Home
Accesso / Registrazione
 di 

FPGA Cyclone III: una combinazione senza precedenti di consumo, funzionalità e costo

FPGA Cyclone III: una combinazione senza precedenti di consumo, funzionalità e costo

La terza generazione della famiglia di FPGA a basso costo Cyclone di Altera offre una combinazione mai finora raggiunta di caratteristiche, fra cui un bassissimo consumo e una ricca serie di funzionalità, a un costo estremamente contenuto.

I dispositivi Cyclone III sono prodotti in tecnologia 65 nm a basso consumo da TSMC (Taiwan Semiconductor Manufacturing Company) e, grazie a nuove tecniche di ottimizzazione sia del silicio che del software, consentono di ridurre il consumo energetico più di qualsiasi altra famiglia di FPGA a 65 nm. Inoltre sono state ottimizzate la funzioni che permettono di eseguire l’elaborazione parallela a larga banda e altre applicazioni in cui costo e consumo rappresentano un fattore critico.

La famiglia Cyclone III comprende otto dispositivi con un numero di elementi logici compreso tra 5 k e 120 k e un numero di linee di I/O disponibili per l’utente che può arrivare fino a 535. La dimensione della memoria embedded può raggiungere 4 Mbit, mentre i moltiplicatori embedded 18 x 18 sono al massimo 288.

Infine questi dispositivi contengono interfacce per la memoria esterna, PLL (phase locked loop) e I/O differenziali ad alta velocità.

RICHIESTA DI CONTATTO
Se desideri maggiori informazioni, invia una richiesta ad Arrow utilizzando il seguente modulo.

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog
ritratto di slovati

FPGA e glue logic

Le FPGA di ultima generazione, come quella presentata in questo articolo, ben si prestano ad essere utilizzate anche nel settore delle "glue logic". Questo settore per lungo tempo e' stato dominato dalle logiche programmabili di complessita' inferiore come le GAL, CPLD, ecc. Grazie anche alla semplicita' di programmazione reas possibile dai moderni sistemi di sviluppo, anche le FPGA vengono ora utilizzate in questa nuova veste.

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ultimi Commenti