Home Forum ELETTRONICA GENERALE circuito led rgb 9V

Questo argomento contiene 4 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  patrizio 4 anni, 11 mesi fa.

Stai vedendo 5 articoli - dal 1 a 5 (di 5 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #53253

    patrizio
    Membro

    ciao a tutti
    sono un nuovo utente, lavoro in ambito teatrale nello specifico in costruzione di scenografie, oggetti di scena, ecc.. mi trovo in difficoltà nel realizzare alcuni oggetti tra cui un circuito a led in rgb da inserire su dei costumi di scena, quindi tascabile nei limiti del possibile, alimentato con una batteria da 9V. premetto che non sono un elettrotecnico ma ho nozioni di elettronica e elettrotecnica e so saldare a stagno in questo lavoro bisogna adattarsi a far di tutto. ho cerca nel web ma ho trovato poco o nulla, qualcuno può aiutarmi con dei link giusti, oppure sarebbe grandioso avere lo schema elettrico con l’elenco dei componenti e magari qualche dritta su come assemblare il tutto…mi risolverebbe parecchio lavoro.
    ecco alcuni parametri per la costruzione:
    circuito composto da 2 a 10 led con possibilità di distribuirli su una superficie pari a quella del torace di un adulto (50/60 cm diametro)
    il circuito con i componenti deve avere spessore ridotto 1cm/1,5cm circa.
    se fosse possibile il passaggio da un colore all’altro deve essere graduale e miscelato tipo cromoterapia con possibilità di variarne la velocità.
    avere tutto questo sarebbe il massimo, ma visto il tipo di richiesta mi accontento di qualsiasi info potete passarmi.
    grazie per tutto

    #68088

    Emanuele
    Keymaster

    Ciao, per realizzare il progetto che descrivi (pilotare fino a 10 led rgb con gestione tipo cromoterapia ed alimentato a batteria) ci vorrebbero competenze cha vanno oltre l’hobbista alle prime armi, credo.

    Considera che per pilotare i led rgb e realizzare una cromoterapia, cè bisogno di un microcontroller e tramite il firmware potrai comandare le uscite in pwm.
    Inoltre il progetto e la luce emessa (in funzione del pwm) devono essere ottimizzati per un uso a batteria, anche se credo che con una batt da 9V non ci fai molto (i led sono di potenza?)

    Per lo spessore non ci sono problemi puoi anche scendere sotto il centimetro, basta usare componenti smd, ma ce la fai a saldare un micro in smd?

    #68090

    patrizio
    Membro

    ciao, inanzi tutto grazie per la risp.
    già immaginavo che non sarebbe stato facile, infatti opterò per qualcosaa di più semplice, se non altro per il poco tempo a disposizione, ma cmq vorrei approfondire la questione per applicazioni future.
    intanto ho risolto il problema dello spessore, ho ben 22mm a disposizione e penso che i normali componenti siano adeguati, non credo di riuscire a saldare micro ccomponenti.
    per quanto riguarda l’alimentazione pensavo a 2 batt da 9v in serie cosi da avere almeno 18v e se poi metto i led in parallelo dovrei avere la stessa caduta di tensione indipendentemente dal numero dei led, (scusa e correggimi se dico eresie)in più non so se i led son di potenza devo ancora scaricare i datasheets, cercherò quelli più adeguati e a bassa potenza.
    inoltre ho visto che esistono batterie da 12v tipo stilo AA magari sono edeguate.
    il problema maggiore riguarda il microcontroller che a grandi linee so cos’è ma non so cosa vuol dire comandare tramite il firmware le usccite in pwm, e che significa pwm? ad intuito mi sembra un integrato che va programmato con software apposito dal pc, ma ne esistono di gia programmati pronti da inserire nel circuito?
    insomma è un casino per un principiante, ma ci provo lo stesso.
    grazie ancora a prsto

    #68092

    Emanuele
    Keymaster

    Ciao,
    ti consiglio di leggere questi interessanti articoli sul PWM

    PWM Prima parte

    e PWM seconda parte

    Inoltre è possibile generare il PWM anche da un integrato (oltre che dal microcontroller)il più famoso è il timer 555

    #68102

    patrizio
    Membro

    ciao a tutti
    volevo ringraziarvi ed in particolare Emanuele x le info sui pwm e timer 555,
    al fine del progetto non mi sono serviti,
    ma ho letto comunque con interesse se avrò tempo proverò a realizzare qualcosa.
    per quanto riguarda il costume di scena dopo svariate prove ho risolto in modo molto
    più semplice, con 2 circuiti diversi 1xled rossi, 1xled verdi, 2 interruttori e via,
    in scena si vedono meglio, ed è sufficiente on\off indipendente su ogni colore.
    in ogni caso ora ne so qualcosa in più di elettronica (forse!)
    lo spettacolo procede e si andrà in scena a fine mese…
    grazie e a presto con un nuovo quesito!

Stai vedendo 5 articoli - dal 1 a 5 (di 5 totali)

Devi aver eseguito l’accesso per poter rispondere a questa discussione.