Home
Accesso / Registrazione
 di 

Gli SSDs sono più veloci degli HDs nel cancellare i dati

Gli SSDs sono più veloci degli HDs nel cancellare i dati

E' stato calcolato che una vasta percentuale (circa il 40 %) degli HD (Hard Disk – Disco rigido) venduti su eBay contengono informazioni private e sensibili.

Il motivo? Ci vuole tempo per cancellare i dati e qualcuno o non lo ha o non vuole perderlo. In un HD ci vogliono sei o sette passaggi per cancellare completamente i bit in ogni traccia e in ogni settore, in un SSD (Solid State Disk – Disco a stato solido) i dati si cancellano molto più velocemente. In un SSD il processo di cancellazione dei dati è veloce ed efficiente : una volta che una cella di memoria flash è stata “pulita” i dati contenuti sono persi per sempre. A causa dell'effetto di isteresi un HD che è stato cancellato può lasciare un residuo magnetico grazie al quale si possono ricostruire i dati, in un SSD cancellato completamente i dati non si possono recuperare.

Ma la BitMicro Networks Inc. non è d'accordo con quest'ultima affermazione: essa sostiene che l'effetto di isteresi è presente anche negli SSD. Gli SSD hanno celle di memoria extra che si trovano al di fuori dell'area assegnata al file di sistema e alcune di queste celle potrebbero sfuggire al processo di cancellazione.

Ad ogni modo il software, attualmente usato per cancellare i dati, è stato progettato per gli HD e non per gli SSD. Come conseguenza è possibile che un SSD non venga cancellato completamente, pertanto si attende un software dedicato agli SSD.

Post dal 15 febbraio 2009

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 4 utenti e 31 visitatori collegati.

Ultimi Commenti