Home Forum NUOVE IDEE O PROGETTI DA SVILUPPARE Avete mai sentito parlare di slot cars digitali?

Questo argomento contiene 5 risposte, ha 4 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Emanuele 2 anni, 11 mesi fa.

Stai vedendo 6 articoli - dal 1 a 6 (di 6 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #58570

    Geo
    Membro

    Per chi non lo sapesse le Slot Cars sono le macchinine telecomandate che gareggiano su una pista (ai miei tempi c’era la pista Polistil).
    Ma iniziamo dal principio.
    Per Natale hanno regalato a mio figlio una pista giocattolo e siccome non funziona (le macchinine escono sempre di pista) ho fatto un giretto su internet per vedere quali prodotti ci sono in giro e ho scoperto un mondo! Provate a cercare Slot Car Track Design o Construction e vdrete cosa esce fuori.
    In breve fino a qualche anno fa le piste erano solo analogiche (che significa una macchinina per ogni traccia), adesso iniziano a comparire anche le digitali (che significa più macchinine su una stessa corsia, scambi, pit stop, simulazione rifornimento e tanto altro.
    Ci sono principalmente 4 marche (Ninco, Carrera, SCX e Scalextric) che vendono kit di trasformazione da analogico a digitale basati principalmente su un chip da istallare sulle macchinine, su scambi a comando digitale e su trasformatori “digitali” che sovrappongono alla continua una modulazione in modo che la macchinina, tramite il chip, riconosca il codice e faccia passare l’alimentazione al motorino elettrico. Tutto semplice e, relativamente, poco costoso.
    Esiste un’altra società australiana (l’unica al mondo, si chiama Scorpius) che ha un kit diverso basato sempre su chip da istallare su macchinine e scambi e su un controllore centrale ma il tutto collegato in rete wireless. Io ho provato a chiedere ulteriori informazioni (cercate scorpius wireless su internet per vedere i dettagli) ma dopo aver saputo che non ero un professionista delle slot cars mi hanno “accannato” come si dice a Roma.
    Da qui l’idea (che premetto io non sono in grado di realizzare, perché anche se sono un ingegnere elettronico sono un po’ arruginito in circuitistica), perché non utilizzare Zigbee, Arduino, XBee ecc. per fare qualcosa di simile Open Source? (ho letto in un forum che la scorpius rifiuta l’open source).
    Serve un collegamento a stella tra un coordinator collegato al PC, un chip sulle macchinine che controlla la tensione del motore elettrico, dei chip (per scambi, contagiri, ecc.) sulla pista (quelli per gli scambi devono comandare delle elettrocalamite, dei chip sulla manopola che da il gas alla macchinina e un buon software di gestione della gara.
    A qualche guru del wireless va di fare un po’ di brainstorming?
    Andatevi a vedere le le slot cars wooden tracks che sono dei capolavori.

    Geo

    #70656

    Emanuele
    Keymaster

    L’idea è interessante, prima di entrare nel tecnico direi che:

    1) se ne potrebbe parlare a EOS Zero, il primo incontro degli utenti di Elettronica Open Source, penso Divivoma sarà interessato :)

    http://it.emcelettronica.com/forum/incontro-tra-gli-utenti-dellelettronica-open-source

    2) si potrebbe utilizzare la nostra CPUstick (Coldfire + Zigbee) e quindi coinvolgere anche Vittorio Carapella (vincitore delle Cpustick in Oscillandia)

    Visto che sei di Roma, fai un salto sabato 14 in zona piazza Fiume?

    #70658

    Nel limite delle mie capacità e con i miei tempi sicuramente potrò fare qualcosa..
    ho trovato intanto un sito dove magari si può trovare cose utili

    http://www.pistaelettrica.it/blog/pista-analogica-o-digitale.html

    http://www.italiaslot.com/modules.php?name=News&file=print&sid=2743

    mi pare di capire che c’è poco da inventare però

    http://www.italiaslot.com/modules.php?name=News&file=article&sid=3604

    #70659

    divivoma
    Membro

    Perché no ? Vedremo ;)

    #70664

    Geo
    Membro

    Ciao a tutti, guardatevi questi siti:
    http://www.scorpiuswireless.com

    http://www.slotcartalk.com/slotcartalk/showthread.php?27236-Track-Building-Online-Resources

    http://www.slotforum.com/forums/index.php?showforum=17

    Sono daccordo che non c’è nulla da inventare ma forse si potrebbe deviare dai soliti “domotica”, “automotive”, e ci si potrebbe anche divertire.

    Per l’invito ringrazio e farò il possibile per esserci.

    #70667

    Emanuele
    Keymaster

    Bene GEO,
    ti aspettiamo sabato 14 gennaio,
    cosi ci esponi nel dettaglio la tua idea :)

Stai vedendo 6 articoli - dal 1 a 6 (di 6 totali)

Devi aver eseguito l’accesso per poter rispondere a questa discussione.