Home
Accesso / Registrazione
 di 

Scheda di regolazione di velocità di un tornio.

3 risposte [Ultimo post]
ritratto di Latorre Luigi Vincenzo
Offline
Ultima visita:
1 anno 2 settimane fa
Utente dal: 20/08/2013
Messaggi: 1

vorrei sostituire la scheda di regolazione di velocità di un tornio e non so da dove cominciare. se devo rintracciare la ditta del tornio, se devo cercare schede equivalenti visto che la ditta del tornio non è facilmente rintracciabile, o se mi conviene ricorrere a qualche ditta che la fa di sanapianta oppure provare a farla riparare. Visto che è stata già manomessa per la riparazione e non si è riusciti nell'intento. Qual'è la via che mi rimana da seguire?
Chi mi può aiutare gli dico grazie.
Luigi

ritratto di Ivan Scordato
Offline
Titolo: PowerUser
Utente Power
Ultima visita:
40 min 12 sec fa
Utente dal: 30/09/2012
Messaggi: 377
Utente PREMIUM
Buon Giorno... Purtroppo hai

Buon Giorno...
Purtroppo hai dato pochissime informazioni sul tornio, ad esempio non hai nemmeno specificato il modello del tornio, la marca, il motore che utilizza, la scheda, quanti anni ha... e così via.
Quello che posso dirti è di affidarti alla riparazione della casa madre.
Come spesso accade la casa madre non fornisce le schede di ricambio e perciò risulta impossibile far eseguire la riparazione ad esperto autorizzato.
In questo caso ti consiglio due cose:
- Affidarti ad un esperto riparatore;
- Se sei bravo in elettronica e un pò in meccanica di studiare il circuito, il motore e quant'altro per costruire un altra scheda compatibile.

Se puoi fornisci maggiori informazioni riguardo a questo tornio così che possiamo aiutarti meglio.
Spero di esserti stato utile,
Ivan

ritratto di s.prischich
Offline
Titolo: User+
Utente+
Ultima visita:
7 settimane 2 giorni fa
Utente dal: 13/03/2011
Messaggi: 23
Utente PREMIUM
Io farei così

Le informazioni sono poche, Comunque ...
Molte volte si attribuiscono guasti a shede elettroniche quando questi sono da qualche altra parte.
Smonta la scheda e provala sul banco, se risponde bene cerca il guasto da un'altra parte.
Cerca di alimentare il motore direttamente senza l'uso della scheda usando un appropriato fusibile.
Altrimenti se è la scheda e se è a componentistica discreta comincia a sostituire i condensatori specialmente se ci sono quelli al tantalio ed elettrolitici e via via assicurati che tutti gli altri componenti siano ok. Controlla le alimentazioni.
Se é una scheda con un microcontrollore verifica il suo funzionamento, quarzo ecc.
Seconda me la via della riparazione è piu praticabile rispetta alla riprogettazione se non altro per il costo.
Ci vuole solo pazienza.
Sighi

ritratto di Marven
Offline
Titolo: PowerUser
Utente Power
Ultima visita:
17 settimane 2 giorni fa
Utente dal: 14/04/2013
Messaggi: 146
Utente PREMIUM
Controllando la scheda del

Controllando la scheda del mio tornio (visto che non funzionava più) non ho trovato niente di guasto poi, lo sguardo si è indirizzato nel potenziometro... era lui il colpevole :-)

quoto chi ti consiglia di ricontrollare con più attenzione la scheda... non sarà poi così complicata...

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 24 utenti e 78 visitatori collegati.

Ultimi Commenti