Home Forum Scrivi una domanda di elettronica Protezione ad un alimentatore variabile

Questo argomento contiene 7 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Pacifico437 1 anno, 6 mesi fa.

Stai vedendo 8 articoli - dal 1 a 8 (di 8 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #59557

    Pacifico437
    Membro

    Gent.mi,

    ho realizzato un alimentatore variabile da 0 a 26V. 3A. completo di Voltmetro ed Amperometro.

    Gradirei applicare in uscita una protezione per eventuali cortocircuiti; ne ho trovati alcuni tratti da “Clappella Vittorio” effettuando una modifica nell’inserimento di un Led Bicolore (Verde e Rosso).

    Entrambi sono dotati di un relè da 12V. o da 24V. comandato da un transistor Il dubbio che mi viene è che se per caso l’alimentatore va in corto a bassa tensione (4 o 6V), penso che la protezione non entra in funzione e non sono riuscito trovare in rete altri schemi.

    Gradirei un gradito suggerimento per poter risolvere e se è possibile una protezione che abbia anche una fonte acustica (cicalina o ronzatore).

    Fiducioso di un Vostro gradito suggerimento, augurando buone feste, cordialmente saluto.

    Domenico.

    #73037

    Sarebbe bello poter vedere come fatto l’alimentatore per capire come si potrebbe intervenire e poi quale protezioni avresti adocchiato ?

    Ne sono indicate alcune che funzionano anche con tensioni basse sino a circa 1,5V forse anche qualcosa meno

    #73047

    Pacifico437
    Membro

    Gent.mo Sig. Crappella,

    mi scuso del ritardo e ringrazio della gradita disponibilità.

    Le invio il link

    http://www.mediafire.com/?gwt94rwnraennzd

    per poter visionare gli schemi dell’alimentatore e dei due circuiti che ho rilevato in rete a Suo nome che gradirei applicare all’alimentatore: Protezione contro i corto circuiti che mi stacca drasticamente l’alimentatore dalla rete ed un temporizzatore che, eliminando il relè per applicare un’avvisatore acustico (Cicalina o Ronzatore).

    All’alimentatore, ho notato un inconveniente e se gentilmente può modificare che, quando escludo dalla rete, la tensione in uscita rimane per un paio di secondi cioè non va a zero immediatamente.

    La ringrazio della Sua gentilezza, fiducioso di un Suo gradito riscontro, La saluto.

    Domenico.

    #73050

    Preferirei unaa cosa daa vedere in formato JPG o GIF non file exe
    vai qui e mandami un messaggio

    http://i2viu.jimdo.com/contatti/

    poi ti rispondo così mi puoi mandare via E-Mail lo schema

    #73051

    Pacifico437
    Membro

    Gent.mo Sig. Crappella,

    La ringrazio della gentilezza, il sito non riesco ad aprire per il seguente messaggio:

    “Il server http://www.27….. è sotto attacco DDOS e non può essere aperto”.

    Il file che Le ho inviato non è in formato EXE bensì PDS e Le rinvio in formato JPG con il seguente Link.

    http://www.mediafire.com/?p346sg6s6mpqk68

    Fiducioso, La saluto.

    Domenico.

    #73076

    Pacifico437
    Membro

    Gent.mo Sig. Crappella,

    mi scuso se La disturbo, non avendo nessuna notizia in merito agli schemi che Le ho inviato dietro Suo suggerimento, gentilmente gradirei sapere se ha avuto modo di aprire il file zippato.

    Anicipatamente La ringrazio.

    Domenico.

    #73115

    Per non complicare troppo le cose la soluzione sarebbe questa

    http://digilander.libero.it/i2viu/alimprote.gif

    dove hai un pulsante normalmente aperto per la funzione ON
    e uno normalmente chiuso per la funzione OFF
    Poi un led verde che indica il regolare funzionamento dell’alimentatore.
    Quando la tensione di uscita scende sotto circa 1,5V il relè si diseccita
    e l’alimentatore si spegne, nel frattempo il Buzzer (di tipo auto oscillante) suona fino a che il CX si scarica.
    Spero ti possa andare bene.

    #73119

    Pacifico437
    Membro

    Gent.mo Sig. Crappella,

    Ringrazio della gentilezza e sarà mia premura comunicare l’esito.

    Cordialmente saluto.

    Domenico.

Stai vedendo 8 articoli - dal 1 a 8 (di 8 totali)

Devi aver eseguito l’accesso per poter rispondere a questa discussione.