Gambe robot permettono alle persone di tornare a camminare

Gambe Robot

Alcuni scienziati della Nuova Zelanda hanno creato gambe robot che permettono, alle persone che non possono camminare, di essere in grado di farlo. Le gambe robot sono state create dalla Società Rex Bionics.

Il loro utilizzo è pari a quello di una Sedia a Rotelle: non sono un sostituto delle gambe, ma aiutano le persone ad utilizzare le proprie gambe più facilmente. L’utente muove le gambe utilizzando una leva fissata ad un controller.

Il costo di queste gambe robot è di 150mila dollari e la vendita è attiva solo in Nuova Zelanda, ma nel 2011 saranno commercializzate anche in altri paesi. A causa del prezzo, non tutti potrebbero essere in grado di permettersi questa nuova tecnologia. Tanti sono convinti che il prezzo dovrebbe essere abbassato.

Un altro problema delle gambe Robot è che pesano 38 chili, sono piuttosto ingombranti, e si muovono molto lentamente. Chi le utilizza non è in grado di correre, ma solo di camminare. In più, è possibile utilizzarle solo per due ore, dopodiché la batteria si esaurisce e deve essere ricaricata.

Nonostante camminare sia sempre meglio di muoversi su una sedia a rotelle, l’utilizzo delle gambe Rex può essere tutt’altro che agevole: questo finché costeranno così tanto e funzioneranno così lentamente.

Fonte : Singularityhub.com

STAMPA     Tags:

4 Comments

  1. 3nca 26 agosto 2010
  2. Emanuele 26 agosto 2010
  3. Francesco1971 27 agosto 2010
  4. 3nca 8 settembre 2010

Leave a Reply