Home
Accesso / Registrazione
 di 

Generatore RTTY e CW per IC-756 e IC-7400. Un microcontrollore, una tastiera e poco altro

Generatore RTTY e CW per IC-756 e IC-7400. Un microcontrollore, una tastiera e poco altro

I possessori degli apparati ICOM IC-756 e IC-7400/IC-746 saranno sicuramente a conoscenza del fatto che il loro apparato è in grado di ricevere e trasmettere in RTTY. Ma pochi probabilmente utilizzeranno questa prestazione per l’impossibilità di trasmettere con una tastiera adeguata. La trasmissione è possibile solo riempiendo le memorie relative ai messaggi RTTY e quindi è molto difficoltoso il QSO in tempo reale. Questo inconveniente è naturalmente risolvibile collegando un PC al transceiver per poi utilizzare uno dei tanti software disponibili.

Tutti quelli che hanno avuto modo di conoscere le mie realizzazioni (PCR1000 ed RX320 controller) sicuramente ben conosceranno la mia avversione nei confronti dell’utilizzo del PC per le seguenti ragioni:

    1. Il PC, e spesso anche il monitor, interferiscono con l’apparato radio peggiorando la ricezione
    2. Il PC richiede tempi di set-up abbastanza lunghi al punto che non di rado accade che, se si sta ricevendo un raro DX con il decoder contenuto sul TRX, nel momento in cui si è pronti a trasmettere, il corrispondente ha fatto QRT!
    3. Tra PC e TRX è necessario disporre di cavi disaccoppiati galvanicamente al fine di limitare rumori e prevenire danni agli apparati (nel mio caso sono necessari solo tre fili non disaccoppiati)
    4. In portatile non è sempre facile utilizzare un PC specie se di tipo Desktop

Ebbene, tutti questi inconvenienti possono essere superati attraverso questa interfaccia perché è sempre pronta all’uso, essendo alimentata dal TRX stesso. La corrente richiesta è di soli 100mAcon LCD retro-illuminato o di qualche mA se non si utilizza la retro-illuminazione + l’assorbimento della tastiera. L’idea di realizzare questa tastiera RTTY è venuta a mio fratello (Franco I5IXM) dopo aver acquistato un IC-756 pro III. Una delle motivazioni che lo aveva spinto all’acquisto era anche quella di poter operare in RTTY senza il PC ma, viste le difficoltà sopra riportate, la delusione è stata notevole.

Dotare il TRX di una tastiera per operare, in futuro, anche in altre modalità, mi è sembrata una variante abbastanza utile perché in grado di avvicinare le prestazioni degli apparati sopra riportati a quelli di fascia superiore, nei quali la tastiera risulta inserita di serie (vedi IC-7800 FT-9000 SDR-1000 ecc.). Attualmente mi sono limitato ad implementare l ‘RTTY, ma in seguito vorrei implementare altre funzionalità. Tanto per fare degli esempi:

    1) Generazione del CW (anche questa prestazione presente sugli apparati di fascia alta)
    2) Invio di comandi CAT per telecomandare molte delle funzioni del TRX in maniera più veloce
    3) Demodulazione RX dell’RTTY e CW per coprire anche altri apparati oltre a quelli menzionati (vedi IC706, FT897, ecc.) privi del demodulatore.

Descrizione dell’hardware
Come si può bene notare dallo schema elettrico lo stesso risulta molto semplice a tal punto che può essere realizzato su basetta mille-fori in poco tempo. Il numero dei componenti è estremamente ridotto. Infatti oltre al PIC sono necessari un display da 2 righe da 16 caratteri e pochi altri componenti.

Il controller si collega con un cavo al connettore ACC-1 del TRX. In sintesi bastano tre fili: massa, alimentazione e manipolazione RTTY. Ho cercato di ridurre al minimo i componenti proprio per facilitare la realizzazione e ridurre i costi. Come infatti può essere desunto dallo schema elettrico, sul PIC, non è necessario neppure il quarzo. Infatti l’utilizzo dell’oscillatore interno da 32 MHz produce vantaggi anche sulle eventuali emissioni spurie. Naturalmente, oltre al collegamento verso l’apparato di trasmissione occorre anche collegare una tastiera PC.

