Guida a Nano: un semplice editor di testo per Linux

Nano è un editor di testo per Linux molto semplice da usare grazie ai tasti di scelta rapida

Nano è un editor di testo per Linux: è molto intuitivo e dotato di numerosi tasti di scelta rapida. Queste caratteristiche lo rendono molto simile a un comune word processor basato su GUI come Word e Open Office. Attraverso la combinazione di Ctrl e un’altra lettera potrete avere a disposizione tutte le funzioni più importanti, per lavorare velocemente e in modo intuitivo.

L’ABC di Nano

Nano è un editor di testo per Linux molto semplice da usare e potrebbe essere utile soprattutto per chi è nuovo della linea di comando Linux ed è confuso da tutti gli editor di testo. Nano è installato di default in Ubuntu e in molte altre distribuzioni Linux, e funziona bene con sudo, motivo per cui piace così tanto. Nano è stato progettato per essere simile a un altro programma chiamato Pico. Pico è stato l’editor di testo predefinito di Pine. La forza di Nano sta nella sua semplicità di utilizzo. Le scorciatoie funzionano esattamente come in un word processor basato su GUI come Word e Open Office, quindi si impara ad usarlo molto velocemente.

È possibile eseguire Nano in due modi: per aprire Nano con un buffer vuoto, basta digitare “nano” nel prompt dei comandi; oppure è possibile utilizzare la seguente formula:

nano /path/to/filename

Nano seguirà il percorso per aprire quel file, se esiste. Se non esiste, bisogna iniziare un nuovo buffer con quel nome nella directory.

Vediamo ora com’è fatto la schermata di default di Nano. In alto si trova il nome e il numero del programma, il nome del file che si sta modificando, e se il file è stato modificato dopo l’ultimo salvataggio. Se state visualizzando un nuovo file che non è ancora stato salvato, vedrete “New Buffer.” Sotto, si vedrà il contenuto del documento, un corpo di testo. In basso si trova un messaggio di sistema come ad esempio “New File”. Infine, le ultime due righe in fondo sono ciò che rendono questo programma user-friendly: i comandi di scelta rapida.

Nano è un editor WYSIWYG (what you see is what you get), cioè quello che viene digitato finisce direttamente nel testo.

Tasti di scelta rapida di Nano

Le funzioni del programma sono indicate come “shortcuts” su Nano: tra queste ci sono il salvataggio del documento e le funzione come uscire, giustificare, ecc. Le più comuni sono elencate nella parte inferiore dello schermo, ma ce ne sono anche altre. Tutti i tasti di scelta rapida non prevedono l’uso di Maiusc, ma utilizzano lettere minuscole e tasti numerici non modificati.

Per esempio, si preme Ctrl + G per aprire la guida e scorrere verso il basso per visualizzare un elenco di collegamenti validi. Quando avete finito di guardare l’elenco, premete Ctrl + X per uscire dalla guida.

Se state lavorando su un nuovo file di testo e desiderate salvarlo, premete Ctrl + O. Verrà richiesto un nome per il file da utilizzare, e i tasti di scelta rapida cambieranno per completare questo particolare comando. Se volete inserire il contenuto di un altro file nel buffer corrente, digitate Ctrl + R. È possibile annullare entrambi i comandi precedenti premendo Ctrl + C. Ci sono anche alcuni comandi che richiedono l’uso del tasto Meta. Sulla maggior parte dei layout di tastiera, Meta corrisponde al tasto Alt. Quando si desidera uscire da Nano, è sufficiente premere Ctrl + X. Nano chiederà se si desidera salvare i buffer.

Usando le scorciatoie di Nano, ci si può muovere in un file di testo molto rapidamente. Potete sempre utilizzare anche i comandi Home, End, Page Up, Page Down, ed i tasti freccia per muovervi.

Per spostare il cursore avanti o indietro, è possibile digitare Ctrl + F e Ctrl + B. Per spostarsi su e giù di una riga alla volta, è possibile digitare Ctrl + P e Ctrl + N. In altre parole, è possibile utilizzare questi tasti al posto delle frecce Destra, Sinistra, Su e Giù. Per i tasti Home e End potete utilizzare Ctrl + A e Ctrl + E. Ctrl + V sposta una pagina verso il basso, e Ctrl + Y verso l’alto.

Per andare avanti e indietro di una parola alla volta, è possibile utilizzare Ctrl + Spazio e Meta + Spazio. Con Ctrl + _ e il numero di riga, arrivate direttamente dove volete.

Per evidenziare un testo da copiare e incollare su Nano dovere usare il comando Ctrl + ^. È sufficiente spostare il cursore dove si desidera iniziare la marcatura, e poi tenere premuto Ctrl + ^. Per copiare il testo selezionato, premete Meta + ^. Se, invece, volete tagliare il testo, premete Ctrl + K. Per incollare il testo, spostate il cursore e premete Ctrl + U.

17 Comments

  1. Alex87ai 22 febbraio 2011
  2. gabri87 22 febbraio 2011
  3. giuskina 23 febbraio 2011
  4. Alex87ai 23 febbraio 2011
  5. giuskina 28 febbraio 2011
  6. sorex 21 febbraio 2011
  7. gabri87 21 febbraio 2011
  8. giuskina 21 febbraio 2011
  9. linus 21 febbraio 2011
  10. gaetech45 25 febbraio 2011
  11. muldee 21 febbraio 2011
  12. mceserani 21 febbraio 2011
  13. linus 21 febbraio 2011
  14. mingoweb 21 febbraio 2011
  15. gabri87 21 febbraio 2011
  16. sorex 21 febbraio 2011
  17. Fabrizio87 21 febbraio 2011

Leave a Reply