Home Forum Scrivi una domanda di elettronica Motori temporizzati

Questo argomento contiene 3 risposte, ha 4 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Vittorio Crapella 3 anni, 1 mese fa.

Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #58196

    Giuseppeltg
    Membro

    Buongiorno a tutti,

    vorrei sapere come posso comandare due motorini da 5V ,IL PRIMO dove aver dato il comando MARCIA deve partire per circa 5-6 secondi,poi si ferma e dopo circa 3 sec. riparte il secondo motore,anc’esso per circa 5-6 secondi,alla fine del ciclo tutto deve fermarsi e ripartire nuovamente solo quando e se l’operatore lo vorrà tramite pulsante ON.
    In attesa di una Vostra risposta,colgo l’occasione per ringraziare chiunque possa aiutarmi.

    #69579

    lucagiuliodori
    Partecipante

    Ciao,

    a mio parere potresti provare con due soluzioni: la prima utilizzando un apposito circuito con logica combinatoria e temporizzatori, la seconda utilizzando direttamente un microcontrollore…secondo me, visti i costi dei componenti e i tempi di sviluppo ti conviene utilizzare un micrcontrollore (da come mi dici è sufficiente un microcontrollore ad 8 pin) e scrivere un apposito software che implementi il funzionamento da te richiesto.
    Ovviamente oltre al microcontrollore devi anche inserire la parte di potenza (io ti consiglierei dei relè) per il pilotaggio dei motori.

    Facci sapere.
    Ciao!

    #69746

    stefano88
    Membro

    A mio parere ti consiglio di usare Arduino UNO e di programmare il firmware in esso, questo per due semplici motivi, il primo e che il costo di questa scheda è molto contenuto e il secondo e che esistono tantissimi tutorial in merito al pilotaggio dei motori ed è molto facile da programmare. Oltre all’acquisto della scheda devi tenere in considerazione l’acquisto di alcuni componenti fondamentali per poter pilotare i motori. Una domanda, che tipo di motori hai a disposizione? Servomotori, stepper bibolari, unipolari?
    A seconda del tipo di motore che hai ti servono tipi diversi di integrati da aggiungere. Per tutti gli stepper ti serve un ponte H, ad esempio:
    per gli unipolari: Darlinghton U2004
    per i bipolari: il ponte H SN754410ne oppure L293d
    Se non sai la differenza gli unipolari hanno sei fili mentre i bipolari ne hanno quattro. Comunque sia ti serve sempre un ponte H per poterli pilotare. Una volta costruito il circuito attorno ti progetti il firmware da caricare su arduino UNO con le varie librerie a disposizioni.
    Ti lascio vari link a cui puoi fare riferimento:
    Sito ufficiale: http://arduino.cc/en/
    Tutorial: http://arduino.cc/en/Tutorial/MotorKnob
    Stepper unipolari: http://arduino.cc/en/Reference/StepperUnipolarCircuit
    Stepper bipolari: http://arduino.cc/en/Reference/StepperBipolarCircuit
    Se sei agli inizi e non sai come iniziare c’è il mio blog dove ci sono diversi tutorial per imparare a programmare con Arduino:

    http://arduinotutorial.altervista.org/

    Spero di essere stato utile, per altre domande in merito chiedi pure. Ciao

    #69819

    Forse quanto trovi qui http://www.webalice.it/crapellavittorio/electronic/varisch10.htm#mot1_2
    sperimentato un mese fa per un visitatore del mio sito
    può essere adattato per il tuo scopo..
    Se hai bisogno di aiuto sai dove trovarmi

Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)

Devi aver eseguito l’accesso per poter rispondere a questa discussione.