Home
Accesso / Registrazione
 di 

Un piccolo aiuto per iniziare ;)

16 risposte [Ultimo post]
ritratto di emalele1688
Offline
Titolo: User
Utente
Ultima visita:
39 settimane 1 giorno fa
Utente dal: 04/09/2013
Messaggi: 3

Salve a tutti:) Mi chiamo Emanuele e sono studente di Ingegneria Informatica alla Sapieza di Roma..
Sono appassionato di computer e programmazione da moltissimi anni e il mio linguaggio forte è il C e C++... Chiaramente, il mio unico sistema oprativo è Linux, esattamente ArchLinux!
Ho fatto ultimamente un abbonamento per un mese a Elettronica Opensource, trovandola davvero troppo interessante a tal punto di decidere di iniziare a fare qualche piccolo progetto con Arduino, Raspberry pi oppure la BeagleBoard della TI e magari quindi spararmi altre pagine di programmazione C :D:D
Ma prima di tutto, come in ogni cosa, vorrei iniziare dal basso:

1) Saper usare un tester;
2) Saper misurare le caratteristiche di un resistore, un condensatore o un induttanza;
3) Accendere e spegnere un led;
4) Creare un piccolo alimentatore (magari regolabile)..
5) Applicare gli operazionali che tanto all'università e alle superiori mi hanno inculcato;

Di tutto ciò io, essendo perito informatico, so saldare solo fili di rame con saldatore stagno XD

Arrivando alla morale.. voi geni dell'elettronica, che sapete progettare amplificatori come Mark Levinson e stampare circuiti nei vostri laboratori Bell fatti in casa :) DA DOVE SIETE PARTITI??

Conoscete qualche sito-tutorial per imparare qualcosa di livello "beginner"? :D

Grazie dell'attenzione ed un bel:
printf("GRAZIE A CHI RISPONDERA'! \n");

ritratto di adrirobot
Offline
Titolo: PowerUser
Utente Power
Ultima visita:
4 giorni 3 ore fa
Utente dal: 04/06/2013
Messaggi: 113
Utente PREMIUM
Benvenuto

Ciao Emanuele, prima di tutto benvenuto nella comunità, visto che ti sei da poco inscritto e questo è il tuo primo messaggio.
Mi sembra che dai progetti che intendi realizzare e dalla tua scaletta, tu abbia già molte cose da fare e da studiare.
Non credo che io possa definirmi un genio dell’elettronica, ma ti devo dire che leggendo e documentandomi quando non era ancora stato messo stato inventato internet (parliamo degli anni 90), e successivamente invece navigando sulla rete, ho potuto trovare tutto quello che mi serviva.
Come giustamente hai fatto, ti sei iscritto a questo forum, ma in rete ne troverai tanti altri per i più svariati campi, dove troverai gente che sarà più che disponibile ad aiutarti nei problemi o a darti consigli.
Come siti consigliati, io sono un po’ di parte e ti consiglio il mio http://www.adrirobot.it, dove come vedrai raccolgo documentazione e progetti a partire dal 2000.
Per cui se hai appena iniziato ad avvicinarti al mondo dell’elettronica ti consiglio di iniziare con qualcosa di semplice, Arduino e Raspberry mi sembrano ottimi, e facendo i primi esperimenti vedrai che l’esperienza verrà.
Sicuramente poi il tuo corso di studi ti sarà di molto aiuto.
Per cui ti auguro buon lavoro e non aver paura di chiedere aiuto.
Saluti
Adriano.

ritratto di Vittorio Crapella
Offline
Titolo: PowerUser
Utente Power
Ultima visita:
2 settimane 5 giorni fa
Utente dal: 21/09/2011
Messaggi: 281
Forse anche qui su questo

Forse anche qui su questo forum in generale si è già parlato
http://it.emcelettronica.com/forum/buon-libro-di-elettronica#comment-26766
In particolare qui dovresti trovare risposte in parte alle tue domande
http://digilander.libero.it/nick47/
http://www.electronicszone.it/index.php
Molti di noi ha imparato anche da questi manuali
http://www.hp64000.net/page3/page3_1/page3_1.html
i più famosi:
Audio Handbook
Il Timer 555
La progettazione dei circuiti phase locked loop
La Progettazione Dei Filtri Attivi con esperimenti
La Progettazione Dei Circuiti Amplificatori Operazionali con esperimenti
Guida ai CMOS fondamenti circuiti ed esperimenti
tiristori - 110 Progetti
Altri link utili
http://www.talkingelectronics.com/projects/30%20LED%20Projects/30%20LED%20Projects.html
http://www.webalice.it/crapellavittorio/electronic/linkele.htm

ritratto di Vittorio Crapella
Offline
Titolo: PowerUser
Utente Power
Ultima visita:
2 settimane 5 giorni fa
Utente dal: 21/09/2011
Messaggi: 281
Se preferisci puoi seguire

