Home Forum Scrivi una domanda di elettronica Trasmissione segnali ADS-B

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da Piero Boccadoro Piero Boccadoro 10 mesi, 1 settimana fa.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #60261

    baudy
    Membro

    Ciao a tutti, vorrei avere delucidazioni in merito alla trasmissione di segnali ADS-B.
    Nello specifico mi occorre sapere come vengano spediti in aria i segnali codificati PPM, ovvero se sia o meno presente una modulazione secondaria di ampiezza, di fase,o di altro genere, per trasmettere i segnali alla frequenza 1090 MHz. Il dubbio nasce dal fatto che su tutti i documenti in circolazione si parla semplicemente di modulazione PPM ma non è specificato se i segnali impulsivi siano trasmessi così come sono, e in questo caso non capisco come possano essere trasmessi a 1090 MHz, oppure utilizzando una portante sinusoidale modulata con una delle classiche modulazioni analogiche o digitali; in questo secondo caso però non capisco come si possa riottenere a valle della demodulazione un segnale in cui sia possibile discriminare i livelli di ampiezza dei singoli campioni su cui applicare le tecniche di ricezione proprie dello standard.
    Spero possiate aiutarmi. Grazie

    #74857

    Sinceramente non ne ho idea.. cercherò e ti farò sapere :)
    Sono sicuro che altri in questo forum potranno comunque darti una mano.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)

Devi aver eseguito l’accesso per poter rispondere a questa discussione.