Home Forum Scrivi una domanda di elettronica info progettazione schema elettrico

Questo argomento contiene 14 risposte, ha 6 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Emanuele 2 anni, 8 mesi fa.

Stai vedendo 15 articoli - dal 1 a 15 (di 15 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #57872

    maxoverclock
    Membro

    Salve, dovrei migliorare il funzionamento di un macchinario elettronico in mio possesso.
    Essendo un prototipo deve essere ancora perfezionato, in questo momento non ho lo schema di funzionamento dello stesso. Quindi partendo dai circuiti stampati che ho in possesso, avrei bisogno di una persona che mi crei lo schema elettrico/elettronico.

    E’ possibile tale operazione??

    Grazie dell’attenzione

    Elia

    #69398

    L’operazione è possibile ed agevole solo se lo stampato è al massimo di due layer. Se cominciano a esserci più strati è praticamente impossibile. comunque per fare questo tipo di operazione bisogna mettersi con la pazienza di Giobbe e rintracciare tutte le piste… una rottura!

    #69399

    electropower
    Membro

    Infatti come dici tu Giovanni, non è affatto banale e il tempo che porta via questa operazione cresce esponenzialmente con la complessità del circuito. Ho visto gente che questo tipo di reverse engeneering lo fa per professione e le parcelle non sono poi così basse. Il tempo si può ridurre sensibilmente se chi sta eseguendo il lavoro sa anche come funziona il circuito, se non in toto almeno sezioni sezioni. Tempo fa ho conosciuto un radiotecnico di vecchio stampo (uomo davvero in gamba) che faceva la collezione di schemi elettrici dei televisori di una volta, tutti ricavati a meno seguendo ogni singola pista e ogni singolo componente. Ci vuole seriamente la pazienza di Giobbe…

    #69403

    maxoverclock
    Membro

    Grazie a tutti per le celeri ri sposte, ora la mia domanda è:

    A chi mi posso rivolgere e come posso procedere, dato che sono un neofita, di elettronica sono a livello scolastico praticamente.

    #69404

    maxoverclock
    Membro

    Se può servire posso postare le immagini degli stampati, se non infrango le regole del forum ovviamente.

    #69412

    Confermo quello che hanno detto gli utenti dei precedenti post: è un lavoro difficile e lungo (praticamente impossibile se ha più di due facce) e solitamente le persone che lo fanno chiedono parcelle profumate! A me è capitato di fare questo tipo di lavoro (anche se non pagato con parcelle profumate…ai tempi dell’università ti andava bene tutto :) ) e ti confermo che è difficile non solo per il reverse che devi fare ma poi anche per ricostruire il circuito elettrico in modo leggibile, infatti, anche i componenti dello schema elettrico devono essere messi in ordine in modo corretto per poter capire bene lo schema elettrico, altrimenti risulta incomprensibile.

    Armati di multimetro e buona volontà e prova a vedere cosa riesci ad ottenere, se magari ti serve qualche suggerimento per lo schema elettrico ti posso aiutare.

    Ciao!

    #71059

    maxoverclock
    Membro

    Non sono ancora riuscito a venire a capo di questa faccenda, in questo forum non c’è nessuno che abita nella zona di piacenza o milano??
    Così da poter chiedere una forma di consulenza??

    #71060

    Emanuele
    Keymaster

    Ciao Maxoverclock,

    inizia a postare le immagini della scheda top e bottom,
    cosi iniziamo a capire di cosa stiamo parlando :)

    #71062

    ingmarketz
    Membro

    Salve. se vuoi ti posso consigliare questo metodo è rozzo ma se il circuito non è complesso allora ci si riesce abbastanza velocemente.
    Quando ero alle superiori mi sono anche io ritrovato di fronte a un problema del genere perchè si doveva comprendere il funzionamento di un circuito.
    Noi usavamo il pacchetto della workbench (multisim,ultiboard) per disegnare i circuiti.
    Quindi il trucco che escogitai anziche seguire le piste e disegnare lo schema a mano fu quello di:
    (esempio per un monofaccia)
    1)scannerizzare il lato rame della PCB
    2)aprire Ultiboard
    3)incollare l’immagine scannerizzata sulla pagina del disegno
    4)adesso basta disegnare le piste sopra l’immagine seguendo le piste della scheda nell’immagine scannerizzata
    5)finito questo passaggio devi inserire i componenti (chiaramente devi conoscere la loro posizione nella pcb)
    6)a questo punto il tuo lavoro è finito da qui in poi penserà a tutto ultiboard in cooperazione con multisim
    7)Vai sulla : toolbar e selezioni: Transfer >> Backward Annotate to multisim
    cliccato su tale tasto il programma avvierà l’elaborazione e magicamente dopo un po di tempo hai il tuo schema elettrico praticamente disegnato comunque non è detto che sia disegnato nel migliore dei modi, quindi se lo ritieni opportuno sposta i componenti per una migliore comprensione del circuito.
    spero di esserti stato di aiuto a presto

    #71063

    maxoverclock
    Membro
    #71064

    Emanuele
    Keymaster

    Lo stampato 1 penso sia riproducibile (l’immagine degli integrati è sfocata)
    con santa pazienza ed un po di logica si potrà fare lo schema elettrico.

    Il secondo stampato, se da una parte è piu semplice, perche si capiscono almeno le funzioni base della scheda (display 7 segmenti, trasmettitore radio etc) e quindi si può piu velocemente fare lo schema elettrico, d’altra parte la cosa è inutile perche a bordo monta un micro Freescale con un software interno, che deve anch’esso essere scritto :)

    Ma non fai prima a scrivere le specifiche di quello che ti serve e farti fare un’offerta per il progetto?

    #71065

    Emanuele
    Keymaster

    Interessante…. da provare!

    #71067

    maxoverclock
    Membro

    Certamente, Se fosse più economico partire da zero…
    Però preferirei parlare del progetto in privato magari….

    #71085

    maxoverclock
    Membro

    Comunque lo scopo del circuito è alimentare delle bobine elettromagnetiche tramite l’ausilio di una batteria.
    Il tutto deve essere molto piccolo e possibilmente comandato a distanza.
    Nello stampato che vi ho mostrato vi è anche la possibilità di variare la potenza erogata dalla batteria, in modo da “ecitare” più o meno veloce queste bobine.

    Esiste un circuito analogo nel mercato??

    #71100

    Emanuele
    Keymaster

    Ti suggerisco di aprire un nuovo argomento del forum nella sezione apposita

    http://it.emcelettronica.com/forum/collaborazioni-opportunit%C3%A0/nuove-idee-o-progetti-da-sviluppare

    Al fine di approfondire l’argomento partendo dalla specifica richiesta

Stai vedendo 15 articoli - dal 1 a 15 (di 15 totali)

Devi aver eseguito l’accesso per poter rispondere a questa discussione.