Home Forum MICROCONTROLLORI PIC Bootloader

Questo argomento contiene 4 risposte, ha 5 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Giovanni Giomini Figliozzi 3 anni, 8 mesi fa.

Stai vedendo 5 articoli - dal 1 a 5 (di 5 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #57417

    ing_grato
    Membro

    Ho problemi con il bootloader del pic, avete suggerimenti o link?
    La documentazione Microchip non è il massimo, vorrei usare un PIC18Fxxx ed utilizzare il bootloader tramite usb per programmare il microcontrollore stesso direttamente da PC.

    #68588

    Alex87ai
    Membro

    prova a vedere qui:

    http://www.etc.ugal.ro/cchiculita/software/picbootloader.htm

    oppure, so che in giro c’è un bootloader che ho visto implementato su PIC24F, ma è probabile che sia portabile anche su PIC18F…http://www.piccoder.co.uk/content/view/51/26/

    Ho provato tempo fa quanto descritto dalla Microchip ed ho abbandonato perchè ho provato il bootloader del primo dei link che ti ho proposto e sinceramente non ho mai avuto problemi…
    Questo che ti indico ora non l’ho provato, magari si ne dai un’occhiata lo testi mi saprai dire come va…http://mdubuc.freeshell.org/Colt/
    ;)

    #68608

    Casciana17
    Membro

    Il PIC è su breadboard o PCB?
    Per programmare il PIC senza toglierlo dal circuito in cui viene utilizzato (programmazione on-board) , è necessario permettere la comunicazione seriale tra il PIC ed il PC ed utilizzare un apposito programma, detto bootloader.

    La comunicazione seriale avviene tramite gli appositi pin RX e TX dell’USART del PIC ( normalmente RC7 e RC6 ) , dopo aver provveduto alla conversione di livello dei segnali provenienti dalla porta RS232 del PC in rete ci sarà di sicuro il bootloader che cerchi
    :-)

    #68612

    MikiTux
    Membro

    Avendo dei problemi del bootloader in genere questi vengono segnalati (se non vado errato) con qualche condizione di errore a partire dal quale è possibile risalire al problema.

    Nel tuo caso qual è (se c’è) questa condizione di errore segnalata? …in genere sono dei codici…

    Bye 8-)

    #68669

    ing_grato c’è un sito molto interessante che riguarda proprio la programmazione di un pia tramite usb con un bootloader. penso che faresti bene a dare un’occhiata qui: http://tomasella.altervista.org/it/elettronica/microcontrollori/PICandUSBbootloader/ Se hai dei rudimenti di elettronica lo apprezzerai di più… comunque grossomodo si tratta di scrivere un file hex sul pic (come se lo stessi programmando normalmente, e utilizzare una configurazione differente per il linker, nel momento in cui lo stai programmando. Questo è necessario perchè il linker normale della microchip si aspetta di andare a mettere il programma che si sta compilando dentro una eeprom nuova o cancellata, comunque vuota. Se non fai aggiustamenti al linker il tuo programma non funzionerà mai. La guida dice anche come fare per utilizzare un quarzo diverso da 20Mhz. in pratica bisogna cambiare il moltiplicatore del pll all’interno del file hex del bootloader, niente di troppo difficile. Se serve qualche spiegazione (non troppo dettagliata :P) non esitare a farti sentire

Stai vedendo 5 articoli - dal 1 a 5 (di 5 totali)

Devi aver eseguito l’accesso per poter rispondere a questa discussione.