Home
Accesso / Registrazione
 di 

Info Componente per accensione luci

9 risposte [Ultimo post]
ritratto di vincenzoluigini
Offline
Titolo: User
Utente
Ultima visita:
40 settimane 4 giorni fa
Utente dal: 16/10/2013
Messaggi: 4

Salve,
premettendo che sono nuovo vorrei fare la seguente domanda.
vorrei "riparare" un candeliere in chiesa e ricreare il sistema di accensione delle luci nel seguente modo:
inserendo la monetina che cade su un microinterrutore con ago
si dovrebbero accendere una prima lampadina, poi una seconda e via di seguito lasciando accese le precedenti. in totale ci sono ben 20 lampadine..
è possibile usare una qualcosa di semplice per la realizzazione di questo sistema?
grazie, scusata il linguaggio non tecnico.

ritratto di Marven
Offline
Titolo: PowerUser
Utente Power
Ultima visita:
14 settimane 19 ore fa
Utente dal: 14/04/2013
Messaggi: 146
Utente PREMIUM
Ciao Vincenzo Premetto che

Ciao Vincenzo
Premetto che non conosco tutti i vari "accessori" per gli impianti elettrici.
So che esistono dei relè a commutazione ma, non so fino a quanti canali.
Elettronicamente parlando, si potrebbe creare una scheda con due circuiti integrati (decadi di conteggio) ed abbinare un semplice relè ad ogni uscita, il microswitch azionato dalla monetina farebbe avanzare il conteggio ed alla ventesima monetina dovrebbe resettare il conteggio facendolo ripartire da 1.
Tutto questo però è solo teoria, in pratica bisogna considerare, oltre al costo, quanto devono rimanere accese le varie lampadine, quindi significa complicare ancor di più il circuito, facendone lievitare il prezzo.
Nel caso che non si riesca a trovare qualcosa di più semplice, potrei preparare lo schema e postarlo, poi dovresti trovare qualcuno che riesca a montartelo.
Intanto aspettiamo che qualcuno più preparato di me in elettricità, legga la tua domanda, magari esiste un sistema più semplice che io non conosco.
Ciao Mario

ritratto di vincenzoluigini
Offline
Titolo: User
Utente
Ultima visita:
40 settimane 4 giorni fa
Utente dal: 16/10/2013
Messaggi: 4
Grazie Mario per aver dato

Grazie Mario per aver dato una risposta al quesito. La tua mi sembra una buona idea. Se riesci a preparare uno schemino e a postarlo lo prenderò in considerazione sicuramente. Grazie ancora..

ritratto di Marven
Offline
Titolo: PowerUser
Utente Power
Ultima visita:
14 settimane 19 ore fa
Utente dal: 14/04/2013
Messaggi: 146
Utente PREMIUM
Ciao Vincenzo Ok dammi

Ciao Vincenzo
Ok dammi qualche giorno di tempo e vedrò di preparare qualcosa...
Solo una domanda: quanto deve rimanere accesa ogni singola lampadina dopo l'inserimento della monetina?
Oppure ti va bene un pulsante esterno per resettare, quando tutte le lampade sono state accese?

ritratto di vincenzoluigini
Offline
Titolo: User
Utente
Ultima visita:
40 settimane 4 giorni fa
Utente dal: 16/10/2013
Messaggi: 4
ok mario..

in realtà non c'è un tempo per la durata delle lampadine che possono rimanere accese... andrebbe benissimo un pulsante reset.. in alternativa potrei inserire un pulsante che interrompe la linea... grazie ancora.
Vincenzo.

ritratto di Marven
Offline
Titolo: PowerUser
Utente Power
Ultima visita:
14 settimane 19 ore fa
Utente dal: 14/04/2013
Messaggi: 146
Utente PREMIUM
Ciao Vincenzo Scusa il

Ciao Vincenzo
Scusa il ritardo, anche a te dico che non mi sono dimenticato, ogni promessa è un debito... e i debiti vanno onorati :-)
http://imageshack.us/photo/my-images/189/zx80.png/
Come puoi vedere dallo schema elettrico del link, siamo già a buon punto, per ora abbiamo solo 16 uscite (ho disegnato solo un relè che pilota la lampadina ma va replicato tante volte quante sono le lampadine, nel nostro caso 20).
Lo schema ancora non è completo devo controllare ancora qualcosina prima di poterlo completare.
Nel frattempo, sempre se non hai già risolto, puoi far controllare questo schema a chi ti dovrà cablare il circuito, così se avrà qualche domanda (o qualche suggerimento) prima che io completi il tutto.
Ciao
Mario

ritratto di Marven
Offline
Titolo: PowerUser
Utente Power
Ultima visita:
14 settimane 19 ore fa
Utente dal: 14/04/2013
Messaggi: 146
Utente PREMIUM
Rieccomi con un piccolo

