Home Forum VARIE Comando ventole per camper

Questo argomento contiene 12 risposte, ha 3 partecipanti, ed è stato aggiornato da  IvanScordato 1 anno, 2 mesi fa.

Stai vedendo 13 articoli - dal 1 a 13 (di 13 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #59848

    Ciao a tutti, sono un nuovo iscritto e mi appello a voi per una cosa che voglio realizzare e che potrebbe essere comoda anche ad altri.

    In pratica:
    un mio amico ha un camper, i camper hanno almeno una botola sul soffitto per far uscire ed entrare l’aria.
    Le case costruttrici di queste botole vendono delle finestrelle con incorporata una ventola bidirezionale per aspirare l’aria (ad esempio quando si cucina) ed immettere aria nuova, ma il loro prezzo è esorbitante.
    Io, dato che lo spazio me lo consente, vorrei installare nella botola 4 ventole trasparenti da pc 12V del diametro di 14cm (http://www.prokoo.com/aerocool-shark-ventola-140mm-1500giri-great-white-edition-p-62434.html).
    Quello che non so e per cui avrei bisogno di un aiuto è appunto controllare le ventole.
    La cosa che sto cercando è un “potenziometro” che se lo giro in un senso accende le ventole e le fa girare in modo orario (aspirando aria) mentre se lo giro in nel senso opposto fa girare le ventole in modo antiorario (soffiando aria).
    Sarebbe bellissimo avere una cosa che faccia questo lavoro ma con una slitta in modo che non mi esca la manopolina del poteziometro dal soffitto ma resti poco sporgente.

    spero che qualcuno abbia voglia di aiutarmi e mi consigli cosa e dove prenderlo. Vorrei tenere i costi il più contenuti possibili.

    #73725

    quste sono le specifiche della ventola:
    i primi valori sono quelli normali, mentre i secondi valori sulla stessa riga sono quando si utilizza un cavo che la fa girare più lentamente per diminuire il rumore!

    Dimensions 140 X 140 X 25mm 140 X 140 X 25mm
    Rated Voltage 12V (To FAN)7V
    Starting Voltage <=6.0V <=6.0V
    Power Consumption 4.32W 1.8W
    Rated Current 0.36A 0.15A
    Speed 1500 RPM+-10% 800 RPM+-10%
    Air Flow 96.5 CFM 50 CFM
    Air Pressure 1.069 mm-H2O 0.305 mm-H2O
    Noise 29.6dBA 14.5 dBA
    MTBF 100000 hours 100000 hours
    Net Weight 155g 155g
    Gross Weight 245g (Retail box included) 245g (Retail box included)

    #73726

    illupo89
    Membro

    Ciao non so quanto sei esperto di elettronica quindi parto dal principio.
    La ventola non è niente altro che un motore in continua quindi per comandare il verso basta cambiare la polarità della corrente (e quindi della tensione) invertendo i terminali.
    Per mantenere il tuo sistema semplice siccome hai una sola alimentazione,+12V fornita dalla batteria non puoi usare solo un potenziometro.
    esistono moltissime possibilità di realizzare l’applicazione da te richiesta quella che secondo me è più fattibile è:
    usare un invertitore per controllore il verso e un potenziometro che controlla la velocità.
    Questa scelta non è la migliore per la dissipazione di potenza ma è la più semplice.

    #73727

    Grazie di essere partito dalle basi :-)
    Mi sapresti consigliare dove comprare l’invertitore e il potenziometro? Mi indicheresti anche i modelli e come collegarli?

    Scusa le domande idiote ma sono proprio a digiuno (avevo il diploma in elettronica e telecomunicazioni ma sono anni che faccio tutt’altro e quindi ho dimenticato quasi tutto…)

    Grazie
    Carlo

    #73728

    illupo89
    Membro

    Salve visto che sei online partiamo dall’inizio prima di tutto la ventola che hai selezionato non va bene per quello che devi fare perche funziona in una sola direzione data la forma delle alette quindi o scegli una ventola pensata per essere usata in entrambi i versi o usi queste e le colleghi 2 per immettere area e 2 per toglierla,quindi dimmi se vuoi un circuito per entrambi i versi o solo per uno (che è più semplice e dissipa meno energia.
    Inoltre per farti un circuito e consigliarti i pezzi devo sapere se il potenziometro lo avevi pensato per modificare la velocità delle ventole, se non è cosi allora non serve e il circuito è molto semplice

    #73730

    Ciao,

    per le ventole stavo cercando qualcosa di trasparente (essendo anche una fonte di luce)e le monterei su un supporto in plexiglass.
    Se trovassi delle ventole che si possono usare in entrambi i sensi sarebbe il massimo.
    si, con il potenziometro volevo regolare la velocità delle ventole, pensavo che metterlo su una fase sarebbe bastato.

