Home Forum ELETTRONICA GENERALE Carico Trifase sbilanciato

Questo argomento contiene 0 risposte, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da  ronnie81 1 anno, 1 mese fa.

Stai vedendo rticolo (di 1 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #60032

    ronnie81
    Membro

    Buongiorno a tutti, scrivo nella speranza di trovare supporto ad un problema che sto cercando di capire.
    Sto testando un prototipo di scheda per un controllo di temperatura di un elemento riscaldante composto da 3 resistenze da 3 kW. L’elemento sarà alimentato in trifase (tre fasi con neuro) a 230Vac ed ogni resitenza viene attivata a seconda della zona da riscaldare, quindi posso averne una sola accesa, come tutte e tre. Il primo problema risiede nello sbilanciamento della line trifase, in quanto non vado a caricare in modo equo tutte e tre le fasi. Il secondo problema nasce dai VDR che vado a mettere in parallelo ai contatti dei relè, in quanto sul primo prototipo li ho montati da 275Vac, ma dopo alcune ore di lavoro uno si è bruciato.
    Quello che voglio capire sono i problemi che posso avere lavorando con linea trifase sbilanciata, come devo dimensionare i VDR o che altro metterci in alternativa.

    Grazie in anticipo per il supporto.

Stai vedendo rticolo (di 1 totali)

Devi aver eseguito l’accesso per poter rispondere a questa discussione.