Home
Accesso / Registrazione
 di 

Hackerare l'EeePC901 con atTiny45

Hackerare l'EeePC901 con atTiny45

Vi presentiamo due progetti su come hackerare l'EeePC901: modificare la tastiera dell'EEEPC e notificatore fai-da-te di email e twitter con atTiny45

Fai da te tastiera mod EEEPC

Il Modder russo mike_ap ha stipato un Asus EeePC 900 in una tastiera Sven Multimedia EL 4002, e nonostante sia un po’ voluminoso è ancora un mod patinato. Retro moderno e puro!
Ha acquistato una scheda madre 900th urchin, completamente senza schermo e relative batterie. La tastiera e' una Sven Multimedia El 4002 con illuminazione smeraldo. Alla fine dei lavori è stato acquistato (al secondo tentativo - il primo funzionava male) un mouse senza fili Pleomax (Samsung) Edizione ZEN.
Prima è stata "deformata" la scheda madre. Poi senza pietà, tranciata una parte, infine inserito un pulsante per attivare il sensore che chiude il coperchio ed il connettore di alimentazione.

"Ogni mese tagliavo con delicatezza su di un angolo acuto per evitare la chiusura probabile dei suoi strati interni."

Inoltre, il contorno del contenitore, conteneva una guarnizione specifica adatta agli incavi. Trovai un posto nell’hard disk. Direttamente opposto alla porta USB. Nel frattempo, lì ci sarebbe stato il ricevitore del mouse."

Messaggio di notifica EEEPC con LED USB e atTiny45

Il creatore Justblair ha modificato un EeePC con un atTiny45, due diodi, una mezza dozzina di resistenze ed un LED RGB 5mm, così può ricevere e-mail, Twitter, e notifiche nella schermata del suo EeePC901. Quando arrivano i messaggi il LED del messaggio di notifica si illumina di un colore diverso a seconda del servizio.

"Questa è una piccola modifica interessante che ho completato sul mio EeePC901. Basato su un microprocessore aTiny45 di Atmel il suo funzionamento è relativamente semplice, ma poiché è costruito da zero, la forma ha preso alcune "torsioni" e svolte interessanti. Non solo questo, ma i messaggi di notifica via LED hanno anche una bella e interessante storia sociale che per me era parte di ciò che ha reso un tale piccolo lavoro, un grande progetto."

Inoltre, il progetto di Dennis sfruttava ciò che io consideravo un metodo abbastanza contorto di collegare i LED all'EeePC. Fondamentalmente Dennis aveva usato una USB come convertitore seriale per collegarsi al suo EeePC. Ciò potrebbe andar bene per un'apparecchiatura esterna, ma includerlo internamente significava usare un hardware che io sentivo superfluo.

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 11 utenti e 64 visitatori collegati.

Ultimi Commenti