Freescale lancia un nuovo software per Xtrinsic Touch-Sensing

Freescale lancia un nuovo software per Xtrinsic Touch-Sensing

Freescale Semiconductor ha lanciato un nuovo microcontrollore basato su TSS (touch sensing software) per la sua libreria touch sensing.

Il TSS 2.5 espande la capacità di touch sensing dei microcontrollori a 8bit S08 ed a 32-bit V1 ColdFire di Freescale al portfolio di microcontrolori ColdFire+ e Kinetis. Il TSS 2.5 offre soluzioni con prestazioni migliori e maggiore affidabilità. Piena compatibilità con un’ampia gamma di microcontrollori di Freescale; è stato progettato per diminuire il time to market.

TSS 2.5 per Xtrinsic Touch-Sensing – caratteristiche

    – supporto CodeWarrior 10.1 e IAR
    – interfaccia grafica FreeMASTER per configurazione e tuning
    – supporto di scansione a bassa potenza
    – compatibile con MQX RTOS
    – il modulo TSI supporta ColdFire+ e Kinetis

Il TSS 2.5 è un software con licenza che semplifica la configurazione dei tasti touch, consentendo molteplici combinazioni di electrode array. Questa versione supporta anche il modulo Touch Sensing Input (TSI) nei microcontrollori ColdFire+ e Kinetis, fornendo ai progettisti delle modalità a basso consumo (fino a 1 uA) con wake-up attraverso il tatto via i pin TSI.

One Response

  1. Antonio Mangiardi 3 maggio 2011

Leave a Reply