User
Utente
Ultima visita:
1 anno 16 settimane fa
Utente dal: 28/02/2013
Messaggi: 4
Ciao, intendi le resistenze

Ciao, intendi le resistenze massime dei potenziometri?

ritratto di Silvano
Offline
Titolo: User
Utente
Ultima visita:
7 settimane 7 ore fa
Utente dal: 26/01/2013
Messaggi: 7
Utente PREMIUM
Ciao giammy è normale che

Ciao giammy è normale che rimanga sempre accesa.
Ti spiego il perché sempre se non hai già risolto.
Il potenziometro ha un minimo e un massimo
Massimo=0 (cioè massima tensione ohm=0)
Minimo= x (x è la resistenza massima del potenziometro)
Quello che vuoi fare tu non è consigliato farlo con un potenziometro qualsiasi perché quando il potenziometro è a 0 hai la luce massima del canale(r-g-b) mentre quando il potenziometro è al massimo della resistenza hai una luce minima del canale(r-g-b).
Detto questo non serve prendere un potenziometro più grande, perché faresti solo finta di spegnere i canali, la tensione sarebbe talmente poca che non accenderebbe i led ma comunque c'è per non parlare della corrente.
Quindi led spenti alimentatore a pieno carico= consumo senza luce.
Mi sono dilungato per farti capire come funziona spero esserci riuscito(non sono professore)

Ti serve un potenziometro con la funzione off, per fare un esempio quello che si usava nelle radioline che accendevano la radio e regalavano il volume.

ritratto di giammy
Offline
Titolo: User
Utente
Ultima visita:
1 anno 16 settimane fa
Utente dal: 28/02/2013
Messaggi: 4
Ciao Silvano, ti ringrazio

Ciao Silvano, ti ringrazio intanto dell'esaustiva risposta, in effetti non ci pensavo assolutamente ai potenziometri con funzione off, tra l'altro dove mi servo normalmente neanche li hanno, magari se li vedevo li prendevo all'istante.
Ormai però sono un po a corto di soldi sicché userò i potenziometri che ho già, in caso li cambierò in futuro.
Per ovviare al problema, prima della tua risposta, mi ero fatto uno schema aggiungendo anche i pulsanti quindi ad ogni colore metterei un pulsante+potenziometro, un po esagerato ma magari ci faccio anche divertire i nipoti :D

ritratto di Silvano
Offline
Titolo: User
Utente
Ultima visita:
7 settimane 7 ore fa
Utente dal: 26/01/2013
Messaggi: 7
Utente PREMIUM
La tua soluzione non è

La tua soluzione non è nient'altro che la soluzione giusta con quello che hai, io non avevo pensato a farti usare le cose che avevi già ;-)

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 5 utenti e 53 visitatori collegati.

Ultimi Commenti