È possibile utilizzare una qualsiasi tastiera standard PS2 od anche USB (nello schema ho indicato i collegamenti con la tastiera PS2). La tastiera è anch’essa alimentata dal TRX tramite il regolatore 5V presente sul controller. Io ho usato una piccola tastiera nera priva del tastierino numerico che ben si abbina alla linea ICOM . Questa tastiera si trova in vendita in tutte le fiere radioamatoriali. La tastiera può essere anche di tipo wire-less con il vantaggio di operare in RTTY abbastanza distante dall’apparato. In pratica per collegare la tastiera occorrono solo 4 fili (massa, alimentazione +5V, clock e dati). Per chi non ha tempo o voglia di montare la piastrina del controller a fili tirati può anche usare una mia PCB nata per altre applicazioni (PCR1000, DDS VFO SDRX ecc.) che è disponibile su richiesta. Il codice da installare sul PIC18F2620 può essere scaricato dal sito di RK e, per chi non ha la possibilità di programmarlo, può richiedermi il PIC già programmato. Posso anche programmare gratuitamente il PIC se mi viene inviato il vuoto (ricordo che il PIC necessario è il 18F2620 e non altri apparentemente compatibili).

IC-756 PRO III completo della tastiera e del controller RTTY
Il mio IC-756 PRO III completo della tastiera e del controller RTTY

Descrizione funzionale
L’operatività è molto semplice in quanto è sufficiente predisporre il TRX per il funzionamento RTTY e metterlo in TX. A questo punto i caratteri battuti sulla tastiera vengono trasmessi in Baudot a 45.5 baud. Sul display scorrono gli ultimi 32 caratteri trasmessi. È anche possibile trasmettere 12 messaggi pre-registrati sui 12 tasti di funzione della tastiera (F1-F12). Ogni messaggio può essere lungo sino a 63 caratteri (una riga monitor). La scrittura della memoria è molto semplice in quanto basta premere il tasto ESC seguito dal tasto Fx per iniziare a scrivere la memoria con il messaggio desiderato (sul display compare la scritta “ Fx Write“); il tasto Return o di nuovo l’uso del tasto Fx chiudono la memorizzazione del messaggio.

Il messaggio così registrato non verrà perso neanche spegnendo il controller. Naturalmente potrà essere riscritto quante volte si vuole. La trasmissione del messaggio si ottiene premendo il tasto di funzione Fx (dove x va da 1 a 12 ) senza precederlo dal tasto ESC (sul display compare “Read Fx” seguito dal messaggio trasmesso. Si possono accodare più messaggi pre-registrati premendo in successione, senza attendere la fine della trasmissione di ogni messaggio (esempio si può battere F1, F2, F3, F4 in sequenza per spedire i primi 4 messaggi). L’eventuale controllo della manipolazione si ottiene abilitando il pulsante Monitor sul RTX.

Generatore_RTTY_schema_elettrico

Schema elettrico

Naturalmente è possibile alternare i messaggi pre-registrati con caratteri scritti sulla tastiera oltre che con i messaggi pre-registarti sul TRX. Aggiornamento delle funzionalità alla data di pubblicazione dell’articolo: come promesso nell’articolo è stato aggiunta la funzionalità che consente di usare la tastiera PC sia in RTTY che in CW. L’operatività è identica a quella descritta per la RTTY, aggiunta solo la possibilità di variare la velocità di manipolazione CW mediante i tasti “Pagina su, Pagina giù”.

generatore RTTY_esempio_chiamata_corrispondente_w3xxf2

Per aggiungere questo nuovo modo occorre effettuare due piccole modifiche:

    1) aggiunta di un interruttore sul PIN 15 del PIC (connettere anche una resistenza da 10 K verso il + 5 V).
    L’interruttore determina il modo prescelto: Interrutore OFF = RTTY, Interruttore ON = CW
    2) una nuova uscita sul PIN 14 del PIC può essere collegata direttamente all’ingresso KEY dell’apparato
radiokit elettronica

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog
ritratto di lazza

Generatore RTTY e CW per IC-756

Eccezionale...sono molto interessato alla realizzazione, ma non ho esperienza con i PIC...è possibile ricevere il PIC già da te programmato....ma esiste anche un circuito stampato dedicato? e lo schema per la piedinatura sul connettore ACC-1 del PRO III?
Grazie.

Davide

ritratto di Mario1966

Generatore rtty e cw

Ciao, straordinario progetto, avrei bisogno di saperne di più ed eventualmente acquistarla.
Fammi sapere
Grazie
Mario

ritratto di Loreno

Generatore RTTY e CW per IC-756 e IC-7400. Un microcontrollore,

salve e possibile avere info ed eventuale circuito finito
saluti

ritratto di ik2cfg

Generatore rtty e cw

Ciao
COme posso contattarti per avere info sulla disponibilità del progetto finito ?
Grazie
Roberto

ritratto di Emanuele

@ik2cfg

Salve,
per info sul prodotto ti consiglio di contattare l'autore tramite il link presente a fine articolo.

ritratto di IZ0WLI

Generatore RTTY e CW per IC 756 e IC 7400

COme posso contattare il progettista per avere info sulla disponibilità del progetto finito.non trovo il link a fine articolo?
Grazie

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ultimi Commenti