Home
Accesso / Registrazione
 di 

Opinione su IDEA

7 risposte [Ultimo post]
ritratto di agosillo
Offline
Titolo: User
Utente
Ultima visita:
1 anno 21 settimane fa
Utente dal: 27/09/2011
Messaggi: 2

Ciao a tutti,
qualche anno fa, ormai si parla di più di tre anni fa, ho avuto quella che per me è la più bella idea dopo l'invenzione della ruota!.(OK, forse sto esagerando un pochino!)

Ho cosi preparato il prototipo e contemporaneamente presentato una domanda di brevetto iniziando a cercare collaborazioni senza ottenere grandi risultati, l'unica cosa che riuscivo a strappare erano complimenti per l'idea e ci faremo sentire noi ma il tutto finiva li.

E' qualche mese che la richiesta di brevetto o meglio, la richiesta per il modello di utilità mi è stata accettata, ma a questo punto credo che l'unica cosa che mi sia rimasta da fare sia quella di appendere l'idea ad un chiodo, magari fissandola con una bella cornice.

Prima di rinunciare definitivamente all'idea vorrei però chiedere a voi cosa ne pensate.

Avete ragione ancora non vi ho detto di cosa si tratta!

Immaginate una pallina antistress, quella che quando la abbiamo tra le mani la schiacciamo, la lanciamo, ci facciamo di tutto ed immaginate poi che con la stessa in mano riusciate a muovere anche il puntatore del mouse di un computer.

Si avete capito bene, il MOUSE ANTISTRESS e questa è la mia idea.

Una pallina antistress con all'inerno un mouse che funzioni sia quando è poggiato su di un piano come i classici mouse sia quando è staccata dal piano ed è completamente schiacciata tra le mani , un po come il controller della Wii solo in una pallina atistress.

Allora cosa ne pensate?
idea vecchia, nuova, fantastica, inutile ma non mi dite già fatta, è mia ed ancora non c'è!

Attendo con anzia i vostri commenti porgendo un saluto anche a quelli che troveranno l'idea inutile!

ritratto di lucagiuliodori
Offline
Titolo: PowerUser
Utente Power
Ultima visita:
1 settimana 4 giorni fa
Utente dal: 21/03/2011
Messaggi: 191
Capisco che i tuoi insuccessi

Capisco che i tuoi insuccessi ti hanno un po scoraggiato ma non ti abbattere così :) già il fatto che sei riuscito a brevettare la tua idea è un traguardo! Anche io ho avuto e ho tutt'ora delle idee nel cassetto ma non sono mai riuscito a fare un brevetto...lo ammetto, alcune per pigrizia ma alcune perchè ho scoperto che già esistevano e tra quelle non fatte per pigrizia sono state poi realizzate (ad esempio nel lontano 2005 iniziavo a pensare al bootloader del pc da chiavetta che a quel tempo non c'era...o forse non sapevo dell'esistenza)

Che l'idea sia buona o meno dipende tutto dalla risposta che da il mercato, sicuramente è un gadget carino da regalare e che avrebbe avuto il suo boom di vendite.

Ho una curiosità: siccome parli di una pallina che deve funzionare da mouse sia quando è poggiata sul piano sia quando è sollevata e schiacciata, ti volevo chiedere che tecnologia hai usato per identificare il movimento, gli accelerometri?
Perchè se la tua idea non è stata accettata magari puoi sfruttare l'ingegno tecnico per altre idee...

ritratto di divivoma
Offline
Titolo: PowerUser
Utente Power
Ultima visita:
6 settimane 3 giorni fa
Utente dal: 02/03/2011
Messaggi: 212
ciao...guarda la prima cosa

ciao...guarda la prima cosa che ho pensato per valutare il tuo prodotto..per ora immaginario è stata questa...

Entro a mediaworld..e tra le tante cose vedo un mouse antistress.."strano nn l'avevo mai sentito...vediamo cos'è sembra SFIZOSO :)"..si la parola giusta è proprio..sfiziosa :)
quindi potrebbe molto incuriosire le persone, soprattutto se ha una forma strana...

l'altra domanda che poi mi è sovvenuta è stata questa: "Ma come funzionerà..? che succede se lo lascio acceso e comincio a spallottolarlo in giro e strapazzarlo? il mio pc impazzirà !!" per questo credo però ci sia un "blocca mouse" che provveda al meglio..tipo un blocca schermo no..? ci avevi pensato..? Oppure sto andando fuori rotta..?
come tecnologia...non so forse si potrebbe utilizzare un protocollo wireless qualsiasi o fatto ad hoc..ma forse col bluetooth va bn... ma nn so forse anche qui si può fare di meglio..anche se cmq non dovremmo coprire grosse distanze...ne buttar giù la batteria in niente...poi per il contenitore del rX/TX ...beh quello penso sia tu a sapere come farlo :)..spero non sia andato troppo fuori strada..e che ti abbiano stuzzicato le mie riflessioni..lo so sn abbastanza rompi qnd mi faccio domande :)

ciao

ritratto di agosillo
Offline
Titolo: User
Utente
Ultima visita:
1 anno 21 settimane fa
Utente dal: 27/09/2011
Messaggi: 2
approfondimenti tecnici

Avete ragione, non ho parlato assolutamente della parte tecnica.

