Home Forum Scrivi una domanda di elettronica Vale la pena cambiare lampadine G4 Incandescenza con G4 LED?

Questo argomento contiene 14 risposte, ha 7 partecipanti, ed è stato aggiornato da  marioelettrico1 1 anno, 9 mesi fa.

Stai vedendo 15 articoli - dal 1 a 15 (di 15 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #58148

    netwoork
    Membro

    Ciao,
    io forse sono l’unico che ci ho perso a comperare le lampadine a basso consumo,
    sono partito con le philips a goccia, pagate 11 € l’una, quella volta le cambiai tutte, spesa tot di 150€,
    poi dopo 2/3 anni le ho sostituite perche non facevano piu luce, ritardavano all’accensione ecc.
    forse sara x il fatto che erano appena uscite e non molto efficenti.

    Vabbe li lasciamo perdere.

    2 anni fa le ho cambiate con le osram a spirare anche li 7/8 € a pezzo, vanno meglio fanno piu luce, esempio
    ho preso : resa 60Watt consumo 11 Watt.
    La zona che mi interessa è cucina/salotto, li ho un lampadario che ha 3 lampade consuma 33 Watt e rende 180 Watt circa ,
    ho intenzione di cambiare lampadario e mettere uno a capelli di medusa tipo questo

    http://www.lavera.it/img/catalogo_big/MEDUSA-PL8000-20.jpg

    che monta lamapdine G4 da 15/20Wat ciascuna circa,
    se le cambiassi con queste a LED che costano 2,24 € l’una spedite (sono le migliori che ho trovato
    in circolo, se ne conoscete altre ditemi pure)

    http://www.dealextreme.com/p/g4-1-25w-110-lumen-6500k-25-smd-led-car-white-light-bulb-dc-12v-51142

    il prezzo che spendo come faccio a calcolare in quanto tempo lo recupero?
    esempio 10x29W=290Wat all’ora con le G4 ad incandescenza
    contro 10×1,25W012,5Wat all’ora so che c’è una formula ma non la trovo piu.

    Lo stesso discorso lo devo fare x la cucina e le altre stanze dove uso meno la luce penso convenga lasciare
    quelle a incandescenza a basso consumo, circa ho un massimo di 12/15 watt di consumo x stanza.

    grazie mille

    #68086

    Emanuele
    Keymaster

    Sicuramente sostituire una lampadina (standard bulb o g4) conviene sempre!

    Il risparmio lo hai già calcolato, stiamo parlando di circa 20 volte :)

    Se consideri poi che un 100W accesi in un ora (quindi 0,1 KWh) costano circa 0,015
    (anche se credo devi aggiungere qualche tassa) fai tu i conti del risparmio annuale
    in base all’ultizzo medio.

    Inoltre i led durano sicuramente piu delle lampadine a bulbo che ogni volta che si accendono, il filamento gioca alla roulette russa!

    L’unico inconveniente che trovo è invece la luminosità. Fai una prova e varifica che i 110 lumen (un po pochini) siano reali e, alla temperatura dichiarata, soddisfino le tue esigenze di luminosità.

    #69531

    netwoork
    Membro

    EDIT:
    Ho trovato questo:
    Il consumo in kWh si ottiene moltiplicando la potenza della lampada per il numero di ore per i giorni e dividendo per 1000 (per passare dai watt ai kw):
    Energia=365*3*290/1000 kwh= 317,55 kWh
    Costo= 317,55 kWh*0,1euro(costo medio del mio caso)/kWh = 31,75 euro al anno
    nel caso mio il costo x sostituire le lampadine è di 22,4 e il costo annuo delle lampadine nuove è di 1,36 all’anno,
    dunque converrebbe, giusto?

    #69532

    netwoork
    Membro

    si sono pochi ma non ne ho trovati con piu lumen,
    cosa corrispondono i lumen ai watt?
    quelle che ho ora sono 3 da 11W/840 220-240V 100mA-50/60Hz
    sulla confezione c’era scritto che rendeva come una 60Wat

    per quel lampadario x forza sono obbligato a mettere quelle, altre soluzioni?

    in cucina invece ho led sotto i pensili e incandescenza a spirale osram da 23 Watt 2 lampade che fanno 120 Watt di resa,
    li pero il discorso cambia xche se devo passare al led devo spendere abbastanza perche con attacco E27 costano dal 20 in su,
    è vero pero anche che con 3 ore al di in un anno spendo 31 €, dunque nel 2 anno ci guadagnerei, ma le ho prese da 2 mesi….

    bo ???? te cosa consigli?

    #70376

    Il calcolo a mio avviso va fatto rispetto alle lampade a risparmio energetico.

    Le lampade a incandescenza sono le prime lampade apparse in commercio.

    Ricordo che le lampade a risparmio energetico rispetto a quelle a incandescenza consumano circa il 20 % di energia cioè una 20 W a risparmio energetico equivale a 1 da 100 W a incandescenza.

    Quelle a led consumano un po’ meno di quelle a risparmio energetico ma costano molto di piu’.

    Inoltre e’ difficile trovare lampade a led com attacco piccolo di grossa potenza.

    il caso di 290 watt di lampada a incandescenza per 3 ore al giorno consumano:

    320 Kwh circa all’anno….l’energia a parte agevolazioni credo costi intorno a 20 centesimi per Kwh quindi circa 64 euro.

    Con quelle a risparmio energetico si spenderebbero circa 13 euro l’anno.
    Con quelle a led diciano circa 8 euro l’anno .

