Home Forum Scrivi una domanda di elettronica Calcolo della resistenza.

Questo argomento contiene 5 risposte, ha 3 partecipanti, ed è stato aggiornato da  alemi 5 mesi, 4 settimane fa.

Stai vedendo 6 articoli - dal 1 a 6 (di 6 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #60527

    Pacifico437
    Membro

    Gent.mi,

    sono un nuovo arrivato ed ecco una richiesta forse puerile.

    Premetto che non ho dimestichezza con l'elettronica, l'ho abbandonato da tempo ed ora ho un problema che

    gradirei risolvere con la Vostra gradita esperienza.

    In rete ho trovato diversi suggerimenti e naturalmente sorge una confusione.

    Ho 25 Led da collegare e secondo un mio parere i collegamenti dovrebbero essere in parallelo e non in serie.

    La domanda è: il collegamento dovrebbe essere tutti i 25 led in parallelo o meglio suddividere 3/4 led inserendo una resistenza?

    Come detto sopra che, non avendo pratica per il calcolo della resistenza, si dovrebbe usare la legge di Ohm e le caratteristiche dei led sono:

    Tensione di ingresso: 12V. c.c.

    Tensione di alimentazione dei led: 3 – 3.6V.

    Corrente nominale: 20 mA.

    Potenza assorbita: 100 mW.

    Gradirei gentilmente un Vostro aiuto per calcolare la resistenza per il semplice motivo che il calcolo che ho fatto, inserendo 3 led in parallelo, il valore della resistenza risulta da 140 Ohm, mentre su alcuni suggerimenti di collegamenti trovato in rete che hanno a piè di pagina un calcolatore, il valore è diverso.

    Constatato la poca esperienza, se mi fate il calcolo compreso i vari passaggi.

    Mi scuso della richiesta, anticipatamente ringrazio ed in attesa di un gradito riscontro saluto.

    Domenico.

     

     

    #75407

    Gruppi di tre led in serie, messi in parallelo tra loro può essere una soluzione.

    Per calcolare la resistenza da mettere su ogni gruppo:

     

    (Tensione di ingresso – ( Numero di led in serie x Tensione di caduta dei led ) ) / Corrente che si vuole far circolare nei led.

     

    Usando i tuoi dati come esempio:

    (12V- 3 * 3.3V)/0.02A= circa 100Ohm

     

    Con una resistenza da 140Ohm invece avrai una corrente che passerà nei led di circa 15mA, credo più che sufficiente.

    Quindi la tua scelta può essere considerata giusta.

    Per quanto riguarda la potenza, in questo modo ogni gruppo consumerà 15mA*12V=180mW, ti servono circa 8 gruppi per un totale di circa 1,5W.

    Una resistenza leggermente maggiore ti permetterà di dissipare meno.

    #75484

    alemi
    Membro

    Mai collegare i led brutalmente in parallelo! Le diverse tensioni di soglia Vg, differenti da un esemplare all'altro,comporterebbero una diversa luminosità tra i led o addirittura la mancata accensione di quelli con la Vg  più elevata.  Per valutare la Vg usare un multimetro digitale in posizione diodo.

    Morale:  Una resistenza per ogni led, o serie di led.

    #75488

    Giustissimo!

    Spero che la frase : "Gruppi di tre led in serie, messi in parallelo tra loro può essere una soluzione."

    non venga interpretata male.

    I tre led in serie devono avere una resistenza di limitazione.

    I tre led e la resistenza compongono un gruppo.

    Ogni gruppo può essere messo in parallelo con altri gruppi analoghi.

    #75493

    alemi
    Membro

    Mi riferivo al post iniziale,Francesco..non al tuo, in cui parli correttamente di gruppi con inclusa la resistenza (che hai anche dimensionato).

    #75495

    alemi
    Membro

    Per i neofiti: in pratica i led,pur polarizzati direttamente, si comportano elettricamente come se fossero dei piccoli diodi zener e limitano la tensione ai loro capi a quella di soglia.. Sfido chiunque a trovare due zener in diretto parallelo in qualsivoglia circuito..

Stai vedendo 6 articoli - dal 1 a 6 (di 6 totali)

Devi aver eseguito l’accesso per poter rispondere a questa discussione.