Home Forum MICROCONTROLLORI STAMPANTE 3D

Questo argomento contiene 4 risposte, ha 5 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Emanuele 1 anno, 1 mese fa.

Stai vedendo 5 articoli - dal 1 a 5 (di 5 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #59984

    DOVE POSSO TROVARE DEGLI SCHEMI ELETTRICI DI UNA SCHEDA PER STAMPANTE 3D?
    (MI SERVIREBBERO IL PIU’ SEMPLICI POSSIBILE,CON I QUALI POSSO CONTROLLARE I MOTORI PASSO-PASSO ED I DATI LI PRENDO DA UNA CHIAVETTA USB)
    GRAZIE MILLE A CHI MI RISPONDE!!!

    #74095

    alex272
    Membro

    Ciao, non mi é molto chiara la tua richiesta, penso che comunque a questo indirizzo tu possa trovare tutte le info che cerchi.

    http://reprap.org/wiki/List_of_electronics

    Ad ogni modo, per controllare semplicemente dei motori passo-passo lo puoi fare tranquillamente con un arduino ed uno schield dedicato….

    Ciao

    #74102

    Ecco un articolo che potrebbe interessarti, non foss’altro che l’autore s’è davvero appassionato:

    http://it.emcelettronica.com/3d-printing-introduzione

    Puoi usare i commenti ;)

    #74165
    adrirobot
    adrirobot
    Partecipante

    Da quello che ho sentito, al Maker Faire di Roma era un tripudio di stampanti 3D, con tanti modelli in esposizione e in particolare al lavoro.

    http://it.emcelettronica.com/ad-ottobre-i-makers-di-tutta-europa-sono-roma

    Voi che ci siete stati, mi riferisco in particolare a Piero ed Emanuele, come sono queste stampanti?
    Avete visto dei modelli con rapporti costi/qualità buoni, è possibile affrontare la spesa o è meglio aspettare.
    In rete si trovano tanti progetti, sia come parti meccaniche sia come schede di controllo e non è facile scegliere.
    Certo il modello proposto da Delfino Curioso nel suo articolo

    http://it.emcelettronica.com/3d-printing-introduzione

    Mi sembra di buona fattura, voi che forse l’avete vista all’opera come vi è sembrata? Oppure quale versione proporreste?

    #74166

    Emanuele
    Keymaster

    Alla MF c’è stata l’apoteosi delle stampanti 3D. Credo la giusta consacrazione di questa nuova tecnologia (che poi tanto nuova non è anche noi ad esempio qui sul blog abbiamo iniziato a parlarne +4 anni fa) che con l’aiuto di Arduino (inteso come community e movimento Makers) ha iniziato a diffondersi nei giusti canali ed attratto molti investitori.
    (Ho finito proprio ieri di scrivere un articolo su questo per una importante rivista)

    Riguardo la mia MF posso dire che, visto l’elevato afflusso di visitatori (addirittura sabato pomeriggio hanno chiuso i cancelli per motivi di sicurezza) me la sono goduta poco in termini di visitatore, rimanendo “bloccato” quasi sempre al nostro stand oppure in giro per talk o appuntamenti pianificati o incontri casuali!

    Però il primo giorno, giovedì, che era riservata agli operatori ho potuto fare un giro in tranquillità e, seppur in fase di allestimento ho visto un po’ di cose :)

    Lo stand della Roland, impressionante per varietà di applicazioni, lo stand di miocugino e varie stampanti ad estrusione in grado quindi anche di realizzare PCB.

    Sul sito della makefaire rome trovi tutti gli espositori ;)

Stai vedendo 5 articoli - dal 1 a 5 (di 5 totali)

Devi aver eseguito l’accesso per poter rispondere a questa discussione.