Home Forum MICROCONTROLLORI Arduino UNO e LMD 18200

Questo argomento contiene 3 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da Piero Boccadoro Piero Boccadoro 6 mesi, 1 settimana fa.

Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #60657

    Vorrei controllare via Arduino un motore passo passo bipolare, non trovo però nessuno schema o circuito. Secondo il datasheet dovrebbe essere possibile. Qulache suggerimento ? Grazie

    #75558
    Piero Boccadoro
    Piero Boccadoro
    Partecipante

    Ciao.
    Certo che si può fare.
    Mi sembra di capire che tu debba partire dall’hardware. Hai dato un’occhiata qui?

    http://www.spickles.org/projects/lmd18200/

    Qualcuno ha già fatto parecchio in merito.
    Dopodichè, ti serve darti uno sguardo a come funziona il PWM su Arduino.
    Non è affatto difficile.
    Se ti blocchi da qualche parte, facci sapere :)

    #75578

    Si grazie conoscevo il sito infatti era proprio da li che ero partito e dall'esempio sul forum di Arduino nella stepper library. Però, grazie a una richiesta fatta al forum ufficiale di Arduino (sezione Motor Controll http://forum.arduino.cc/index.php?topic=240310.0), alcune risposte mi hanno  scoraggiato. Ecco perchè :

    1) i miei motori sono bipolari con una corrente richiesta di 3 A di qui la necessità di usare lmd18200

    2) essendo bipolare devo usare 2 lmd18200 che però devo combinare in un unico schema

    3)pensavo di usare lo stesso schema usato per H-bridge di L298 che ho trovato impiegato per i motori bipolari

    4) però sembra che serva anche un controllore di corrente per sfruttare appieno la potenzialità del motore, lì si consiglia l'uso del L297

    Il tutto quindi va ben oltre le mie capacità di appassionato, ma non esperto. Temo che di perdermi in una serie infinta di possibilità.

    Non capisco però, visto che Lmd18200 è piuttosto comune, come mai nessuno abbia mai pubblicato uno schema per l'utilizzo con Arduino. Di sicuro funziona perchè ci sono filmati di persone cheli hanno usati.

    Se non lo trovo penso che mi indirizzerò verso undriver già fatto tipo  A4988 di Allegro che a quanto mi diconoco dovrebbe supportare motori che richiedono 3A per fase. Se hai dei consigli o solo un'opinione ti ringrazio.

    #75599
    Piero Boccadoro
    Piero Boccadoro
    Partecipante

    secondo me la cosa migliore che potresti fare sarebbe studiare una soluzione già fatta, in maniera tale da comprendere al meglio il funzionamento di un componente che ti serve ma comunque realizzarne uno tuo.
    Il che risolverebbe il “problema” delle tue capacità di appassionato…:)
    Che ne dici?

    Inizia procurandoti il materiale, lo schematico, la lista dei componenti, e valutando le caratteristiche.
    Dopodiché, sentiamoci qui e riparliamone.
    Vediamo che cosa sei riuscito a fare e su cosa invece hai sperimentato dei problemi.
    Ti va? :D

Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)

Devi aver eseguito l’accesso per poter rispondere a questa discussione.