Se preferisci puoi seguire anche questi video in inglese
http://www.youtube.com/user/mjlorton?feature=watch

ritratto di Vittorio Crapella
Offline
Titolo: PowerUser
Utente Power
Ultima visita:
2 settimane 5 giorni fa
Utente dal: 21/09/2011
Messaggi: 281
Anche
ritratto di Ivan Scordato
Offline
Titolo: PowerUser
Utente Power
Ultima visita:
2 ore 27 min fa
Utente dal: 30/09/2012
Messaggi: 377
Utente PREMIUM
Benvenuto! Proprio domani

Benvenuto!
Proprio domani modificherò un alimentatore atx rendendolo un alimentatore stabilizzato da banco regolabile... Mi farò vivo ;)

ritratto di Ivan Scordato
Offline
Titolo: PowerUser
Utente Power
Ultima visita:
2 ore 27 min fa
Utente dal: 30/09/2012
Messaggi: 377
Utente PREMIUM
Allora... questa è la prima

Allora... questa è la prima versione quasi finita che mi permette di erogare:
+12V
-12V
+5V
-5V
3.3V
GND

COSTO TOTALE: €5

ritratto di Ivan Scordato
Offline
Titolo: PowerUser
Utente Power
Ultima visita:
2 ore 27 min fa
Utente dal: 30/09/2012
Messaggi: 377
Utente PREMIUM
Ho finito di creare la prima

Ho finito di creare la prima versione di alimentatore non regolabile, fra un mese farò in modo che possa essere regolabile.
Dagli un occhiata...
https://plus.google.com/app/basic/photos/102957023858731694299/album/5921623288861070129/5...

ritratto di adrirobot
Offline
Titolo: PowerUser
Utente Power
Ultima visita:
4 giorni 3 ore fa
Utente dal: 04/06/2013
Messaggi: 113
Utente PREMIUM
Ottima idea per il recupero

Ottima idea per il recupero di un alimentatore magari preso dal vecchio PC obsoleto.
Le correnti che possono fornire sono in molti casi molto elevate (15-20A), e solo sulle tensioni negative sono più basse.
Per un corretto funzionamento però occorre verificare solo alcune questioni.
Molto probabilmente per accenderlo senza che sia connesso alla scheda madre occorre fare un ponticello tra il contatto PS-ON (di solito è il filo verde, in alcuni alimentatori è grigio) e un contatto di massa COM (un qualunque filo nero).
Occorre poi controllare il fatto che alcuni alimentatori potrebbero non funzionare se non vengono inseriti dei carichi fittizi sulle uscite +5V e +12V, che puoò essere rappresentato da resistenze di poche decine di ohm, che dissipino 5-10W.

Altro interessante utilizzo di un alimentatore ATX è quello in unione con Arduino per la realizzazione di un power-driver-shield prodotto dalla SparkFun https://www.sparkfun.com/products/10618
Saluti
Adriano

ritratto di Ivan Scordato
Offline
Titolo: PowerUser
Utente Power
Ultima visita:
2 ore 27 min fa
Utente dal: 30/09/2012
Messaggi: 377
Utente PREMIUM
Esattamente! Quello che ho

Esattamente!
Quello che ho fatto l'ho fatto appunto per 3 motivi principali:
1. Per dare un ruolo ad un alimentatore che avevo conservato (messo solo a prendere polvere);
2. Per non comprare un alimentatore stabilizzato;
3. Per non vincere l'alimentatore di questo mese così mi conservo i punti :D

Per far accendere l'alimentatore che ho utilizzato è bastato collegare il filo verde con quello nero.
In 10 minuti di lavoro ho ottenuto un buon risultato, perciò ne è valsa proprio la pena :)

All'autore di questo topic piacerebbe costruire un alimentatore regolabile.
Quello che gli posso consigliare è di partire proprio da un alimentatore atx effettuando un paio di modifiche al circuito (non troppo complesse...) aggiungendo un potenziometro ed un voltimetro lcd.

Saluti,
Ivan

ritratto di emalele1688
Offline
Titolo: User
Utente
Ultima visita:
39 settimane 1 giorno fa
Utente dal: 04/09/2013
Messaggi: 3
Ok ragazzi grazie a tutti per

Ok ragazzi grazie a tutti per il materiale che mi avete mandato e per le dritte :D
Davvero ottimo il materiale di adrirobot :) Molte grazie!!
Per quanto riguarda l'alimentatore regolabile per iniziare è un progetto fattibile?
Tra l'altro io ho due alimentatori ATX per PC che non uso, e ora che ci penso in qualche modo riesco a farli tornare utili :D

ritratto di Ivan Scordato
Offline
Titolo: PowerUser
Utente Power
Ultima visita:
2 ore 27 min fa
Utente dal: 30/09/2012
Messaggi: 377
Utente PREMIUM
Sai utilizzare il

Sai utilizzare il saldatore?
Se si, con un pò di calma, pazienza e calma ci riuscirai senza dubbio.
Siccome si dovrà modificare il circuito dell'atx, DEVI essere sicuro di sapere che 230V possono fare parecchio male...
Perciò prima di mettere mano direttamente al circuito stampato ti consiglio di studiarti come funzionano i condensatori, come scaricarli... e in generale come funziona un alimentatore.
Nel frattempo però, prestando sempre attenzione, puoi realizzarti un alimentatore fisso.
Tanto, specialmente per chi comincia i voltaggi che userà più spesso sono appunto quelli forniti dall'ATX:
+12V
-12V
+5V
-5V
3.3V
GND

