Home Forum Scrivi una domanda di elettronica Schema di controllo Start/Stop/senso di rotazione motore monofase asincrono 220V

Questo argomento contiene 7 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  etti 5 mesi, 1 settimana fa.

Stai vedendo 8 articoli - dal 1 a 8 (di 8 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #60660

    etti
    Membro

    Salve, mi servirebbe uno schemino per il controllo o comando avvio, arresto, e senso di rotazione orario/antiorario per motore monofase 220V 50Hz 200W con condensatore per avvolgimento d'avvio motore, con  Arduino. 

    #75577

    ilir.shehu
    Membro

    Potresti comandare il motore con due relè diverse  per cambiare il senso rotazione.Potrebe andare bene  
     

    rele         finder  40 Series – Miniature PCB/Plug-in relais 8 – 10 – 16 A.tensione comando relè 12v DC 
     

    Parti da condensatore.Devi staccare (tagliare) lato dove è collegato con altri due fili e poi prolunghi fino ai contatti relè e  segui. 
     

    primo senso(primo relè).Condensatore puoi metterlo nel pin 11 e fase pin 14 uscita .Neutro(normalmente color blu) pin 21 entrata e 24 uscita  
     

    secondo senso(secondo relè).Condensatore pin11 neutro pin 14 uscita.Fase (colore nero o marrone) pin 21 entrata e 24 uscita. 
     

    Coniglio vivamente di essere prudente e di proteggere la linea elettrica con magnetotermico e salvavita.

     

    #75589

    etti
    Membro

    Intanto grazie del consiglio anche se proteggo sempre me stesso e i miei circuiti, anche del tuo intervento, che tempo gli daresti tra l'avvio del motore e il matenimento o lavoro?

     

    #75590

    ilir.shehu
    Membro

    Tra l’avvio e mantenimento lascerei passare tra 5 – 7 secondi.stasera facio una schema darti la mia idea.una precisazione,motore ha autotreno?.

    #75591

    ilir.shehu
    Membro

    Volevo dire autofrenante

    #75592

    etti
    Membro

    No ma ha un carico che se non lo frena lo tiene abbastanza legato, praticamente non parte a vuoto.

    #75593

    ilir.shehu
    Membro

    Lo schema fatto a mano.Guardi http://www.centoluci.it/motori.html

    #75594

    etti
    Membro

    Ti ringrazio per lo schema, per isolare i pin di arduino si può semore usare un fotoacoppiatore, e che servirebbero i tempi per l'avvio e lavoro del motore anche se in alcuni casi non si stacca nessuno dei dopo l'avvio per avere più potenza sopratutto a carico elevato o a coppia alta.

Stai vedendo 8 articoli - dal 1 a 8 (di 8 totali)

Devi aver eseguito l’accesso per poter rispondere a questa discussione.