Attualmente il prototipo fatto in casa si trova posizionato all'interno di una comune pallina da tennis.
Il circuito è composto da un pic della microchip, da un accellerometro 3d analogico e da due pulsanti e si connette tramite cavo usb.
il mouse viene riconosciuto come un mouse generico.

Diciamo che di idee da svilupparci sopra ce ne sarebbero tante, dalla connessione bluetooth al sistema della rotellina che potrebbe essere completamente affidato ad una sequenza di movimenti particolari, ma senza seguito si fa ben poco.

ritratto di telegiangi61
Offline
Titolo: User+
Utente+
Ultima visita:
12 settimane 5 ore fa
Utente dal: 28/05/2010
Messaggi: 31
Utente PREMIUM
A me sembra interessante

A me l'idea del Mouse Antistress, come lo chiami tu, piace.

E' sicuramente collocabile nella vasta area dei gadgets informatici dove i mouse hanno le forme piu' disparate (macchinine, oggetti di ogni forma, topi, animali in genere, gioielli etc) ma questa tua idea, se non ho capito male, si spinge oltre la forma del mouse, aggiungendo qualcosa che gli altri non avrebbero, (spero per te) ancora, il fatto cioe' della maneggiabilita e robustezza tale per cui puoi "maltrattare" un povero mouse (delizia e pena degli informatici) senza il timore di romperlo, e al contempo mantendone appieno le funzionalita'.

In effetti mi posso immaginare l'impiego di questo oggetto in mano ad un ragazzino sbragato sul divano di casa che lo utilizza 5 minuti come telecomando del suo mediacenter (Windows o Linux) per navigare internet o selezionare la sua playlist musicale preferita, e poi mentre ascolta la musica ci giocherella (certo, come ben osservava divivoma, se non lo avessi gia' previsto, servirebbe un pulsante di lock delle informazioni quando il povero mouse viene strapazzato per non far impazzire il povero PC connesso, forse anche un blackout temporizzato quando lo scuoti troppo potrebbe fare al tuo caso).

Sono curioso della componente tecnologica che hai adottato, se dovessi realizzarlo io potrei ipotizzare di adottare un accelerometro a tre assi, in questo momento non vedrei altra possibilita' (a meno di usare un sensore a ultrasuoni o un laser che emetta un segnale che in qualche modo rilevi delle coordinate spaziali assolute o relative, Neanche fossimo a progettare alla Nasa!)

Per la comunicazione vedrei bene il bluetooth che passa attraverso comandi seriali le coordinate e lo stato dei bottoni del mouse, la cui interfaccia e' gia' ben codificata sui sistemi operativi Windows e Linux (a proposito, ma i bottoni come li hai realizzati sulla pallina? e' mica come una palla da bowling con i 3 buchi? :-)

Io mi sono incuriosito, se ci dai qualche altra info possiamo approfondire il tema e darti, mi auguro, qualche spunto per portare avanti la tua idea, che ripeto, non mi sembra cosi' vecchia.

stefano1988 (non verificato)
ritratto di stefano1988
hahahah stupenda come

hahahah stupenda come idea..... a me avvolte mi prende il nervosismo al polso per colpa di questi mouse infami...
cmq io farei una pallina antistress di quelle morbide e deformi... il nucleo magari fatto da una sfera più dura in cui inserire il circuito (senza filo magari bluetooth - anche se poi ci saranno problemi di batteria come la ricarica ecc ecc) per i tasti cilindri vuoti posti agli estremi della pallina ma sempre all'interno (magari colorando i due emisferi in modi differenti) a quelle punto il cilindro può essere un tasto capacitivo, resistivo insomma quello più utile per vari fattori

ritratto di ingmarketz
Offline
Titolo: User+
Utente+
Ultima visita:
1 anno 4 settimane fa
Utente dal: 09/11/2011
Messaggi: 37
consiglio...

se vuoi vendere il prodotto ti conviene sbrigarti visto che già in giro c'è la football mouse http://www.chinatraderonline.com/Mouse/Novelty-Mouse/Football-Mouse-094557652/ non staranno tanto a fare una sorta di mouse antistress.
Comunque se ti posso dare un consiglio per il prossimo prototipo cerca di ideare qualcosa di utile e non qualche optional forse gli acquirenti saranno più interessati.

ritratto di ekontar
Offline
Titolo: User
Utente
Ultima visita:
2 anni 26 settimane fa
Utente dal: 18/01/2012
Messaggi: 3
e se te lo producono i cinesi ... ?

ciao, anch'io tempo fa ho brevettato (solo per l'Italia) un paio di idee, ma ho sempre avuto un dubbio enorme: ma se un (brutto) giorno mi trovo in giro per i centri commerciali dei CONTAINERS di oggetti "simili" o uguali a quelli da me brevettati e di fabbricazione cinese, cosa faccio ? Intraprendo azioni legali ? Ma quanto mi costerebbero ?? Un "padre di famiglia" come me già deve fare uno sforzo economico x il brevetto, figuriamoci se posso affrontare una causa legale internazionale per ottenere il pagamento delle royalities da parte di una anonimissima società cinese ...
Di gadgets come quello che hai ideato tu (... e ti faccio i complimenti, eh ... sia chiaro, hai tutta la mia stima) ne arrivano continuamente e a tonnellate dalla Cina: e quelli se ne sbattono dei diritti civili, figuriamoci dei copyright ...

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 7 utenti e 66 visitatori collegati.

Ultimi Commenti