Freescale & STMicro lanciano un microcontrollore dual-core a 32bit applicazioni di sicurezza

SPC56EL  MPC564xL un microcontrollore dual-core a 32bit applicazioni di sicurezza

Freescale Semiconductor e STMicroelectronics hanno sviluppato una nuova famiglia di microcontrollori (mcu) single-chip, dual-core a 32 bit, basata sulla tecnologia Power Architecture.

L’SPC56EL della STMicro e l’MPC564xL della Freescale puntano verso le applicazioni di sicurezza come: il servosterzo elettrico, le sospensioni attive, i sistemi antibloccaggio freni, e il radar per il “adaptive cruise control”.

I microcontrollori hanno due core ad elevate prestazioni con un massimo di 1MB di memoria flash e una serie di periferiche ottimizzate per la sicurezza e per le applicazioni di controllo del motore. L’architettura dual core riduce la necessità di duplicazioni di componenti a livello di sistema, abbassando così i costi di sistema generale. Inoltre permettono agli sviluppatori di selezionare il processo di lockstep o dual parallel per aumentare le prestazioni.

In modalità lockstep il microcontrollore fornisce le caratteristiche di sicurezza per soddisfare i requisiti della norma ISO Automotive Safety Integrity Level: ASIL D. L’approccio alla sicurezza on-chip permette agli sviluppatori di evitare di utilizzare circuiti e software aggiuntivi per concentrarsi sullo sviluppo del software.

Questa tecnologia permetterà lo sviluppo più veloce e la convalida di sistemi avanzati di sicurezza, ha dichiarato Reza Kazerounian – General Manager di Freescale’s Microcontroller Solutions Group.

Leave a Reply