Home Forum ELETTRONICA GENERALE Sostituire un induttore SMD

Questo argomento contiene 3 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Emanuele 2 anni, 3 mesi fa.

Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #59059

    Zappo70
    Membro

    Ciao a tutti, mi chiamo Francesco e sono arrivato qui cercando qualche forum di elettronica e fra non molto vi farò una domanda probabilmente molto assurda, visto che sono parecchio profano:

    Ho rotto accidentalmente un piccolo induttore SMD sulla scheda madre e non funziona più la scheda di rete Ehternet. L’induttore ha una sigla “4R7″ e praticamente si è staccato dalla sua sede..

    Mi chiedevo, siccome è un elemento veramente microscopico ed era in una posizione parecchio scomoda, e siccome smontare la scheda madre per portarlo in un centro assistenza vorrebbe dire smontare l’intero computer, cavi, schede, dischi.. secondo voi sarebbe una cosa molto malsana rimpiazzare l’induttore con una semplice goccia di stagno? (così come mi è stato consigliato da alcuni!)

    Grazie per l’eventuale risposta.

    #71640

    Emanuele
    Keymaster

    Se l’induttore ha la funzione di filtro non ci sono problemi a sostituirlo con una goccia di stagno (semmai non passa le prove di compatibilità elettromagnetica :)

    Se invece fa parte di un circuitino di switching allora potresti danneggiare la scheda.

    Ho paura che sia il secondo caso, cerca di capirlo dalla scheda, oppure posta una foto.

    Considera che 4R7 significa che l’induttore ha una resistenza di 4R7 alla f di taglio (mi sembra intorno a 8MHz)

    #71642

    Zappo70
    Membro

    Ciao e grazie per la risposta.

    Provo a postarti un paio di foto, nella prima c’è sottolineato l’induttore che si è staccato, la seconda è una foto della scheda madre un pò più grande.. l’induttore è nella parte in basso a sinistra, quasi in linea con lo slot azzurro.

    http://img6.imageshack.us/img6/8317/dsc03697copy.jpg

    http://article.tech-labs.ru/img/article/7428/DSC03707.jpg

    #71643

    Emanuele
    Keymaster

    Non si riesce a capire bene se appartiene all’integrato con 3+1 pin o all’integrato grande credo 100pin prova a vedere i collegamenti ed a leggere le sigle.

    Comunque non è poi cosi piccolo, l’induttore lo trovi a cataligo da farnell o rs e con un saldatore punta fine è abbastanza semplice sostituirlo.

Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)

Devi aver eseguito l’accesso per poter rispondere a questa discussione.