Home Forum ELETTRONICA GENERALE Comunicazione seriale interrotta dopo ESD..

Questo argomento contiene 6 risposte, ha 3 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Gianluca M 2 anni, 7 mesi fa.

Stai vedendo 7 articoli - dal 1 a 7 (di 7 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #58720

    divivoma
    Membro

    Ciao ragazzi,

    Sto indagando sul seguente problema:

    Testando la comunicazione seriale di una scheda (basata su microP texas) si nota che quando viene generata una scarica ESD sul pannello metallico esterno del dispositivo (accessibile all’utente) accade questo:

    la comunicazione dalla porta COM4 —> COM1 funziona bene
    mentre il viceversa COM1 —> COM4 NO !

    Quindi immagino che il problema stia sulla ricezione della COM4, la quale a differenza della COM1 utilizza un convertitore UART/ SPI della NXP…

    Pensavo che magari bisognerebbe creare un percorso di corrente per la scarica in modo da evitare che si richiuda in quest’ultimo dispositivo…
    Se qualcuno ha esperienza in merito sono tutto orecchie !! Anche qualche idea di prove da fare non sarebbe male..

    grazie a tutti !

    Marco

    #71243

    Emanuele
    Keymaster

    Ciao Marco,
    ho combattuto vari anni con la compatibilità elettromagnetica e le scariche ESD.
    Mi sono anche autocostruito una “pistola esd” in casa

    http://it.emcelettronica.com/esd-test-sui-pcb-fatto-casa

    Comunque, prima di tutto mi accerterei in modo approfondito del problema, in quanto essendo la ESD appunto una scarica, magari colpisce anche l’altra seriale, solo che non era in comunicazione. Quindi potrebbe essere opportuno un loop firmware in trasmissione e poi ricezione continua sulle due seriali durante i test.

    A questo punto, se una seriale è OK , tenderei a rendere la seriale sensibile, il piu possibile simile all’altra, sia nel percorso delle piste che come intergrato.

    Infine, posso dirti che la prima parte debole che mi è venuta in mente è la SPI in quanto potrebbe essere necessario abbassarne la velocità.

    Mettere il pannello a terra (non a massa) potrebbe essere una soluzione ma a volte anche questo mi ha creato problemi con le prove condotte. Quindi da valutare in fase di test.

    #71263

    divivoma
    Membro

    Si mi trovo con tutti i tuoi accorgimenti…
    Il loop firmware viene implementato in realtà più ad alto livello in quanto la comunicazione seriale viene lanciata da OS WinCE..

    Li vengono testate tutte le velocità da 9200 a 115000.. quindi anche questa ipotesi si può tralasciare..

    Per quanto riguarda le piste… è uno sbroglio a 12 layer commissionato a terzi quindi.. ho solo i gerber :(

    Per ora ho provato ad aumentare capacità di filtraggio sull’alimentazione..saldare uno “scudo” sopra l’integrato coprendo anche i pin e connettendolo a massa.. ma niente..
    Appeno supero i 4kV alla prima ESD..la seriale crasha..

    Ho pensato che magari i driver non riescono a gestire l’eventuale presenza di un reset del dispositivo e che quindi lo disabilitano solo in rx (cosa fattibile via software)..

    Anche i driver a quanto pare sn stati fatti da consulenti.. :( !!
    Vedremo..!

    Grazie,
    Marco

    #71266

    Gianluca M
    Membro

    Hai collegato a terra il pannello ?
    Il collegamento dev’essere eseguito “bene” possibilmente su più punti e con percorso verso terra a bassissima resistenza.

    Ad esempio se il collegamento a terra del pannello è distante o il percorso della corrente della scarica passa proprio sopra la scheda seriale avrai sempre il problema.

    Ciao. GL

    #71268

    divivoma
    Membro

    controllo e ti dico…grazie…

    #71270

    divivoma
    Membro

    Ho provato ad attaccare brutalmente lo schermo alla gnd dell’alimentazione…
    mentre la scarica viene generata da un dispositivo a norma che ha una sua gnd (differente)…
    Ma niente il problema persiste..

    A questo p.to direi che il problema sta o nello sbroglio..(complesso ma che analizzerò appena posso), oppure nel driver che non riesce a controllare il ripristino dell’integrato che vi segnalo :

    SC16IS752—> convertitore UART–I2C/SPI

    ciao

    #71278

    Gianluca M
    Membro

    Devi collegare la terra, altrimenti non funziona

    Occhi anche a come fai la prova:
    – La tua apparecchiatura dev’essere posta a 10cm da un piano di riferimento connesso a terra a cui fa riferimento anche la pistola.

    Ciao. GL

Stai vedendo 7 articoli - dal 1 a 7 (di 7 totali)

Devi aver eseguito l’accesso per poter rispondere a questa discussione.