    Grazie
    Carlo

    #73731

    illupo89
    Membro

    ecco il circuito per se trovi le ventole bidirezionali

    https://www.dropbox.com/s/s95a985463o0khj/2013-07-23%2016.48.41.jpg

    allora il primo è un interruttore semplice per accendere e spegnere le ventole il secondo è un invertitore che serve per cambiare la polarità della tensione dei motori e quindi farli girare al contrario il potenziometro montato in questa configurazione inserisce in serie a quella del motore una resistenza variabile modificando il valore di tensione ai capi del motore e quindi la velocità.Inoltre le ventole le devi collegare in parallelo quindi esse hanno la stessa tensione e corrente diversa (nelo circuito ne ho disegnate 2 ma nel tuo caso non 4.

    in particolare l’interruttore e l’invertitore è uno semplice che trovi dovunque (in tutti i negozi di elettronica basta che è capace di regere 1.5A(=Imax=4*Imax singola ventola)e quindi praticamente tutti.

    il potensiometro http://it.farnell.com/ohmite/d25k300e/potentiometer-25w-300r/dp/1692639

    Attenzione te l’ho inserito solo per informazioni visto che il calcolo l’ho fatto per le 4 ventole che mi hai indicato se le cambi questo non va più bene, quindi, quando le scegli scrivi qua e te li rifaccio.

    #73732

    illupo89
    Membro

    per usare quelle unidirezionali puoi fare 2 circuiti tipo questi

    https://www.dropbox.com/s/cgxu05dw55xgqbh/2013-07-23%2016.58.41.jpg

    è molto simile a quello di prima ma non serve più il l’invertitore io ti consiglio di seguire questa strada perché non è facile trovare ventole bidirezionali a prezzi bassi.
    se usi questa soluzione il potenziometro da 300hom è ancora buono naturalmente quello è solo un esempio ma ne puoi usare uno qualunque che regge qualche W di potenza.
    Giusto per informazione per controllare la velocità delle ventole di solito si usa un segnale PWM con un ponte H per evitare la dissipazione di potenza sul potenziometro e l’uso dell’invertitore ma il circuito diventa un po più complesso se sei interessato scrivi qua o cerca su internet che ci sono tante informazioni su questo articolo.

    #73735

    Grazie mille per le delucidazioni!
    Scusa se rispondo solo ora ma ho provato a cercare delle ventole bidirezionali ma purtroppo non ho avuto esito positivo…
    Qualcuno conosce qualche marca che le produce? Il problema è proprio trovarle trasparenti.
    Come mai non posso invertire solo il senso di ventole normali? Si danneggiano?

    Grazie
    Carlo

    #73736

    illupo89
    Membro

    dipende se ha elettronica a bordo ad esempio per eseguire funzioni particolare se è cosi potresti bruciarla.
    in genere però esse sono formate da un semplice motore in questo caso puoi invertire la polarità per la parte elettrica il problema è nella forma delle alette esse hanno una forma per aumentare l’efficacia in una direzione quindi se le fai ruotare al contrario la quantità di area spostata e infinitamente meno.
    in particolare quelle che hai postato ieri hanno una forma dell’aletta particolare per ridurre il rumore quindi penso che questo problema sia amplificato perchè essa è pensata per funzionare solo in un verso.
    Il fatto è che è difficile trovare ventole bidirezionali perchè quelle comuni sono pensate per raffreddamento ad area forzata quindi servono solo per spingere area da fuori a dentro il case del sistema

    #73737

    Grazie mille di tutto l’aiuto, adesso penso un po’ a quale è la strada migliore!

    Ciao
    Carlo

    #73814

    IvanScordato
    Membro

    Ciao zazzazenigata.
    Su quello che pensi di fare devo dire anche la mia…
    Devi considerare un aspetto molto importante che non hai considerato :)
    Cioè la potenza di dissipazione delle ventole…
    Perciò il sistema di utilizzare delle ventole per computer non è la migliore soluzione da optare in quanto non hanno la capacità di dissipare tutto il calore che è presente dentro il Camper.
    Il mio consiglio viene da un esperienza che ho avuto per la necessità di ventilare un ambiente sul quale batte sempre il sole e che è in legno.
    Infatti dopo aver cercato diverse soluzioni (avevo pensato anche io ad utilizzare delle ventole) ho trovato la migliore senza utilizzare delle ventole per computer.

    #73815

    IvanScordato
    Membro

    Come dicevo:
    Dopo aver cercato la migliore soluzione da utilizzare nell’ambiente che ti dicevo ho trovato un ottimo aereatore che ho applicato alla parete che serve per aereggiare un ambiente.
    Trovo che sia perfetto da applicare nella botola del Camper ed inoltre non c’è bisogno che sia collegato ad un circuito che lo faccia girare in un verso o in un altro in quanto basta collegare la spina alla presa per accenderlo.
    Siccome a me non serve che sia eternamente acceso ho collegato un temporizzatore (costo €5) tra la presa e la spina dell’aereatore tramite il quale posso scegliere quando accenderlo, magari nelle ore più calde.
    A presto,
    Ivan

Stai vedendo 13 articoli - dal 1 a 13 (di 13 totali)

Devi aver eseguito l’accesso per poter rispondere a questa discussione.