Home
Accesso / Registrazione
 di 

Pulsanti wireless senza batteria

1 risposta [Ultimo post]
ritratto di etti
Offline
Titolo: User+
Utente+
Ultima visita:
3 settimane 1 giorno fa
Utente dal: 22/09/2011
Messaggi: 18
Utente PREMIUM

Ciao, ho letto i recente anche se non sembra che sia così recente, dei pulsanti per azionamenti industriali wireless e non solo per l'industria , della azienda costruttrice Schneider che funzionano senza alcuna alimentazione e collegamento ovviamente questo solo per i pulsanti, invece il ricevitore o centrallina è alimentata e connessa alla reale apparecchiatura o dispositivo  ed programmabile per più dispositivi di comando.

Per quel poco che ne so la corrente elettrica la si può generare in tante maniere, quella più diffusa per movimento meccanico o cinetico, dai materiali piezoelettrici, a piccoli solenoidi in un campo magnetico, dalla luce, ecc. dunque da un tipo energia per avere altro tipo di energia (trsformatori o convertitori); magnetica, luminosa, temperatura ed elettrostatica in energia elettrica.

La domanda non è come si produce, anche se questi piccoli dispositivi generano, almeno penso, valori bassi di corrente, ma quale componente elettronico con così poca energia ed istantaneamente  e di una certa potenza occorente per la trasmissione in centinaia di metri possa trasmettere un buon segnale modulato e codificato nella frequenza o gamma wireless e a quella distanza e con pochissima energia?

 

 

 

   
 

ritratto di Giorgio B.
Offline
Titolo: User++
Utente++
Ultima visita:
16 ore 49 min fa
Utente dal: 06/02/2013
Messaggi: 73
Utente PREMIUM
Le tecnologie sono tante. Le

Le tecnologie sono tante. Le trovi riassunte qui: https://groups.google.com/forum/#!topic/it.hobby.elettronica.digitale/7LDy_hWBZvY
Anche se è una domanda ma c'è tutto.
Sui protocolli e dispositivi proprietari c'è poco da dire: son proprietari :)

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 30 visitatori collegati.

Ultimi Commenti