Rieccomi con un piccolo aggiornamento:
Intanto mi devo scusare con chiunque ha osservato lo schema elettrico precedente, perchè ci sono due errori, in pratica ho dimenticato di disegnare un diodo in parallelo alla bobina del relè, e poi ho disegnato, sul pin 1 e sul pin 23 dell'integrato 4514, l'ingresso dei 12V, mentre in effetti dovevo disegnarli verso massa, montandolo senza effettuare le correzioni si avrà che tutte le lampadine rimarranno spente perchè nessuna delle 16 uscite verrà abilitata. Per cui chi volesse utilizzare tale schema deve tenere conto di questi due errori (mi cospargo il capo di cenere) :D

http://imageshack.us/photo/my-images/196/ql7f.png/
Questo secondo schema, non utilizza più il 4514 ma semplicemente un secondo 4017, il tutto risulta semplificato sia per il montaggio che nei vari collegamenti, i relè dovranno essere del tipo passo passo (alcuni li chiamano accendi/spegni), in pratica il primo impulso chiude i contatti mentre il secondo li apre.
Rimango a disposizione di chiunque abbia domande o dubbi.
Ciao
Mario

ritratto di vincenzoluigini
Offline
Titolo: User
Utente
Ultima visita:
40 settimane 4 giorni fa
Utente dal: 16/10/2013
Messaggi: 4
grazie mario

Mario ti ringrazio per l'impegno e la disponibilità.
Faccio vedere lo schema a chi di dovere (ci sono dei punti per me incomprensibili..) e ti informo se tutto va bene.
Appena riesco a sistemare tutto te lo faccio sapere..
ciao vincenzo l.

ritratto di Marven
Offline
Titolo: PowerUser
Utente Power
Ultima visita:
14 settimane 19 ore fa
Utente dal: 14/04/2013
Messaggi: 146
Utente PREMIUM
Ciao Vincenzo figurati, di

Ciao Vincenzo
figurati, di quel poco che conosco sono a disposizione :-)
In pratica, vediamo come funziona il circuito, il deviatore S1 manda un'impulso ogni qualvolta si inserisce la monetina, IC3A e IC3B servono da antirimbalzo al pulsante, mentre IC3C devia il clock su IC1 quando la decade IC2 raggiunge il decimo conteggio e contemporaneamente disabilita IC2, cosicchè il conteggio continua su IC1. Arrivati alla 19ima lampadina accesa bisogna spegnere e riaccendere per resettare e ripartire dalla prima lampadina.
Sia chiaro che tutto il circuitino di destra, che comprende relè, diodo, transistor e le due resistenze, va replicato per 19 volte ed ogni replica va collegata alle uscite dei due integrati IC1 e IC2 (pallini verdi).
Resto in attesa di dare maggiori delucidazioni nel caso ce ne sia bisogno.
Ciao
Mario

ritratto di Marven
Offline
Titolo: PowerUser
Utente Power
Ultima visita:
14 settimane 19 ore fa
Utente dal: 14/04/2013
Messaggi: 146
Utente PREMIUM
Errata Corrige

Ciao
finalmente ho potuto montare il circuito (che è stato fino ad ora solo teorico), la frase che di solito si usa è che "tra la teoria e la pratica c'è quasi sempre qualche differenza", infatti provandolo ho potuto constatare che non funziona come dovrebbe, in pratica, all'accensione, rimangono accese la prima lampada e la decima, oltre al fatto di non arrivare a 20 lampade come richiesto, così ho effettuato una leggera modifica per rendere lo schema idoneo alla richiesta.
Ho inserito un terzo 4017 ed ho utilizzato anche il quarto NAND del 4011, adesso il funzionamento è finalmente corretto e si possono inserire fino a 25 lampade.
Questo è lo schematico modificato:
http://imageshack.us/photo/my-images/18/edfm.png/
Nel caso le lampade debbano essere rigorosamente 20, basta spostare il collegamento del pin 11 di IC4 al pin 5 dello stesso. Arrivati all'ultima lampada basta spegnere e riaccendere per resettare il tutto.
Mi scuso per gli errori ma come detto prima tra la teoria e la pratica c'è quasi sempre una differenza, purtroppo ho avuto solo ora il tempo di montarlo su bread-board.
Ciao
Mario

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 5 utenti e 46 visitatori collegati.

Ultimi Commenti