Home Forum Scrivi una domanda di elettronica Mosfet o similari

Questo argomento contiene 2 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  IvanScordato 11 mesi, 3 settimane fa.

Stai vedendo 3 articoli - dal 1 a 3 (di 3 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #60064

    IvanScordato
    Partecipante

    Buona sera a tutti,
    per un progetto che sto realizzando con un microcontrollore necessito di gestire un carico 220v.
    Inizialmente ho pensato di utilizzare un relay classico, ottimo ed efficente, ma per ridurre le dimensioni avrei bisogno di qualcosa di più compatto.
    Perciò, ho pensato che potrei utilizzare un mosfet.
    E’ possibile?
    Quale mosfet andrebbe bene?
    Eventualmente quali altre opzioni ho?

    Quesito n2 —
    Inserisco in questo topic un altro quesito…
    Sempre per un progetto ho bisogno di sapere quando ci sono 220v su una linea e comunicarlo al microcontrollore.
    Potrei utilizzare un trasformatore, ma ho bisogno di una soluzione più compatta.
    Cosa e come potrei utilizzare?

    Quesito n3 —
    Si, un terzo quesito!
    Qualcuno ha da consigliarmi la costruzione di un alimentatore 220V a 5V?

    Grazie a tutti coloro che sono disponibili ad aiutarmi,
    Ivan

    #74308

    Ci vuole un fotoriac tipo MOC3020 che comanda a sua volta un TRIAC di potenza in base alla corrente necessaria per il carico a 230Vac
    Di foto triac ne esistono sostanzialemnte due tipi normale e zero crossing quest’ultimo innesca (manda in conduzione il triac) quando la sinusoide di rete passa per lo zero cioè la corrente nel carico è la minima.
    Un esempio:

    http://www.webalice.it/crapellavittorio/electronic/varialux.gif

    Ci sono anche relè allo stato solido con già incorporato fotoaccoppiatore e triac di potenza.

    Per riconoscere la tensione di rete ci vuole un fotoaccopiatore tipo 4N27
    o simili, un esempio lo si vede qui

    http://www.webalice.it/crapellavittorio/electronic/allarme_rete3.gif

    Per i 5V partendo dal 230V credo che il sistema migliore sia ancora un trasforatore.
    Esempio:

    http://www.webalice.it/crapellavittorio/labo/alim7812.gif

    ovviamente al posto del LM7812 ci vuol eun LM7805

    Oppure in commercio ci sono tipo quelli per la ricarica dei cellulari

    http://www.enerdom.com/252-647-thickbox/alimentador.jpg

    #74317

    IvanScordato
    Partecipante

    Grazie per avermi risposto, non saprei… ancora non sono convinto in quanto ho sempre utilizzato dei relè e non mi sono molto chiari alcuni aspetti.
    Perciò fra lunedì e martedì mi studierò meglio il funzionamento.
    A presto,
    Ivan

Stai vedendo 3 articoli - dal 1 a 3 (di 3 totali)

Devi aver eseguito l’accesso per poter rispondere a questa discussione.