Home Forum NUOVE IDEE O PROGETTI DA SVILUPPARE Attivare una serie di diodi led con piccolo altoparlante e una pila da 1,5 volt

Questo argomento contiene 49 risposte, ha 9 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Anonimo 2 anni, 5 mesi fa.

Stai vedendo 15 articoli - dal 1 a 15 (di 50 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #58396

    Ottavio
    Membro

    Chi mi sa dire se esiste un precedente del genere ? http://www.youtube.com/watch?v=QYJrKGqMLyo

    #70274

    Fabrizio87
    Membro

    in realtà basta solo la pila per accendere i Led

    #70272

    Ottavio
    Membro

    Bravo fabrizio87,sei un vero esperto…peccato che non mi pare tu abbia saputo rispondere correttamente alla mia domanda.

    #70273

    Emanuele
    Keymaster

    LED e Pila da 1.5V
    OK

    ma l’altoparlante come si colloca? Dal video non riesco a comprendere la sua funzione….

    #70278

    telegiangi61
    Membro

    Dal video non e’ chiaro, ma a me pare che l’altoparlante funga da mera resistenza (8 o 16 ohm?) per limitare di quel poco la corrente che deve fluire per accendere i led con una pila da 1,5 volt.

    Probabilmente a quella tensione e con il numero di led connessi in parallelo forse non sarebbe neanche necessario.

    #70279

    Emanuele
    Keymaster

    Si, ci avevo pensato anche io inizialmente, ma poi visto il numero di led e la pila da 1,5 sembra abbia un’altra funzione. Anzi, con soli 1,5 volt come fanno ad accendersi tutti quei led?

    #70281

    I led saranno sicuramente connessi tutti in parallelo……e si vede dal video che infatti la luminosità dei led e’ diversa l’una dall’altra.I led si accendono con circa 2 volt e 20 mA di corrente messi in parallelo tutti quei led assorbono circa 100 mA. secondo me se l’altoparlante funge da resistenza ci sono 2 pile da 1,5 volt per un totale di 3 volt di alimentazione.

    Giacomo.

    #70282

    Ottavio
    Membro

    Salve Emanuele,mi vorrei permettere di farle presente che la tensione utile per attivare i led in questione è di “0,7” volt,come allo stesso modo avviene negli esempi ai quali sarei lieto assistesse,cioè :http://www.youtube.com/watch?v=QYJrKGqMLyohttp://www.youtube.com/watch?v=oFSkTtyAo1shttp://www.youtube.com/watch?v=G4U9Sm3Qb9o
    Tornando invece alla domanda da me posta,…possibile che nessuno possa dirmi se l’oggetto in questione da me presentato,abbia o no un precedente remoto ??

    #70276

    Ottavio
    Membro

    Gentile Giacomo,le posso garantire che la pila è una sola ed è da 1,5 (quasi scarica)!

    #70295

    linus
    Membro

    Mi sembra che anche se non si vede dovrebbe esserci qualche componente attivo, è una versione del ladro di joule forse modificata.

    Qui, vi è una spiegazione:

    http://www.electroyou.it/posta10100/wiki/il-ladro-di-joule

    Qui un video:

    se ne parla anche qui:

    http://www.chirio.com/led_1_battery_AAA_.htm

    e in tanti altri siti inglesi e italiani.

    #70300

    Ottavio
    Membro

    Salve Linus,chissà se pensa ci potrebbe essere un componente attivo della versione di joule thief anche in http://www.youtube.com/watch?v=oFSkTtyAo1s ?
    Ripeto e assicuro che,i componenti che costituiscono l’ oggetto in questione sono : UN’ALTOPARLANTE,UNA SERIE DI LED POSTI IN PARALLELO E UNA PILA (quasi scarica)DA 1,5 VOLT.
    Ma ciò che a me “interessava” capire, è se in giro si era mai realizzato un così modesto e semplice circuito in grado di attivare un lunga serie di diodi led .

    #70302

    linus
    Membro

    Guardando questo filmato, non ho mai visto in giro questo tipo di realizzazione, ma non è solo l’altoparlante, una serie di led e una pila… nel filmato si vede meglio, mi sembra che un semianello montato sul circuito è un importantissimo elemento che dovrebbe sfruttare la legge di Faraday-Lenz, o mi sbaglio?

    #70303

    linus
    Membro

    La mia era solo una prima ipotesi sul circuito, nulla di più, mi sembrava di aver visto un condensatore elettrolitico.

    #70304

    Ciao Ottavio,

    sicuramente ti possiamo dare una risposta più precisa se sei in grado di fornirci il circuito elettrico di questo dispositivo. Se è una versione rivisitata del “ladro di joule” come suggerito da linus (cosa molto probabile visto che anche l’altoparlante presenta al suo interno una bobina), allora la risposta è si, è già presente in giro anche se non proprio in questa versione.

    #70307

    Ottavio
    Membro

    Ciao Luca,grazie per la risposta.Mi potresti indicare qual’è quel circuito composto “solo” da bobina, diodi led e pila da 1,5 volt che potrebbe paragonarsi al mio dispositivo ?
    Ancora grazie e Ciao.

Stai vedendo 15 articoli - dal 1 a 15 (di 50 totali)

Devi aver eseguito l’accesso per poter rispondere a questa discussione.