Home
Accesso / Registrazione
 di 

Goce ha permesso la sviluppo di una nuova mappa della gravità terrestre

satellite goce

Il primo modello di mappa gravitazionale basato sul satellite Goce è stato presentato all’ ESA Living Planet Symposium. Dopo aver raccolto dati per due mesi, Novembre e Dicembre 2009, Goce è riuscito ad illustrare, con eccellente accuratezza dei particolari, piccole variazioni nel campo gravitazionale della Terra. Come ha dichiarato con orgoglio Rune Floberghagen, il Mission Manager di Goce: ”Goce sta portando i frutti desiderati, un’ accurata visione dello spazio. Abbiamo già riscontrato importanti miglioramenti con la visualizzazione del geoide ad alta risoluzione, e la mappa gravitazionale si perfezionerà quando saranno a disposizione più dati. Grazie a Goce, le zone che avevano un mappatura della gravità meno dettagliata ora sono più ‘leggibili’ e la situazione e anche più chiara nella maggior parte della superficie degli oceani, visto che il campo gravitazionale marino viene determinato indipendentemente, per la prima volta, da uno strumento di tale qualità”.

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog
ritratto di Francesco1971

Interessante come

Interessante come Articolo.
Una mappa dettagliata delle Forze Gravitazionali potrebbe servire anche a prevenire le maree.

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ultimi Commenti