Home Forum Scrivi una domanda di elettronica Deve fare un VCO particolare

Questo argomento contiene 2 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Vittorio Crapella 2 anni, 4 mesi fa.

Stai vedendo 3 articoli - dal 1 a 3 (di 3 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #59037

    erasmo2
    Membro

    Mi serve misurare una variazione di luminosita del cielo di notte molto debole.

    Ho realizzato tramite un sensore( Fototransistor) e alcuni operazionali il circuito di amplificazione con finale un millivoltmetro digitale.
    Dato l’alta amplificazione,si ricontrano problemi di derive e distrurbi che rendono la lettura molto instabile.

    Pensavo di realizzare tramite VCO l’elaborazione in digitale, dove ho la possibilità di tagliare i disturbi vari.

    Non avendo sotto mano l’integrato (VCO) ho provato adattando l’ NE555

    Funziona ma non sò quanto è preciso.

    Altra soluzione, ma quì mi rivolgo a Voi per sapere se è possibile, con un volgarissimo oscillatore con tre porte Nand del 4093 e i due componenti R/C è possibile variare la frequenza tramite tensione.

    Variando la R attuamente ho una buona variazione di frequenza che
    ritengo ottima per il mio lavoro, ma modificare il circuito in modo da variare la frquenza con tensione è il mio problema.

    Un aiuto, Grazie o altre soluzioni

    B.E.

    #71609

    L’integrato ICL8038 o il MAX038 possono fare al caso
    ad esempio questo

    http://it.emcelettronica.com/generatore-sinusoidale-0-%C3%B7-20mhz-12

    con una fotoresistenza al posto del potenziometro opportunamente adattata
    potrebbe dare quello che si desidera

    #71610

    Oppure molto più economico si può usare anche il CD4046

Stai vedendo 3 articoli - dal 1 a 3 (di 3 totali)

Devi aver eseguito l’accesso per poter rispondere a questa discussione.