Home Forum Scrivi una domanda di elettronica Proteggere pannello led auto da sovratensioni

Questo argomento contiene 3 risposte, ha 3 partecipanti, ed è stato aggiornato da  11111000111 1 anno, 2 mesi fa.

Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #59946

    11111000111
    Membro

    Salve.

    Tempo fa ho sostituito le lampadine a siluro nella plafoniera della mia auto e in altri punti all’interno dell’auto con dei pannelli a led. Dopo qualche mese quasi tutti i led su ogni pannello si bruciavano a poco a poco.
    Cercando su internet ho trovato alcune soluzioni, ma forse sono più confuso di prima. Infatti alcuni alcuni dicevano di usare delle resistenze, e altri di usare dei regolatori di tensione del tipo 7812. Ora però, ho letto anche che i regolatori di tensione necessitano di tensione maggiore in entrata che quella in uscita, e misurando la tensione della batteria della mia auto, da accesa arriva a 13,8 volt circa, mentre quando è spenta è di circa 11,9. E’ sufficiente per i regolatori di tensione? Cosa succede se la tensione in ingresso è troppo bassa? Cosa mi consigliate voi?

    Grazie per le risposte.

    #73978
    adrirobot
    adrirobot
    Partecipante

    Certamente i regolatori della serie 78xx non lavorano al meglio se la loro tensione è inferiore a quella di lavoro + la tensione di dopout, che di solito è di 2-3 V.
    Esistono dei regolatori denominati a basso dropout che si “accontentano” di tensioni di poco superiori a quella che devono regolare per funzionare.
    A mio parere però il problema del perchè i led si bruciano è dovuto non soltalto alla tensione di lavoro ma alla correnti di lavoro.
    Nel tuo messaggio non dici se il serie inserisci una resitenza di limitazione.
    A seconda del colore emessa dal led i led hanno una diversa caduta di tensione, a differenza dei normali diodi questa varia da circa 1,6V per il led di colore rosso sino a 3,5V per il led bianco.
    Detto questo la formula per il calcolo della resistenza e’ la seguente :

    R = (Vcc – Vd) / I
     
    dove R è la resistenza , Vcc è la tensione in continua dell’alimentatore , Vd e’ la caduta di tensione del Led e I è la corrente che si vuole far transitare nel Led stesso di solito pari a 20 mA.
    Saluti
    Adriano
    Senza questa resitenza la corrente che attraversa il led e troppo elevata e porta ad una prematura morte del led.

    #73981

    Sarebbe da capire le caratteristiche dei led che hai usato se erano pronti per essere usati a 12V o se avevano bisogno di una corrente costante o che altro.
    Se servisse solo una tesnione costante un regolatore con vdrop molto basso potrebbe essere questo

    http://cds.linear.com/docs/en/datasheet/1185ff.pdf

    Se trovare l’integrato indicato diventa difficile si può realizzare una cosa simile con componenti molto comuni e rintracciabili con più facilità

    http://www.webalice.it/crapellavittorio/electronic/lowdropout.html

    Se invece è un discorso di corrente costante andrebbe valutato qualcosa di simile http://digilander.libero.it/i2viu/led.html
    oppure http://it.emcelettronica.com/driver-led-di-potenza-con-ne555

    #73982

    11111000111
    Membro

    Grazie mille per le risposte! (comunque il pannello led è fatto appositamente per le auto, ma era cinese, ecco forse il perché del malfunzionamento).

Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)

Devi aver eseguito l’accesso per poter rispondere a questa discussione.