Home
Accesso / Registrazione
 di 

Regolazione digitale

3 risposte [Ultimo post]
tnn
ritratto di tnn
Offline
Titolo: User
Utente
Ultima visita:
1 anno 9 settimane fa
Utente dal: 11/02/2013
Messaggi: 2

Salve,
come posso eliminare nello schema seguente,il potenziometro V1 per usare una regolazione digitale con due tasti più e meno, usando per esempio un potenziometro digitale tipo X9C103P e un microprocessore? ho problemi a gestire quei 100V sul potenziometro...Grazie.

http://imageshack.us/photo/my-images/7/schemaef.jpg

ritratto di Raffaele65
Offline
Titolo: User+
Utente+
Ultima visita:
4 giorni 13 ore fa
Utente dal: 12/06/2011
Messaggi: 37
Utente PREMIUM
Attenzione !

Ho dato un occhiata.
In linea di principio puoi sostituire il potenziometro con l'integrato e gestirlo con un microcontroller ma fai attenzione alla corrente di gestione del transistor TIP48.
L'integrato X9C103P non credo abbia particolari problemi con una tensione di 100V ma pottrebbe non soppostare la corrente di 600mA massima che serve alla gestione dei TIP. Quasi sicuramente devi utilizzare in cascata un altro transistor che sia in grado di gestire quella corrente e disaccoppiare il TIP. In alternativa, se nel TIP48, tra collettore ed emettitore non deve passare troppa corrente, puoi pensare di usare un MOSFET (IFR...) e gestirlo tramite un microcontroller in forma diretta, tramite una porta PWM.

tnn
ritratto di tnn
Offline
Titolo: User
Utente
Ultima visita:
1 anno 9 settimane fa
Utente dal: 11/02/2013
Messaggi: 2
Grazie gentilissimo, volevo

Grazie gentilissimo,

volevo dirti usando un irf tipo IRF540 posso pilotarlo direttamente con un pwm proveniente da un photodiodo? otresti farmi un esempio? grazie.

ritratto di Raffaele65
Offline
Titolo: User+
Utente+
Ultima visita:
4 giorni 13 ore fa
Utente dal: 12/06/2011
Messaggi: 37
Utente PREMIUM
FotoDiodo ?

Ho visionato le caratteristiche dell'IRF540. Ho visto che servono massimo 20Volt di Gate. Forse è preferibile un foto-accoppiatore il cui transistor di uscita lo puoi usare per gestire, con una resistenza di polarizzazione, il Gate dell'IRF540.
Nel caso in cui devi usare l'IRF540 ad i limiti, dovrai mettere in serie un altro transistor per aumentare la tensione gestibile. In configurazione Darlington.

 

 

Visita il sito EOS-Book con centinaia di progetti ed articoli!

Visita il nuovo sito di EOS-Book
Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 34 visitatori collegati.

Ultimi Commenti