Home
Accesso / Registrazione
 di 

Come costruire/progettare un'equalizzatore a 4/6 bande?

7 risposte [Ultimo post]
ritratto di Fabiux95
Offline
Titolo: User+
Utente+
Ultima visita:
48 settimane 5 giorni fa
Utente dal: 24/11/2011
Messaggi: 12

Salve a tutti, premetto che sono nuovo e non capisco molto di elettronica(a scuola hanno cominciato da poco a spiegarci queste cose), però ho voglia di fare qualche progetto a casa da per me, quindi, passo ai fatti, mi voglio costruire un'equalizzatore a 4 o ancora meglio 6 bande, ma non con kit già fatti, io intendo progettarmelo, anche se so a malapena che cos'è un taul e come si calcola il tempo di carica di un condensatore XD.Vorrei sapere più o meno come si fa a coprire le frequenze tra una banda e un'altra, e sopratutto come si fa a miscelare il suono filtrato in un unico segnale.
Grazie in anticipo a chi mi saprà rispondere...

ritratto di Vittorio Crapella
Offline
Titolo: PowerUser
Utente Power
Ultima visita:
28 settimane 2 giorni fa
Utente dal: 21/09/2011
Messaggi: 281
Equakizzatore

Uno schema che potrebbe andare bene è questo

Gli operazionali sono alimentati con alimentazione duale di +15V -15V

ritratto di linus
Offline
Titolo: PowerUser
Utente Power
Ultima visita:
1 anno 44 settimane fa
Utente dal: 12/11/2009
Messaggi: 195
Utente PREMIUM
Da notare

Da notare nello schema postato da Vittorio l'uso di un OP-AMP quadriplo, quindi occorrerà metterne un altro per arrivare a controllare 6 bande e un altro ancora per arrivare a 10 bande. Inoltre essendo valido per un solo canale dovrà essere raddoppiato se si vuole costruire in versione stereo.

Questo proposto da Vittorio è un equalizzatore attivo poichè utilizza componenti attivi come LM349, ma esistono o esistevano equalizzatori passivi che non erano altro che dei filtri passa basso, passa alto e filtri bassa banda che puoi vedere in molte casse a due/tre vie.

Per iniziare a progettare un equalizzatore, partirei proprio dallo studio dei filtri.

Inoltre, in commercio esistono degli equalizzatori parametrici, che ti permettono di variare la frequenza di intervento di ogni filtro.

ritratto di Fabiux95
Offline
Titolo: User+
Utente+
Ultima visita:
48 settimane 5 giorni fa
Utente dal: 24/11/2011
Messaggi: 12
Equalizzatore

Grazie per le risposte, ok, un pò ci ho capito...lo schema di Vittorio me lo devo veder meglio per cercare di capire come funziona(come mai tre soli condensatori se è a 10 bande?), comunque, io cercavo di costruire un'equalizzatore, come dice linus, passivo con dei filtri, solo che non ho capito come collegare i filtri e come coprire una banda con un'altra(il mio professore mi ha detto che un filtro deve coprire un certo numero di frequenze, comunque, non posso scegliere a caso quali frequenze utilizzare) per poi miscelare tutte le uscite dei filtri insieme(devo utilizzare un'integrato o cosa?cioè, cerco sopratutto di capire cosa sto facendo altrimenti mi facevo fare uno schema o mi compravo un kit).

ritratto di linus
Offline
Titolo: PowerUser
Utente Power
Ultima visita:
1 anno 44 settimane fa
Utente dal: 12/11/2009
Messaggi: 195
Utente PREMIUM
equalizzatore passivo

L'equalizzatore passivo solitamente è costituito da condensatori e bobine, che fanno da filtro a determinate frequenze. Un esempio per un 4 bande potresti suddividerlo in bassi, medio bassi, medio alti e alti.
Il primo sarà un passa basso, il secondo e il terzo un passa banda e l'ultimo un passa alti.

Non occorre miscelare nulla i filtri agiscono per determinate frequenze e in quel range impostato, solitamente vengono inseriti tra un preamplificatore e un finale.

Inoltre dovresti stabilire le pendenze dei filtri, ma poi possono nascere problemi di adattamento delle impedenze nella realizzazione pratica che ti creerebbero non pochi problemi.

Ricordo, anni fa, di aver avuto tra le mani, un equalizzatore professionale di tipo semi-passivo, che aveva grossi problemi per l'innesco di risonanza di alcune bobine, dovuto all'errata progettazione dei filtri.

Puoi farti un idea consultando wikipedia:
http://it.wikipedia.org/wiki/Filtro_passa_alto
http://it.wikipedia.org/wiki/Filtro_passa_banda
http://it.wikipedia.org/wiki/Filtro_passa_basso

Come puoi vedere un filtro passa banda è composto da un fitro passa basso e di uno passa alto.

ritratto di Vittorio Crapella
Offline
Titolo: PowerUser
Utente Power
Ultima visita:
28 settimane 2 giorni fa
Utente dal: 21/09/2011
Messaggi: 281
Circuito equalizzatore

Come si vede nello schmea sono segnati solo due dei 10 possibili circuiti equalizzatori
ognuno poi cambiando i valori di C1 in base alla tabella, agisce su un frequenza Fo diversa poi con i potenziometri posso esaltare o attenuare qulla frequenza o meglio attorno a quella data freuenza e cioè un banda di frequenze...

Ma il prof nella vostra scuola a che serve ?
I filtri passa alto passa basso e passa banda li ha spiegati o non ancora ?

Link utili
http://www.rfcsistemi.it/FILTRI.htm
http://www.difronzo.altervista.org/index.php?option=com_content&task=view&id=25&Itemid=44

ritratto di Fabiux95
Offline
Titolo: User+
Utente+
Ultima visita:
48 settimane 5 giorni fa
Utente dal: 24/11/2011
Messaggi: 12
Equalizzatore

Ok, quindi se dovrei fare un'equalizzatore a 4 bande dovrei fare così: filtro passa basso, passa banda, passa medio basso, passa banda, passa medio alto, passa banda, passa alto, giusto?Quindi, prima si fa un filtro per una determinata banda, poi si fa un'altro filtro per coprire l'intervallo tra quella banda e la prossima che ci voglio mettere...giusto?
@Vittorio: i filtri ancora non ce li hanno spiegati, è solo che a sistemi ci hanno fatto vedere uno schema dicendoci che era un filtro passa basso, però l'argomento era solo riguardo al calcolo del tempo di carica di un condensatore(quindi il filtro...era solo un esempio), però io voglio fare tanti progetti a casa allora mi si è accesa la scintilla...senza però un minimo di nozioni(l'elettronica analogica la faremo in quarto).
Grazie dei link, adesso devo solo leggerli fino in fondo XD

ritratto di Vittorio Crapella
Offline
Titolo: PowerUser
Utente Power
Ultima visita:
28 settimane 2 giorni fa
Utente dal: 21/09/2011
Messaggi: 281
Simulatore

Non usate nessun simulatore per verificare alcuni circuiti che studiate in teoria ?

Circuit Maker lo conosci ?

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 17 utenti e 63 visitatori collegati.

Ultimi Commenti