Home
Accesso / Registrazione
 di 

Gli ultrasuoni: lo stetoscopio del futuro

Gli ultrasuoni saranno sempre più utilizzati in futuro come tecnica di imaging affidabile e non invasiva

Gli ultrasuoni sono delle onde sonore che hanno una frequenza non percepibile dall’orecchio umano. Vengono utilizzati soprattutto in campo medico per le ecografie, perché permettono di ottenere immagini del corpo del paziente in modo non invasivo. Uno studio dell’Università di Yale prevede che in futuro gli ultrasuoni saranno sempre più utilizzati, così come accade ora per il comune stetoscopio.

Sempre più ultrasuoni per diagnosi immediate

Gli ultrasuoni sono delle onde meccaniche sonore che, a differenza dei fenomeni acustici normali, hanno delle frequenze che sono superiori a quelle mediamente udibili da un orecchio umano. Dal punto di vista pratico, gli ultrasuoni vengono usati per lo più in campo medico, essendo utilizzati per le ecografie. I medici hanno spesso definito la tecnologia ad ultrasuoni come lo "stetoscopio del futuro", prevedendo che questa tecnica verrà utilizzata sempre più spesso, e sarà costantemente a fianco del paziente.

L’articolo su "Current concepts" dei medici Christopher L. Moore e Joshua A. Copel della Yale School of Medicine, descrive come usare gli ultrasuoni andando oltre le specialità tradizionali come la radiologia, che ora viene abitualmente impiegata dai medici in una miriade di specialità mediche e settori. Dall’anestesia per la chirurgia vascolare, l'uso dell'ecografia è aumentato in tutti i settori, con una grande crescita registrata tra i non radiologi.

Negli ultimi due decenni, le attrezzature utilizzate per l’ecografia, una forma sicura, efficace e non invasiva di imaging che aiuta nelle procedure di diagnosi, è diventata più compatta, di maggiore qualità e meno costosa. L’ecografia viene eseguita e interpretata dal medico vicino al letto del malato.

"Idealmente, l'ecografia può ridurre gli errori medici, fornire più diagnosi in tempo reale, e integrare o sostituire le immagini più avanzate in situazioni appropriate", ha detto Moore, professore presso il Dipartimento di Medicina d'Emergenza presso la Yale School of Medicine. "L'ecografia point-of-care può anche permettere una maggiore diffusione di screening meno costosi per alcune malattie".

Come funzionano gli ultrasuoni: pro e contro

L’ecografia con gli ultrasuoni utilizza un sonar sviluppato per le navi in mare. Con il passare del suono attraverso il corpo produce echi, che possono identificare la dimensione, la distanza e la forma degli oggetti al suo interno. Durante un esame, una macchina chiamata trasduttore viene utilizzata per visualizzare un organo e riprodurre le immagini. Il trasduttore emette un suono e rileva gli echi di ritorno quando è messo oltre la parte del corpo oggetto di studio.

"La qualità delle ecografie è notevolmente migliorata e le dimensioni della macchina ed i prezzi si sono ridotti ancora più in modo rilevante", ha detto Copel, professore del Dipartimento di Ostetricia, Ginecologia e Scienze della Riproduzione a Yale. "La qualità delle immagini disponibili su macchine palmari poco costose è migliore di quella dei sistemi che costavano più di $ 100,000 15 anni fa".

Alcune scuole di formazione medica insegnano agli studenti a usare gli ultrasuoni prima di scegliere una specialità. Moore sottolinea che l'ecografia è stata utilizzata sul monte Everest, sulla stazione spaziale internazionale, e in situazioni di guerra: questo indica la sua versatilità come strumento diagnostico. Ma avverte anche che l'uso indiscriminato dell’ecografia potrebbe portare a prove inutili, interventi non necessari in caso di falsi positivi, o a indagini inadeguate per falsi risultati negativi.

"Più imaging potrebbe semplicemente portare ad una maggiore spesa, senza ulteriore vantaggi, o potrebbe addirittura essere dannosa senza una formazione adeguata e una garanzia della qualità", ha detto Moore. "Nel momento in cui si sviluppa questa tecnologia, abbiamo bisogno anche di una migliore comprensione di come e quando può essere utilizzata efficacemente e con competenza".

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog
ritratto di smania2000

...infatti...

"maggiore spesa, senza ulteriore vantaggi, o potrebbe addirittura essere dannosa senza una formazione adeguata e una garanzia della qualità"...questo è proprio ciò che succede negli ospedali italiani. Personale non qualificato che si improvvisa ecografista con proliferazione di falsi positivi o la mancata valutazione di reperti positivi...questa è la triste reltà di come vengono sfruttati gli ultrasuoni alle nostre latitudini. Ci sono ovviamente casi ben diversi con personale non specialista in diagnostica per immagini che è molto qualificato ma la realtà media è questa.... purtroppo...

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 21 visitatori collegati.

Ultimi Commenti