GreenChip: e se ​​ogni lampadina avesse un proprio indirizzo internet?

GreenChip internet delle cose

Un indirizzo internet per ogni lampadina! GreenChip fa diventare realtà la rete di illuminazione ad alta efficienza energetica basata su internet – per applicazioni residenziali e commerciali.

GreenChip iSSL e GreenChip iCFL di NXP portano la connettività IP wireless, l’illuminazione a basso consumo energetico e standby a basso consumo (fino a 50 mW) in una soluzione compatta e a basso costo che permette nuovi modi di controllare le luci e la gestione del consumo energetico.

Il software di rete JenNet-IP offre la connettività wireless ultra-low-power per i moduli GreenChip ISSL e GreenChip iCFL. JenNet-IP è un “mesh-under tree network” 6LoWPAN, creato per applicazioni residenziali e industriali.

NXP supporta una soluzione di illuminazione completamente smart con GreenChip. Il loro portfolio di prodotti di illuminazione include alta efficienza, convertitori con standby a basso consumo, CFL, solid state LEDs (SSL), driver TL e prestazioni elevate, IEEE802.15.4 a bassa potenza compatibile con ricetrasmettitori single-chip e microcontrollori. NXP supporta anche gli stack Zigbee e JenNet.

Le soluzioni sono molto flessibili, in modo da poter aggiungere ulteriori funzionalità di illuminazione intelligente come oscuramento remoto e regolazione del colore. Preparatevi per “l’internet delle cose” – un mondo in cui ogni apparecchio può essere monitorato e controllato attraverso un indirizzo IP.

2 Comments

  1. Giovanni Giomini Figliozzi 17 maggio 2011
  2. L_C 18 maggio 2011

Leave a Reply