Home Forum NUOVE IDEE O PROGETTI DA SVILUPPARE [IDEA] Multiamplificatore in classe D

Questo argomento contiene 4 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  forart.it 2 anni, 6 mesi fa.

Stai vedendo 5 articoli - dal 1 a 5 (di 5 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #58875

    forart.it
    Membro

    Posto anche qua, sperando di trovare maggior riscontro. Dopo lunga e penosa malattia (come si suol dire), pare che "la nebbia" lungo la strada per la costruzione – DIY – di un multiamplificatore in classe D si stia diradando. Ora per lo meno c'è un punto di partenza: il chip ! Scuficchiando quà e là, infatti, sono venuto a conoscenza dei prodotti audio MAXIM (sito ufficiale), fra cui spicca il MAX13301, un'amplificatore a 4 canali che – almeno sulla carta – promette davvero bene:

    • High Output Power (10% THD+N)
    • 2 x 160W into 2Ω at 24V
    • 4 x 80W into 4Ω at 24V
    • 2 Channels Can Be Paralleled
    • Feedback After the Filter
    • Improves THD+N
    • Low Output Impedance
    • High-Frequency Response
    • Improved Damping of Complex Loads
    • Enables Low-Cost Inductors
    • 102dB SNR
    • Low 0.04% THD+N
    • 70dB PSRR
    • On-Board Diagnostics
    • Short-to-Battery/GND
    • Open/Shorted Load
    • Tweeter Detect
    • Protection and Monitoring Functions:
    • Short-Circuit Protection
    • 50V Load-Dump Protection
    • Programmable Clip Detection
    • DC Offset Detection
    • Open Battery/GND Tolerant
    • Thermal-Overload Protection
    • Thermal Warning Indication
    • Four-Address I²C Control Interface
    • Low-Power Shutdown Mode
    • Up to 90.5% Efficiency
    • -40°C to +125°C Ambient Operating Temperature
    • 48-Pin TSSOP-EPR (Top Side Exposed Pad) Package
    • AEC-Q100 Qualified

    Leggendo il datasheet (PDF) poi, ho appreso che è stata prevista anche una funzionalità di "Sync":

    Clock Source

    The device supports fixed-frequency modulation with an internal or external clock. The modulation mode is selected through CTRL1.CM[1:0] (operating mode select bits). [b]Master Configuration[/b] In master mode, 10 modulation frequencies are available in fixed-frequency modulation mode. Program CTRL0.MDIV[3:0] (master clock-divide ratio bits) for the desired frequency.

    Slave Configuration

    Configuring the device as a slave allows an external clock source to provide the switching frequency. In this case, apply the external clock signal at SYNC at double the desired switching frequency.

    …eppoi ci sono diverse altre cosette interessanti fra cui la diagnostica, la protezione dei diffusori e, non ultima, l'I2C Interface con cui controllare il tutto via seriale (o USB)… insomma un – passatemi il temine – chip di amplificazione computerizzato.

    Non sono personalmente capace di progettare circuiti né tantomeno dimensionare condensatori e quant'altro, per cui questo post vuole essere un sasso lanciato nello stagno: c'è qualcuno interessato ?

    #71437

    Emanuele
    Keymaster

    Molto interessante, è un amplificatore con integrati i controlli digitali tramite I2C.
    Molto compatto, dedicato al settore automotive, dove lo spazio e quindi l’integrazione sono fondamentali.

    Potresti provare ad ordinare un campione in Maxim ed iniziare a valutarne il funzionamento con le impostazioni di default, altrimenti dovresti realizzare un circuitino a microcontrollore in grado di gestire il protocollo I2C (eventualmente ci sono anche adattatori per il PC)

    #71438

    forart.it
    Membro

    …in verità ho postato l’idea su questo forum proprio perché non sono capace di fare alcun progetto…

    Diciamo che io – al massimo – posso metterci l’idea le “specifiche” per il multiamplificatore (es. tasto/switch per consentire il bridging di due canali), per la progettazione servono esperti…

    #71441

    Anonimo

    Qui trovi EVM e data sheet della soluzione TI

    http://www.ti.com/tool/tas5630dkd2evm

    Audio – Novas tecnologias de amplificadores classe D at 600W
    Questo documento è una pubblicazione che avevo salvato in Google documenti tre anni fà (io non ho provato nulla)
    Il documento è visualizzabile pubblicamente all’indirizzo:

    https://docs.google.com/present/view?id=dwrk57d_235f2625sc3&autoStart=true

    Pubblicato il 28 maggio 2012 23:54

    Buon lavoro
    Ermanno

    #71442

    forart.it
    Membro

    Grazie Ermanno, ma non è quello che fà al caso “nostro”…

    Conosco il PurePath che – sostanzialmente – è una sorta di Power DAC, ma in qualsiasi caso si parla di soli 2 canali.

    La soluzione MAXIM, invece, ne ha 4 in un solo chip con tanto di interfaccia I2C.

    Siamo ancora alla ricerca di qualche “anima pia” interessata allo sviluppo dell’idea.

Stai vedendo 5 articoli - dal 1 a 5 (di 5 totali)

Devi aver eseguito l’accesso per poter rispondere a questa discussione.