Home Forum VARIE Batteria… morta???

Questo argomento contiene 7 risposte, ha 3 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Piero Boccadoro 5 mesi, 2 settimane fa.

Stai vedendo 8 articoli - dal 1 a 8 (di 8 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #60378

    Antonello.90
    Membro

    Ciao a tutti,
    vorrei sapere se qualcuno ha idea di come poter risvegliare una videocamera tascabile che non dà segni di vita. Il modello è Philips Eesee 102, ha una batteria da 3.7v 1500mAh. L’altro giorno mi serviva e quando ho provato ad accenderla rimaneva spenta. Ho pensato che siccome era da quest’estate che non la accendevo la batteria potesse essersi autoscaricata, quindi l’ho attaccata alla presa USB del pc (ha il connettore incorporato) ma il pc ha cominciato a segnalarmi che le porta richiedeva troppa corrente. come posso provare a riattivarla?

    Grazie,

    Anto

    #75029

    IvanScordato
    Partecipante

    Ciao, prova a ricaricarla con un alimentore esterno, scegliendolo in base alla corrente di cui necessita la videocamera in questione.
    Saluti,
    Ivan

    #75062

    Piero Boccadoro
    Partecipante

    Quoto.
    Facci sapere :)

    #75106

    Antonello.90
    Membro

    Ciao ragazzi, scusate il ritardo nella risposta, ma questi giorni sono stato un po’ impegnato, e poi (non so se è capitato solo a me) non mi è arrivata la notifica della risposta di Piero! Comunque, ci avevo pensato anche io, ma non ho un alimentatore USB che possa erogare abbastanza corrente… dovrei provare ad “accroccare” un connettore, ma non ho avuto modo. Voi avete qualche suggerimento? Se riesco a combinare qualcosa vi faccio sapere!

    Grazie,

    Anto

    #75333

    Piero Boccadoro
    Partecipante

    Beh però un alimentatore regolabile in giro lo puoi trovare sicuramente…
    Inoltre, se le specifiche son quelle che dici, anche uno di un telefonino o di un tablet qualsiasi andrà benissimo…
    Si tratta solo di “accroccare”, come dici tu, la conversione di connettore… ;)

    #75439

    Antonello.90
    Membro

    Ciao Piero,
    scusa il ritardo ma non mi arrivano le notifiche da questo post, non so perché!
    Comunque, come ho scritto nell’altra conversazione, mi sono finalmente costruito un alimentatore variabile con un vecchio caricabatterie da cellulare da 5V 1200mA e un modulo step-up. I 1200 mA non sono sufficienti per “risvegliare” la batteria perché l’alimentatore mi va in protezione e non si accende… Dovrei fare in modo di trovare un alimentatore da banco più potente. Con quelli dei tablet e dei cellulari ho già provato, vanno tutti in protezione!

    Anto

    #75527

    Piero Boccadoro
    Partecipante

    tieni presente che comunque si tratterebbe di un valore e vedere di sostituire di corrente già utile per effettuare una ricarica quindi se non hai ottenuto risultati potrebbe essere un segnale abbastanza chiaro.
    Ti conviene fare un tentativo con un valore di corrente maggiore.
    Facci sapere.

    #75528

    Piero Boccadoro
    Partecipante

    PS: per quanto riguarda, invece, le notifiche via e-mail rispetto ai nuovi commenti, guarda che, al di sotto del campo dove scrivi il messaggio, c’è da spuntare” avvisami se ci sono nuovi commenti” (che però di default è abilitato). basta controllare questo punto ;)

Stai vedendo 8 articoli - dal 1 a 8 (di 8 totali)

Devi aver eseguito l’accesso per poter rispondere a questa discussione.