Home Forum Scrivi una domanda di elettronica Circuito di allarme?

Questo argomento contiene 2 risposte, ha 3 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Calzolani.Marco 10 mesi, 1 settimana fa.

Stai vedendo 3 articoli - dal 1 a 3 (di 3 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #60397
    Avrei bisogno di aiuto per realizzare un allarme "in miniatura", cioè da mettere in un modellino di casa. Il progetto prevede che quando la porta si apre, suoni l'allarme (un buzzer per esempio). Il mio problema è che non capisco quale potrebbe essere un circuito… e che cosa usare per svolgere la consegna, cioè che sensore sulla porta ecc. ecc. ( tenendo conto che è una cosa in miniatura, dimensioni ridotte). Intuisco che sia da usare un contatto magnetico sulla porta, ma poi non so il resto. E informandomi sui contatti magnetici, ho notato che funzionano a 100V (DC), quindi supera di molto le solite tensioni di lavoro. Se avete link di disegni di circuiti se magari questo progetto è stato già fatto da qualcuno, o di componenti da usare… confido in voi. Grazie
    #75107

    Antonello.90
    Membro

    Ciao lordvoldemort, vedo che è il tuo primo messaggio e ti do il benvenuto nel forum! :)
    Dunque, mi pare di capire che il tuo circuito non abbia troppe funzioni da assolvere: se deve soltanto suonare quando si apre la porticina, il circuito è abbastanza semplice: potresti collegare una batteria da 9V a un cicalino e interrompere uno dei fili con un interruttore normalmente chiuso (NC), magari un microswitch! Questo interruttore chiude il circuito quando viene premuto, funziona al contrario rispetto a uno normale: potresti farlo premere alla porta, che quando è chiusa spegne il circuito, mentre, quando si apre, l’interruttore chiude il circuito e il calino suona! Se deve fare solo questo mi sembra la soluzione più facile ed economica! Spero di esserti stato di aiuto!

    Antonello

    #75115

    i contatti magnetici possono (non moltissimi) lavorare a 100 V ma non si lamentano se usi tensioni inferiori tipo 9 o 12 V.  fai invece attenzione alle correnti ( non d'aria)

    solitamente lavorano con correnti dell'ordine di pochi mA

    il micro è una buona idea ma se è troppo ingombrante nel modellino potresti usare due piccole lamelle (fili rame o acciaio) uno montato sulla porta l'altro nel telaio in modo da toccare il primo quando la porta si apre, il tutto funziona da interruttore NO ad una pila ed un buzzer.

     

    sarebbe utile sapere dimensioni e  materiali del modello

Stai vedendo 3 articoli - dal 1 a 3 (di 3 totali)

Devi aver eseguito l’accesso per poter rispondere a questa discussione.