Ho postato una foto dell'atx che ho modificato per gioco, e devo dire che funziona meravigliosamente.
Se hai un pò di manualità fornisciti di un paio di morsettiere a 4 poli e di trapano con punta da 2-3mm per ferro.

ritratto di Ivan Scordato
Offline
Titolo: PowerUser
Utente Power
Ultima visita:
2 ore 27 min fa
Utente dal: 30/09/2012
Messaggi: 377
Utente PREMIUM
Ecco cosa puoi fare per

Ecco cosa puoi fare per vedere come dovrai modificare uno (o due se vuoi più potenza) dei tuoi atx:
- Colleghi il cavo di alimentazione;
- se presente, Posizioni il pulsante su ON;
- ponticelli il pin del filo verde con uno dei neri (GND).

Se gira la ventola sei fortunato perchè non dovrai aggiungere altri componenti se non una morsettiera e se vuoi una presa USB (Come ho fattto io).
Dopo ciò, ti accorci tutti i fili in modo tale che possono stare dentro il case.
Scegli:
2 fili Gialli (12V)
2 fili Blu (-12)
2 fili Rossi (5V)
1 filo Bianco (-5V)
2 fili Arancioni o Rosa (3,3V)
4 fili Neri

Collega il filo verde a quello nero.

I fili che rimarranno se vuoi li puoi tagliare tutti, mentre quelli che hai scelto dovrai collegarli alla morsettiera e alla presa usb.

Devi fare i buchi nel case per le morsettiere in un punto in cui dentro non ci sono ingombri.

Questa è la procedura standard,
Fammi sapere come và.

ritratto di Vittorio Crapella
Offline
Titolo: PowerUser
Utente Power
Ultima visita:
2 settimane 5 giorni fa
Utente dal: 21/09/2011
Messaggi: 281
Alimentatore ATX

Magari oltre quanto hai appreso in questo forum sull'aluimentatore ATX
puoi trovare qualche altra info qui
http://digilander.libero.it/i2viu/power.html
dove ci sono alcuni link interessanti a fondo pagina

ritratto di emalele1688
Offline
Titolo: User
Utente
Ultima visita:
39 settimane 1 giorno fa
Utente dal: 04/09/2013
Messaggi: 3
Bè diciamo che fortunatamente

Bè diciamo che fortunatamente non parto proprio da zero, studiavo elettronica alle superiori, e con circuiti stampati ho sempre avuto un minimo di confidenza poichè smanetto molto con hardware dei PC..
Il saldatore l'ho usato più volte solo che in futuro penso di acquistarne uno regolabile, poichè il mio attuale saldatore è da 80 Watt..
Per non comprarmi ora un alimentatore da banco seguiro i vostri consigli su come riusare gli alimentatori ATX :D
Adesso ho bisogno di comprarmi un tester, qualche componente passivo ed una breadboard per iniziare i primi esperimenti con circuiti elettrici che ho sempre fatto su carta..
E magari sperimentare anche qualche circuito elettronico con ampli operazionale!
Conoscete siti internet dove posso acquistare i componenti ??
Grazie di cuore a tutti :D:D

ritratto di Marven
Offline
Titolo: PowerUser
Utente Power
Ultima visita:
17 settimane 5 giorni fa
Utente dal: 14/04/2013
Messaggi: 146
Utente PREMIUM
Ciao questo è un sito per

Ciao
questo è un sito per componentistica, strumentazione e molto altro

https://www.distrelec.it/home?wt_ga=428499093_28044033393&wt_kw=428499093_distrelec%2520co...

in questo momento non mi vengono in mente altri, oltre ad rs-component che però vuole la partita iva per la vendita, ancora non ho controllato, ma pare che acquistando direttamente dal sito con carta di credito, vendono anche a privati

Ad aver avuto internet quando ho iniziato con l'elettronica, avrei avuto molti problemi in meno nella ricerca dei componenti... :-)

In bocca al lupo

ritratto di Marven
Offline
Titolo: PowerUser
Utente Power
Ultima visita:
17 settimane 5 giorni fa
Utente dal: 14/04/2013
Messaggi: 146
Utente PREMIUM
ooooopppppssss!! non avevo

ooooopppppssss!! non avevo notato che proprio su questo sito c'è la pubblicità di www.conrad.it e a quanto pare è fornitissimo e abbraccia un ampio campo dell'ellettronica.
Appena ho un minutino voglio dare un occhiata più approfondita, addirittura c'è anche il reparto modellismo, reparto auto e casa e giardino.
Ottima l'idea dell'alimentatore ATX, si può cominciare a fare pratica e, contemporaneamente, si recupera un buon alimentatore da banco a basso costo.
Ti consiglio di programmare anche uno studio sui PIC, ormai ci si può fare di tutto.
Io ho iniziato in questi giorni a cercare di capire come si lavora con i PIC, la cosa non sembra poi così complicata
Ancora un in bocca al lupo

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ultimi Commenti