    Quindi secondo me ci vogliono circa 4 anni affinche’ si ammortizzi il prezzo delle lampade a led rispetto a quelle a risparmio energetico.

    Saluti Giacomo

    #70366

    linus
    Membro

    In passato è stato utilizzato il concetto che una lampada fluorescente compatta di una certa potenza era equivalente ad una incandescente di una potenza maggiore, ma è stato un errore dovuto al settore commerciale per non voler informare l’utente medio su cosa sia l’efficienza luminosa.
    E’ semplice da comprendere cosa sia, è il rapporto tra il flusso di luce emesso, o più semplicemente quanta luce emette rispetto a quanto assorbe la lampada.

    In percentuale una lampada ad incandescenza a un rendimento di circa il 2%, mentre quelle fluorescenti compatte hanno un rendimento di circa il 10%, mentre le lampade a Led hanno un rendimento molto variabile che va da circa il 2% per arrivare al 30%.

    Per il momento, ti posso consigliare di continuare ad utilizzare le lampade fluorescenti che come rapporto prezzo/prestazioni risultano al momento la risposta più valida per la riduzione dei consumi domestici.

    Mentre per l’uso di lampade a Led ti consiglio di metterle dove è necessario localizzare l’illuminazione, tipo sottopensili della cucina, o specchio del bagno, oppure per l’illuminazione interna di armadi.

    Prendendo come esempio dalla lampada del sito che hai postato, questa consuma 23W e produce 1600 lumen, per produrre la stessa luce dovresti utilizzare circa 15 lampade a led, consumando in energia elettrica circa 18,5W a cui dovresti aggiungere il consumo dell’alimentatore per ottenere i 12V per alimentare le lampade, raggiungendo così un consumo di circa 20W per fonte di illuminazione.

    #70377

    Inoltre le lampade a led riscaldano tantissimo….

    #70849

    Anonimo

    Ciao Gaicomobarresi,
    non e vero che le lampade a LED si riscaldano. S, danno un po di calore ma solo un quarto delle lampade alogene.

    #71333

    Anonimo

    Le lampade a LED hanno diverse tecnologie a seconda delle marche. Ti consiglio di scegliere le philips ,senza voler fare pubblicita’,sono le sole per ora che rimangono a temperatura costante e quindi a corrente costante.Purtroppo altre marche, magari un po’ meno care, hanno il grosso difetto che dopo un po’ scaldano parecchio e la curva dei consumi risale vertiginosamente! O metti roba buona o rimani con le fluo ….ciao.

    #71338

    Anonimo

    Ciao,
    Ti consiglio questi nouvi modelli,

    http://www.lightronic-shop.com/it/Lampade-LED/Lampadine-LED-G4

    hanno il LED Chip di ultima generazione e un ottima resa cromatica con 2 anni di garanzia.
    Lightronic Team

    #71344

    Anonimo

    Ciao, interessante discussione! Consiglio di provare questa nuova lampada a led:

    http://www.intellicasa.it/it/ledon/lampada-led-goccia-a60-6w

    Fa praticamente la stessa luce di una lampada ad incandescenza da 60W e non ha problemi di riscaldamento. Nel vano scale del condominio da me abbiamo cambiato 12 lampadine da 60W con 12 di queste a led da da 6W e quindi abbiamo abbattuto la bolletta di 10 volte. Dopo il cambiamento nessuno è riuscito a vedere la differenza…

    L’esperienza con queste lampade è stata molto buona per cui ora le sto usando anche in casa.

    ps: se si fa un confronto con le lampade a fluorescenza, ho visto che il modello di lampada che ho segnalato è equivalente a quelle da 11W come luce erogata, quindi c’è un risparmio in bolletta anche in questo caso che permette piuttosto rapidamente di ammortizzare il costo di acquisto.

    #71431

    Anonimo

    Salve a tutti,
    date un’occhiata a queste lampadine LED con attacco G4: http://led.timpani.it/it/66-sarin-led-g4

    #72621

    Salve, anche se sono nouvo qui, ti consiglio ti visitare nostro sito http://www.88light.com è vedere il risparmio effettivo GRANTITO con nostro prodotti, ma fa anche bene per calculare un risparmio in generale.
    Siamo leader in Spagnia, Olanda, Danimarca e adesso anche disponibile in italia per prodotti LED (siamo produttori) di qualità.
    Buon lavoro a tutti

    #72846

    Angel77
    Membro

    In effetti passare da lampade ad incandescenza a quelle a Led è un buon salto di qualità,io ti consiglio di visitare questo sito http://offertemania.it in quanto io in primis ho fatto acquisti tramite esso. Ha molti modelli di lampade led e poi sono molto disponibili per assistenza. Dai un’occhiata qui http://offertemania.it/illuminazione-lampade-led-c-211_217.html e sicuramente troverai il modello adatto alle tue esigenze

    #72970

    Ciao a tutti…credo di poter dire con certezza che soprattutto il risparmio sulle bollette è assicurato..ho acquistato le mie lampadine a led in un sito che mi è sembrato abbastanza affidabile e serio. Date un’occhiata anche Voi, COLLEGATEVI A: http://shop.securbay.it/

Stai vedendo 15 articoli - dal 1 a 15 (di 15 totali)

Devi aver eseguito l’accesso per poter rispondere a questa discussione.